Hai selezionato il Soggetto
Risultati ricerca: 15

[...] Caro fratello y cognate te rispondo

Vincenzina Tuoto , AA.VV

Lettere, a metà tra spagnolo e italiano, dall'Uruguay: una famiglia di emigranti mantiene vivi i contatti con chi é rimasto in Italia. Il destinatario é il fratello: c'é premura per la salute dei nipotini, per il lavoro, per un'operazione imminente e il forte desiderio di potersi riabbracciare.
Estremi cronologici
1983 -1986
Tempo della scrittura
1983 -1986
Tipologia testuale
Epistolario
Natura del testo in sede
Originale autografo: 1
Allegati
Consistenza
pp. 65
Collocazione
E/Adn

Dal trapianto all'espianto

Giuliano Artelli

Un avvocato affronta, dopo anni di attesa, il trapianto del cuore: per la famiglia e per il paziente sono giorni di forte tensione. Poi, superato l'intervento, l'uomo trascorre una sorte di volontario isolamento, quasi come scelta di non gravare sugli altri. Un'esistenza fatta di udienze e tribunali con la paura di diventare, prima del tempo, "un grande vecchio".
Estremi cronologici
1988 -1993
Tempo della scrittura
1993
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 218
Collocazione
MP/99

Autobiografia

Sergio Lombardi

Memoria autobiografica di un uomo, rimasto invalido a diciassette anni, dopo un grave incidente automobilistico:il suo coraggio l'ha aiutato a ritrovare la voglia di vivere e la fiducia nelle persone.
Estremi cronologici
1951 -1999
Tipologia testuale
Memoria
Tipologia secondaria
Autobiografia
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 1
Consistenza
pp. 9
Collocazione
MP/T2

Il mio labirinto

Maria Laura Ghinassi

Un'insegnante racconta il suo percorso di vita dall'infanzia, ricca d'affetto ma anche di una difficoltà di accertarsi per quello che è, alla maturità. La perdita dei genitori e l'esperienza della mastectomia non hanno tolto all'autrice la voglia di riscoprirsi e di avere una nuova fiducia in se stessa.
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 24
Collocazione
MP/Adn2

Utero per l'anima

Beatrice Filippi

Diario spirituale attraverso cui una madre analizza se stessa e il rapporto con il figlio disabile, che lei assiste con pratiche shiatsu e cristalli per il riequilibrio energetico. La fede nella reincarnazione e la parapsicologia allevieranno il vuoto lasciato dalla sua prematura morte.
Estremi cronologici
1998 -2000
Tempo della scrittura
1998 -2000
Tipologia testuale
Diario
Tipologia secondaria
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 97
Collocazione
DP/01

Il giogo spezzato

Damiano Lentisco

Un finanziere, insofferente alla vita militare, si congeda e, sfruttando le sua capacità d'iniziativa imprenditoriale, apre un ristorante-pizzeria di successo: ma l'ostilità dei famigliari e la crisi economica lo costringeranno a chiudere il locale e a sopravvivere facendo mille mestieri.
Estremi cronologici
1944 -2000
Tempo della scrittura
2000
Tipologia testuale
Autobiografia
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 53
Collocazione
MP/01

Non si può dimenticare

Grazia Maria Moretti

Quattro anni di malattia, tra medici, cliniche, e ospedali: prima un linfoma, poi l'operazione al femore, infine il tumore al seno. Un percorso drammatico, davanti al quale una tenace signora della Roma-bene non si arrende, affrontando le cure e le terapie riabilitative senza rinunciare alla vita di società e all'amato bridge con le amiche.
Estremi cronologici
1996 -2000
Tempo della scrittura
2000
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 78
Collocazione
MP/01

Lo specchio

Monica Santucci

Inizia a diciassette anni, per una ferita all'occhio in conseguenza di incidente stradale in cui resta coinvolta, il lungo e sofferto viaggio di una giovane donna, moglie e madre, negli ospedali italiani: nonostante i numerosi interventi chirurgici subiti, l'occhio rimarrà definitivamente compromesso.
Estremi cronologici
1962 -2000
Tempo della scrittura
2000
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 42
Collocazione
MP/01

Ritorno alla vita

Donatella Righetti

La felicità di una giovane sposa viene sconvolta da un incidente stradale in cui rimane gravemente ferito il marito: il risveglio dal coma, l'intervento chirurgico, la terapia riabilitativa sono le faticose tappe del loro "ritorno alla vita".
Estremi cronologici
1985 -1989
Tempo della scrittura
1990
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 106
Collocazione
MP/01

La salita della vita

Vittoria Lucchini

La scoperta della filosofia yoga e la partecipazione a dei seminari in Toscana, permettono a una donna di trovare la forza per reagire al difficile rapporto con il marito e per superare il trauma di un tumore.
Estremi cronologici
1979 -1996
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 1
Consistenza
pp. 60
Collocazione
MP/Adn2