Hai selezionato il Soggetto
Risultati ricerca: 4

Cure Termali

Pietro Petronio

Un viaggio attraverso alcune famose stazioni termali italiane: un carabiniere dedica un paio di settimane all'anno a se stesso, sfruttando i giorni di desiderata solitudine, per scrivere, riflettere sulle sue scelte di vita e abbandonarsi alla lettura di testi classici.
Estremi cronologici
1992 -1996
Tempo della scrittura
1992 -1996
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 1
Consistenza
pp. 354
Collocazione
DP/Adn

Il vedovo

Gianfranco Vianello

Memoria di un vedovo inconsolabile, che non si rassegna alla solitudine: diviso tra il rimpianto per l'amata moglie e il desiderio di trovare una nuova compagna, riflette sulla difficoltà di elaborare il lutto e sulla sua condizione di uomo solo.
Estremi cronologici
1994 -2000
Tempo della scrittura
1999 -2000
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 91
Collocazione
MP/01

Diari latino-americani

Carlo Krusich

I messaggi di posta elettronica inviati agli amici, raccontano due anni passati in America Latina prima in Guatemala, poi in Bolivia, per lavorare nel settore delle cooperative internazionali: con grande curiosità racconta l'incontro con culture diverse, i paesaggi osservati e le contraddizioni sociali; ma c'è anche spazio per aggiornare gli amici sul tempo libero, con le uscite serali, le bevute e le escursioni in luoghi impervi.
Estremi cronologici
2002 -2003
Tempo della scrittura
2002 -2003
Tipologia testuale
Epistolario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Formato Digitale: 1
Consistenza
pp. 142
Collocazione
E/04

[...] Nunzia mia

Ugo Rambaldi

Un amore particolare, non contemplato dai canoni sociali e morali del tempo, reca, insieme alla gioia implicita in questo sentimento, una profonda amarezza ai due innamorati: intorno a questo rapporto difficile ma, per Ugo, irrinunciabile, ruota l'intero epistolario. "Il mio amore è tuo, non può essere che tuo malgrado l'avversa realtà", scrive quest'uomo, ormai maturo e perennemente timoroso di perdere l'amore della giovane donna che lo fa sentire nuovamente vivo ed ispirato, mentre lei patisce, spesso quasi con fastidio, una storia che la limita e che la fa sentire defraudata del suo diritto a vivere pienamente i propri sentimenti e la propria vita.
Estremi cronologici
1970 -1985
Tempo della scrittura
1970 -1985
Tipologia testuale
Epistolario
Natura del testo in sede
Originale autografo: 1
Allegati
Collocazione
E/Adn2