Hai selezionato il Soggetto
Risultati ricerca: 19

Diario di guerra (1940-1945)

Amedeo Corazzari

Un pensionato ripercorre le tappe della guerra che lo hanno visto protagonista: la campagna d'Africa, la prigionia in Germania, i bombardamenti su Amburgo.
Estremi cronologici
1939 -1945
Tempo della scrittura
1984 -1986
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 3
Consistenza
pp. 212
Collocazione
MG/86

[...] Signori,

Vittorio Ghiardi

Un percorso visionario e delirante per ricostruire il clima cupo della Germania nazista di cui è diretto testimone come interprete tedesco-italiano durante la Campagna di Russia. Ormai vecchio e costretto da una trombosi sulla sedia a rotelle, torna con la mente agli eventi tremendi della gioventù: riempie cinquantanove quaderni di confuse elaborazioni senili e rivelazioni a tratti sconvolgenti.
Estremi cronologici
1940 -1988
Tempo della scrittura
1976 -1988
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Originale autografo: 1
Allegati
Consistenza
pp. 4030
Collocazione
MG/88

Gli anni dell'incertezza

Bruno Grossi

In epoca fascista, uno studente della Normale di Pisa, critico verso l'imperante cultura mussoliniana, vince una borsa di studio per l'università di Monaco: resterà affascinato, ma anche spaventato, dalla figura di Hitler e dal nazismo, intuendone, insieme con una giovane amica tedesca, la disumana visione della vita.
Estremi cronologici
1930 -1935
Tempo della scrittura
Inizio presunto: 1980-1989
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 284
Collocazione
MP/90

[...] Non si stupisca il lettore

Bianca Pittoni

La politica italiana vista da un'interprete in servizio in un'isola della Francia meridionale dove i comandi nazisti avevano cominciato i lavori per la costruzione del vallo atlantico. La professione pacifista guida le azioni di questa donna che rischia la propria vita facendo il doppiogioco contro i collaborazionisti.
Estremi cronologici
1940 -1945
Tempo della scrittura
1943
Tipologia testuale
Memoria
Tipologia secondaria
Diario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 4
Consistenza
pp. 263
Collocazione
MG/87

Tra le due guerre

Antal Mazzotti

Una disamina critica e analitica dell'ultimo periodo di guerra fatta da un uomo le cui vicende umane e intellettuali si confondono con la storia nazionale, dall'esplosione di gioia per la liberazione al dolore morale per piazzale Loreto.
Estremi cronologici
1944 -1945
Tempo della scrittura
1944 -1945
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 3
Allegati
Consistenza
pp. 22
Collocazione
DG/87

[...] A Monaco non solo è stata tradita la Cecoslovacchia

Leone Maestro

Una colta disamina sul secondo conflitto mondiale scritta da un medico ebreo che, in seguito all'approvazione delle leggi razziali, lascia Firenze e vive sotto falso nome ad Annifo, dove continua a praticare la sua professione fino alla fine della guerra.
Estremi cronologici
1939 -1945
Tempo della scrittura
1939 -1945
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 171
Collocazione
DG/88

Frammenti di una vita

Elsa Volpini

Una donna matura trova nella pittura il modo per superare gli incubi che la guerra le ha provocato, distruggendole parte della famiglia.
Estremi cronologici
1943 -1992
Tempo della scrittura
1989
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 1
Allegati
Consistenza
pp. 5
Collocazione
MG/T

La guerra nelle nostre campagne

Vittoria Maddii

Una ragazza, abituata alla tranquilla vita di campagna, vive gli orrori della guerra: il suo piccolo paese viene assediato dai tedeschi. Gli abitanti dimostrano la loro disponibilità, per evitare rappresaglie, ma invano: nella zona fu compiuto un violento eccidio.
Estremi cronologici
1943 -1945
Tempo della scrittura
1995
Tipologia testuale
Memoria
Tipologia secondaria
Diario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 40
Collocazione
MG/Adn

Kabanga: Ricordi Familiari

Irnerio Rossi Compostella

Un po' di genealogia, poi un avvocato, di famiglia ricca e nobile, ripercorre le tappe del proprio percorso formativo: dagli studi all'estero, nella Germania prenazista, alle vacanze goliardiche con gli amici più cari, sino al rientro in Italia e all'inizio dell'esercizio dell'attività Forense.
Estremi cronologici
1908 -1931
Tempo della scrittura
Inizio presunto: 1980-1989
Fine presunta: 1990-1999
Tipologia testuale
Memoria
Tipologia secondaria
Autobiografia
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 1
Consistenza
pp. 229
Collocazione
MP/Adn

Il mio diario militare

Vito Latrofa

Un giovane militare italiano viene deportato in Germania e internato nel lager 59 alla periferia di Berlino: dopo due anni di prigionia, nel maggio del 1945, viene liberato dai russi. Prima del rientro, trascorrerà qualche mese nei campi profughi tedeschi.
Estremi cronologici
1941 -1945
Tempo della scrittura
1941 -1945
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Originale autografo: 1
Consistenza
pp. 858
Collocazione
DG/Adn