Hai selezionato il Soggetto
Risultati ricerca: 10

[...] Era il 15 o 16 di Giunio

Giuseppe Pezzoli

In una memoria scritta a breve distanza dai fatti, un musicante e compositore bergamasco racconta la sua esperienza militare nella Praga imperiale, la devozione verso gli Asburgo, l'amore per la musica, l'arte e il teatro, fino al ritiro in un ospizio per anziani, dove concluderà la stesura dei suoi ricordi nel rimpianto dei tempi trascorsi. Il memoriale contiene anche sonetti, lunghi elenchi dei libri letti e degli spettacoli a cui l'autore ha assistito.
Estremi cronologici
1855 -1907
Tempo della scrittura
1855 -1907
Tipologia testuale
Memoria
Tipologia secondaria
Epistolario
poesie
Natura del testo in sede
Originale autografo: 1
Fotocopia originale: 1
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 42
Collocazione
MP/99

Un sassolino nello stagno

Caterina Galletta

Caterina, portatrice di un grave handicap fisico, racconta la sua lotta per conquistare autonomia e rispetto degli altri. Aiutata dalla famiglia numerosa, dagli insegnanti e sorretta dalla fede, riesce a completare un ciclo di studi che le permette, non senza ostacoli e pregiudizi, di avere un lavoro e di andare in vacanza.
Estremi cronologici
1939 -2000
Tempo della scrittura
1989 -2000
Tipologia testuale
Autobiografia
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Formato Digitale: 1
Consistenza
pp. 57
Collocazione
MP/03

L'anello di Papa Wojtyla

Antonio Calvano , Roger Rémy

Lettere che Roger, scrittore e correttore di bozze francese, invia all'amico medico italiano, residente ad Amalfi: si sono conosciuti nel 1958 a Venezia, tra i due si stabilisce subito una solida amicizia, che sfida la lontananza e il tempo. Colpito dall'artrosi agli arti e ritiratosi a vita solitaria, il letterato trova, nelle lettere dell'amico, l'unico modo per dare sollievo ai mali fisici e alla solitudine.
Estremi cronologici
1958 -2002
Tempo della scrittura
1958 -2002
Tipologia testuale
Epistolario
Tipologia secondaria
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Fotocopia originale: 1
Consistenza
pp. 185
Collocazione
E/03

Tra una guerra e l'altra

Maria Luisa Renzi

Tra diario e memoria, la testimonianza di una pensionata bolognese, che vive in una casa di riposo: ai ricordi legati all'ultimo anno di guerra e alle frequenti escursioni in campagna per la ricerca di cibo, subentra un presente segnato dal complesso rapporto con i figli e dalle immagini del periodo trascorso a Milano, con le illusioni della giovinezza.
Estremi cronologici
1944 -2005
Tempo della scrittura
1944 -2005
Tipologia testuale
Diario
Tipologia secondaria
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 52
Collocazione
DG/06

Casa di riposo?

Sil

Un'insegnante in pensione della provincia di Milano decide di entrare in una casa di riposo per essere assistita meglio in seguito a problemi di salute. Tiene un diario delle giornate e delle attività svolte nella struttura che la ospita. Sente comunque la mancanza dei figli, è preoccupata per il marito che è a casa assistito da una badante, scrive e partecipa a iniziative di volontariato. Alla fine decide di tornare in famiglia per assistere il marito.
Estremi cronologici
2012 -2014
Tempo della scrittura
2012 -2014
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
110 p.
Collocazione
MP/15

Mi si è ristretta la casa

Silvana Omati

Un'ultraottantenne, ritiratasi in casa di riposo insieme al marito, racconta alcuni episodi della propria vita, a partire dagli anni precedenti al matrimonio.
Estremi cronologici
Inizio presunto: 1940-1970
Fine: 2019
Tempo della scrittura
Inizio presunto: 2005-2009
Fine: 2019
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Formato Digitale: 1
Consistenza
14 p.
Collocazione
MP/T3

Ricordi

Ernesta Mancini

I ricordi e le riflessioni di un'ottantenne, partigiana durante la Seconda guerra mondiale e poi impegnata in politica tra le fila del Partito comunista.
Estremi cronologici
1940 -1992
Tempo della scrittura
1990 -1994
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Allegati
Consistenza
8 p.
Collocazione
MP/T3

