Hai selezionato il Soggetto
Risultati ricerca: 234

[...] La mia vita è un'altalena

Roberta Antonelli

La maturazione di un'adolescente in seguito alla morte della nonna, da tempo malata di tumore: al sollievo per non vederla più soffrire e per saperla finalmente serena, si affianca il dolore e il rimorso per non averle dimostratto tutto il proprio amore.
Estremi cronologici
1993
Tempo della scrittura
1993
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Originale autografo: 1
Fotocopia originale: 2
Consistenza
pp. 2
Collocazione
MP/T

Dolci sedici anni...

Giuliana Casini

Un'adolescente fiorentina, mentre infuria la guerra civile, partecipa ai festeggiamenti seguiti alla liberazione degli Alleati: la rigida educazione ricevuta in un istituto di suore le impedirà di cedere al corteggiamento di un giovane inglese. Un modo per rievocare la propria formazione.
Estremi cronologici
1944
Tempo della scrittura
1990
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 3
Collocazione
MP/T

Il grembiule

Sandra Cirani

Un'insegnante riprende tra le mani una pagina del suo diario, scritto durante la guerra: quando da studentessa, dopo il bombardamento di Genova, fece ritorno nelle aule distrutte dell'istituto magistrale, portandosi via il suo grembiule di scuola.
Estremi cronologici
1942
Tempo della scrittura
1986
Tipologia testuale
Memoria
Tipologia secondaria
Diario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 1
Allegati
Consistenza
pp. 3
Collocazione
MG/T

Il colonnello

Sandra Cirani

Una fotografia del 1943: alcuni ragazzi immortalati per festeggiare la fine della vendemmmia. Tra questi l'autrice, allora diciassettenne, e un infiltrato, il "colonnello", in fuga dall'esercito dopo l'8 settembre.
Estremi cronologici
1943
Tempo della scrittura
1989
Tipologia testuale
Memoria
Tipologia secondaria
ricordi
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 7
Collocazione
MG/T

Nuvole nere hanno rubato la loro giovinezza

Mirella Cuaz

Una ragazza valdostana e tre suoi amici milanesi, accolgono con gioia e con incoscienza la notizia della caduta di Mussolini, convinti della fine della guerra. Due anni dopo, due di loro moriranno da partigiani.
Estremi cronologici
1943 -1945
Tempo della scrittura
1990
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 1
Consistenza
pp. 4
Collocazione
MG/T

[...] Questa lettera

Davide Fantinato

Uno studente esamina e commenta due lettere scritte da nonno e da papà alle rispettive fidanzate e future spose, scoprendo che, nel passaggio da una generazione all'altra, l'unico "fattore" invariato è l'amore.
Estremi cronologici
1951 -1995
Tempo della scrittura
1995
Tipologia testuale
Esercitazione scolastica
Tipologia secondaria
Epistolario
Natura del testo in sede
Originale autografo: 1
Fotocopia originale: 2
Allegati
Consistenza
pp. 5
Collocazione
A/T

Il tempo la memoria

Giampiero Avanzini

Storia di una famiglia antifascista: il licenziamento dalle ferrovie del capofamiglia, militante comunista, segnerà l'infanzia e l'adolescenza del figlio, l'autore, costretto a barcamenarsi tra l'imperante educazione fascista imposta dal regime e quella, sovversiva e vietata, impartitagli dal padre.
Estremi cronologici
1917 -1939
Tempo della scrittura
1998
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 1
Consistenza
pp. 77
Collocazione
MP/Adn

[...] Caro Costantino

Sara Guandalini

Tre anni della vita di un'adolescente, aspirante sceneggiatrice, segnati prima da abbattimenti e manie depressive, che la inducono a desiderare la morte, e poi, fortunatamente, dalla scopertà di sè come un invincibile "cavaliere senza macchia e senza paura".
Estremi cronologici
1990 -1993
Tempo della scrittura
1990 -1993
Tipologia testuale
Epistolario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 1
Consistenza
pp. 6
Collocazione
E/T

Irpinia

Gemma Capone

Dalla Svizzera all'Irpinia: un nostalgico viaggio a ritroso attraverso il quale una donna, residente con la famiglia oltralpe, rivive la sua infanzia trascorsa dopo la scomparsa del padre - in un orfanotrofio nel caldo e colorato Sud.
Estremi cronologici
Inizio presunto: 1900-1999
Tempo della scrittura
Inizio presunto: 1980-1989
Fine presunta: 1990-1999
Tipologia testuale
Memoria
Tipologia secondaria
racconti
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 1
Consistenza
pp. 232
Collocazione
MP/Adn

Lo scialle arancione

Marcella Abatini

Il fascismo, la seconda guerra mondiale e il dopoguerra visti attraverso gli occhi di una bambina in una famiglia borghese dove il padre è un convinto antifascista e la madre una casalinga diplomata.
Estremi cronologici
1920 -1951
Tempo della scrittura
1980 -1984
Tipologia testuale
Autobiografia
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 1
Originale dattiloscritto: 1
Consistenza
pp. 270
Collocazione
MP/91