Hai selezionato il Soggetto
Risultati ricerca: 94

Fuori dall'isola

Daniela Faccenda

Una donna alla ricerca della propria personalità: a vent'anni, dopo aver superato una lunga malattia nervosa, incontra Pino, con cui vivrà una travagliata storia d'amore, ma a lieto fine, e con cui mette al mondo Jacopo.
Estremi cronologici
1977 -1986
Tempo della scrittura
1977 -1986
Tipologia testuale
Diario
Tipologia secondaria
poesia
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 54
Collocazione
DP/86

Tribulà

Assunta Grazian

La vita di una popolana veneta dagli anni dell'infanzia tra indigenza e disgrazie, poi il matrimonio, contratto alla vigilia della guerra, e infine i tentativi piccolo-imprenditoriali del dopoguerra.
Estremi cronologici
1925 -1981
Tempo della scrittura
1983
Tipologia testuale
Autobiografia
Natura del testo in sede
Originale autografo: 1
Fotocopia originale: 3
Dattiloscritto: 4
Consistenza
pp. 110
Collocazione
MP/86

[...] Lionello mio dilettissimo sposo

Leonello Castelbolognesi , Eugenia Grego

La fitta corrispondenza tra due giovani fidanzati, destinata a continuare anche dopo il matrimonio: il racconto della loro vita quotidiana, scandita dalle visite di cortesia e dagli impegni famigliari, e del loro amore, sincero e profondo, offre anche uno spaccato della società italiana nella seconda metà dell'Ottocento.
Estremi cronologici
1878 -1890
Tempo della scrittura
1878 -1890
Tipologia testuale
Epistolario
Natura del testo in sede
Fotocopia originale: 1
Integrazione
Consistenza
pp. 236
Collocazione
E/87

Una famiglia di carta

Emanuela Curti

Dopo aver rifiutato il tradizionale matrimonio riparatore, una ragazza madre resta in famiglia e si iscrive all'università. In attesa di rendersi indipendente dai genitori, solo l'amore per la figlia e per la letteratura costituiscono l'ancora di salvezza cui aggrapparsi, per superare le frequenti crisi sentimentali e gli attacchi di solitudine.
Estremi cronologici
1984 -1987
Tempo della scrittura
1984 -1987
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Trascrizione a mano: 1
Fotocopia originale: 3
Consistenza
pp. 75
Collocazione
DP/88

Lettere ad Azzurra - uno scrittore scrive a sua figlia

Angelo Gaccione

Le confessioni di un uomo che sta per diventare padre. Quando nasce la figlia la sua felicità si esprime come quella di una "maternità al maschile" e con una promessa: volerle sempre bene, nonostante eventuali incomprensioni future.
Estremi cronologici
1982 -1983
Tempo della scrittura
1982 -1983
Tipologia testuale
Epistolario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 20
Collocazione
E/88

Ricordo di Maria

Emilio Levi

Poco prima dell'emanazione delle leggi razziali, due giovani - lui ebreo, lei cattolica - decidono di sposarsi. Il clima di intolleranza creatosi in Italia - l'Autore, assistente universitario, viene allontanato dal lavoro - li spingerà a cercare rifugio in Svizzera, dove lei manterrà lui, e dove vedrà la luce il loro primo figlio.
Estremi cronologici
1936 -1945
Tempo della scrittura
Inizio presunto: 1980-1989
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 16
Collocazione
MG/90

I luoghi e le storie

Marina Malara

Una passeggiata nei luoghi dell'infanzia spinge una "mamma a tempo pieno" a scrivere le storie di famiglia che l'hanno fatta crescere e che ancora oggi le tengono compagnia: rivivono tra gli altri la nonna, che durante la guerra lavorò in fabbrica, e lo zio seminarista che, con grande delusione dei genitori, rifiutò di prendere i voti.
Estremi cronologici
1960 -1989
Tempo della scrittura
1989
Tipologia testuale
Autobiografia
Tipologia secondaria
racconti
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 50
Collocazione
MP/90

Profumo d'amore

Silvana Di Nauta

In seguito a un incidente stradale, una diciottenne entra in coma irreversibile: la madre Silvana e il padre, con decisione sofferta, autorizzano la donazione degli organi. Dopo due anni, la madre riceve la notizia che una giovane trapiantata ha dato alla figlia appena nata il nome della ragazza. Le date sono volutamente omesse.
Estremi cronologici
Inizio presunto: 1900-1999
Tempo della scrittura
Inizio presunto: 1990-1999
Tipologia testuale
Memoria
Tipologia secondaria
Diario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 1
Consistenza
pp. 71
Collocazione
MP/Adn

[...] Andammo lentamente per la strada

Anna Dematte'

Due fidanzati, follemente innamorati, vengono separati dalla guerra: mentre lui parte soldato, strappandole una promessa di matrimonio, lei continua il suo lavoro di impiegata. Dopo l'armistizio, e la conseguente assunzione di lui alla Toodt, si sposeranno affrontando insieme la paura per i bombardamenti e la gioia per la nascita del loro primo figlio.
Estremi cronologici
1943 -1945
Tempo della scrittura
1943 -1945
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Fotocopia originale: 1
Consistenza
pp. 37
Collocazione
DG/Adn

Senza resurrezione

Maria Irene Davi'

Osservazioni e riflessioni sul fragile equilibrio di una coppia durante una gravidanza: in attesa del secondo figlio un'insegnante, dopo una minaccia d'aborto, è costretta al riposo assoluto. Il sacrificio sarà vano: la neonata vivrà pochi giorni.
Estremi cronologici
1991 -1992
Tempo della scrittura
1991 -1992
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 7
Collocazione
DP/T