Il diario del nonno

Alberto Anghinelli

Un uomo ripercorre la propria vita, dall'infanzia alla terza età. Le relazioni familiari, la Seconda guerra mondiale che lo costringe ancora giovanissimo a sfollare per sfuggire alle bombe, l'impegno nello scoutismo, gli studi universitari, il matrimonio e il lavoro sono i temi principali di un racconto lungo quasi novant'anni.
Estremi cronologici
1930 -2019
Tempo della scrittura
Inizio presunto: 2015-2019
Fine: 2019
Tipologia testuale
Autobiografia
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Formato Digitale: 1
Consistenza
18 p.
Collocazione
MP/T3

[...] Gentil signorina Gabriela

Franco Costa , Gabriella Tavernar

Una settantenne scrive la propria autobiografia e si racconta dall'infanzia alla terza età, tra gioie e difficoltà. Sposata da quasi cinquant'anni con un uomo che ama profondamente, è madre di tre figli e nonna.
Estremi cronologici
Inizio presunto: 1950-1954
Fine: 2109
Tempo della scrittura
1974 -2019
Tipologia testuale
Autobiografia
Tipologia secondaria
Epistolario
Natura del testo in sede
Originale autografo: 1
Fotocopia originale: 2
Dattiloscritto: 2
Allegati
Consistenza
392 p.
Collocazione
MP/20

[...] Viaggio in Spagna con l'Alfa 48

Laura Contini Bonacossi

Una donna, nata nei primi anni Venti in una famiglia aristocratica, scrive il proprio diario per oltre mezzo secolo. Giorno dopo giorno, affida alle pagine di quaderni e agende la cronaca della sua vita quotidiana, accompagnata da pensieri e riflessioni. Nel suo racconto di sé - iniziato non ancora trentenne e mai interrotto - i temi presenti sono numerosi e a trovare maggior spazio sono le vicende familiari, i cambiamenti personali, gli interessi culturali, i sentimenti e le relazioni sociali. Da ragazza a nonna, la vita della donna si trasforma nel corso del tempo e le presenta qualche difficoltà, ma restano sempre saldi in lei l'amore per i propri cari e...
Estremi cronologici
1940 -2002
Tempo della scrittura
1950 -2002
Tipologia testuale
Diario
Tipologia secondaria
Memoria
Racconti
Natura del testo in sede
Originale autografo: 1
Allegati
Consistenza
16.065 p.
Collocazione
DP/Adn2
Soggetti
Adozione Adulterio Alberghi Alimenti Alluvioni Amicizia Amore Animali Animali domestici Anziani Arte Assemblee Attentati Avvocati Aziende vinicole Bambinaie Bambini Bombardamenti Carnevale Case Case di riposo Catechismo Chirurgia Cinema Cliniche Collegi Collegi femminili Collezioni Collezioni private Collezionisti Comunità alloggio Concerti Corride Crociere Crociere turistiche Degenza ospedaliera Depressione Disabili Divisione ereditaria Divorzio Editori Elezioni Emigrati Emigrati italiani Emigrazione Eredità Escursioni Esposizioni Famiglie Famiglie di fatto Fidanzamento Film Funerali Giornalisti Giovinezza Giubilei Giudici Giudici popolari Gravidanza Guerra mondiale 1939-1945 Immigrati Immigrati asiatici Immigrati filippini Incidenti Incidenti stradali Insegnanti Intellettuali Introspezione Italiani all'estero Lavoratori domestici Lettura Libri Lutto Malattie Manifestazioni pubbliche Maternità Matrimonio Medici Messa Militari Militari tedeschi Mondanità Monumenti Musei Musica Natale Navi Nazisti Neonati Nevrastenia Nipoti Nobili Nobiltà Nonni Nozze Opere d'arte Opere in musica Organizzazioni non governative Ospedali Papi Partigiani Parto Patrimonio Patrimonio familiare Poeti Politica Preghiera Premi letterari Prima comunione Processo Psicoterapeuti Radio Referendum Religione Ricchezza Rifugi alpini Sacerdoti Scioperi Scrittori Seconde nozze Sfollati Sogni Solidarietà Storici Studio Suicidio Teatro Televisione Terapia Traslochi Tumori Turismo Turisti Università Usanze Vacanze estive Viaggi Viaggi in treno Viaggi per mare Vini Vita sociale Volontari <Attività sociali e sanitarie>