Hai selezionato il Soggetto
Risultati ricerca: 47

Il terribile splendido 1945

Viklinda Pacchielli

Un anno di vita, il 1945, in un diario che fissa gli ultimi orrori della guerra, poi un fidanzamento e un matrimonio, e la ripresa della vita offuscata dal suicidio di un'amica.
Estremi cronologici
1945
Tempo della scrittura
1945
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 96
Collocazione
DP/93

[...] Amatissima Adele

Mario Pigolotti

Le brevi ma intensissime lettere d'amore di un giovane aretino alla fidanzata, che è a servizio presso una famiglia di Genova. Scoppia la prima guerra mondiale e lui continua a scriverle dal fronte carsico.
Estremi cronologici
1912 -1919
Tempo della scrittura
1912 -1919
Tipologia testuale
Epistolario
Natura del testo in sede
Originale autografo: 1
Fotocopia originale: 2
Integrazione
Consistenza
pp. 78
Collocazione
E/93

[...] Mia cara Melina

Nino

Una storia d'amore tra due giovani, contrastata dalle famiglie, spinge lui a scrivere all'amata lettere appassionate e a progettare la loro fuga: "Sono come avvinto d'una catena in Te, Melina!".
Estremi cronologici
Inizio presunto: 1930-1939
Tempo della scrittura
1936
Tipologia testuale
Epistolario
Natura del testo in sede
Originale autografo: 1
Fotocopia originale: 1
Consistenza
pp. 12
Collocazione
E/T

[...] Amata mia speranza

Caterina Janutolo

Una donna della montagna piemontese vive il suo amore per corrispondenza fino al matrimonio. Il marito emigrato in America sarà per molti anni presente solo nella posta e, poco incline ai viaggi, lascerà a lungo la moglie da sola. Il loro rapporto amoroso, velato nelle sue espressioni da una consuetudine di pudore reciproco, si modifica con il trascorrere degli anni, fino a lasciar emergere una figura femminile sempre più decisa a conquistarsi un'autonomia.
Estremi cronologici
1888 -1904
Tempo della scrittura
1888 -1904
Tipologia testuale
Epistolario
Natura del testo in sede
Fotocopia originale: 1
Dattiloscritto: 4
Integrazione
Consistenza
pp. 144
Collocazione
E/89

La tristezza di una lontananza

Sonia Mommia

La mancanza del fidanzato, lontano per il servizio militare, incute dubbi e timori sul proprio amore ad una giovane diplomata.
Estremi cronologici
1993
Tempo della scrittura
1993
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Originale autografo: 1
Trascrizione a mano: 1
Consistenza
p. 1
Collocazione
DP/T

[...] L'Arca

Michele Mazza

Pensieri e riflessioni di uno studente abbandonato dalla fidanzata.
Estremi cronologici
1996
Tempo della scrittura
1996
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Originale autografo: 1
Consistenza
pp. 5
Collocazione
DP/T

[...] Per le auspicatissime Nozze

Elvezia Mona' , Carlo Smith

Partecipazione di nozze di fine secolo: con la poesia "Profumo d'Amore" i due fidanzati annunciano l'imminente cerimonia.
Estremi cronologici
1898 -1899
Tempo della scrittura
1899
Tipologia testuale
Partecipazione di nozze
Tipologia secondaria
poesia
Natura del testo in sede
Fotocopia originale: 1
Consistenza
pp. 3
Collocazione
A/T

[...] Dolce amore

Lino Santillo

Riflessioni personali su episodi di vita quotidiana.
Estremi cronologici
1992 -1990
Tempo della scrittura
1987 -1990
Tipologia testuale
Epistolario
Natura del testo in sede
Originale autografo: 1
Consistenza
pp. 10
Collocazione
E/T

Mi recai a Catania con il treno delle 6.45

Salvatore Pennisi , Rosetta Pettinato

Due giovani innamorati si scrivono: lui militare lontano dalla Sicilia, lei sempre fiduciosa che, lasciato l'esercito, lui possa finalmente trovare un lavoro dignitoso, per poterla sposare. Poiché, la situazione non migliora, Rosetta disperata scrive al Duce, implorando un lavoro per il suo fidanzato. In più, un breve diario di Salvatore, probabilmente antecedente al fidanzamento.
Estremi cronologici
1929 -1936
Tempo della scrittura
1929 -1936
Tipologia testuale
Epistolario
Tipologia secondaria
Diario
Natura del testo in sede
Fotocopia originale: 2
Consistenza
pp. 112 + all.
Collocazione
E/Adn

[...] Carissima Annina

Giovanni Melai

Un militare italiano parte da Anversa per la campagna di colonizzazione del Congo. Scrive, sotto forma di lunga lettera, un diario di viaggio che indirizza alla donna amata: le parla delle bellezze naturali e della lingua così curiosa per un'europeo, nascondendole il timore per la propria sorte.
Estremi cronologici
1905 -1907
Tempo della scrittura
1905 -1907
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Fotocopia originale: 1
Consistenza
pp. 46
Collocazione
DV/Adn