Hai selezionato il Soggetto
Risultati ricerca: 43

Gli anni dell'incertezza

Bruno Grossi

In epoca fascista, uno studente della Normale di Pisa, critico verso l'imperante cultura mussoliniana, vince una borsa di studio per l'università di Monaco: resterà affascinato, ma anche spaventato, dalla figura di Hitler e dal nazismo, intuendone, insieme con una giovane amica tedesca, la disumana visione della vita.
Estremi cronologici
1930 -1935
Tempo della scrittura
Inizio presunto: 1980-1989
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 284
Collocazione
MP/90

Nelle terre del papa

Maurizio Cavicchi

La storia di Passignano sul Trasimeno dalla seconda metà dell'Ottocento a oggi: il passaggio dalla dominazione pontificia a quella dei Savoia, il contributo dei suoi abitanti ai conflitti mondiali di questo secolo e la politica del dopoguerra diretta a favorirne lo sviluppo e l'industrializzazione.
Estremi cronologici
1860 -1970
Tempo della scrittura
Inizio presunto: 1980-1989
Tipologia testuale
Memoria
Tipologia secondaria
cronaca
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 1
Consistenza
pp. 340
Collocazione
A/Adn

[...] André Gide - La porta stretta...

Elsa Manfrini

Novantatre quaderni ricchi di osservazioni colte e pungenti, scritte per combattere la solitudine. Una casalinga in preda a frequenti crisi depressive e prigioniera di un matrimonio infelice si dichiara schiava di "un'insaziabile aspirazione al sapere" ma lamenta la sua "modestissima possibilità di apprendere". Troverà consolazione prima nella letteratura e negli ideali comunisti, poi, dopo l'incontro con padre Pio, nella fede in Dio, aderendo a un movimento di rinnovamento cattolico.
Estremi cronologici
1949 -1991
Tempo della scrittura
1949 -1991
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Originale autografo: 1
Consistenza
pp. 13270
Collocazione
DP/Adn

L'infanzia nella società contadina degli anni Trenta

Dina Brogi

Nell'autobiografia di una contadina la vita di un piccolo centro rurale del senese all'ombra di qualche palazzo gentilizio.
Estremi cronologici
1930 -1942
Tempo della scrittura
1978
Tipologia testuale
Memoria
Tipologia secondaria
Autobiografia
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 93
Collocazione
MP/91

Tanto per rimanere uguali

Toni Carli

Rimasto gravemente menomato nella propria mobilità dopo un incidente, l'Autore reagisce mettendo tutto il proprio altruismo nel coltivare una passione musicale e nel ricostruirsi una vita ricca di dignità personale.
Estremi cronologici
1965 -1991
Tempo della scrittura
1991
Tipologia testuale
Autobiografia
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 73
Collocazione
MP/93

Il peccato originale

Spartaco Carlucci

Un geometra racconta la propria vita cominciando dalla scoperta del sesso e da un'aspra critica alla natura umana e alla società. Poi, verrà l'emigrazione in Brasile e anche l'autocritica.
Estremi cronologici
1926 -1992
Tempo della scrittura
1982 -1992
Tipologia testuale
Autobiografia
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 145
Collocazione
MP/93

Ai miei genitori

Bruna Cipriani

I patimenti di una bambina rimasta orfana dei genitori in tenerissima età, oppressa più tardi anche dalla rivelazione che suo padre era un prete.
Estremi cronologici
1935 -1946
Tempo della scrittura
1992
Tipologia testuale
Memoria
Tipologia secondaria
Epistolario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 104
Collocazione
MP/93

Racconti di casa mia

Caterina Mulassano

L'infanzia, cui fanno da sfondo i costumi di vita di una piccola borgata di campagna anima un racconto che, nella sua ultima parte, con la morte della madre, assume un andamento più autobiografico. Poi la maturità, il matrimonio e la nascita della prima figlia, a completare la nuova famiglia.
Estremi cronologici
1922 -1951
Tempo della scrittura
Inizio presunto: 1990-1999
Tipologia testuale
Memoria
Tipologia secondaria
racconti
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 360
Collocazione
MP/93

Da una foto vivi ricordi

Ada Capanna

Dopo aver rivisto una foto dei funerali di un sacerdote della sua città, un'insegnante che lavora come volontaria in parrocchia lo ricorda come uomo di Chiesa attivo e intraprendente.
Estremi cronologici
Inizio presunto: 1900-1999
Tempo della scrittura
Inizio presunto: 1990-1999
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 1
Consistenza
pp. 2
Collocazione
MP/T

[...] Assieme al padre Piero

Ancilla Costa , Augusto Pilastro

Due coniugi separati dalla guerra si scrivono lettere nel tentativo di scambiarsi informazioni e notizie reciproche. Dalle preoccupazioni della moglie, costretta a curare casa e figli, ai rimproveri del marito, che fu inviato pure nella Marsica a portare aiuto ai terremotati.
Estremi cronologici
1915 -1919
Tempo della scrittura
1915 -1918
Tipologia testuale
Epistolario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 4
Consistenza
pp. 29
Collocazione
E/88