Hai selezionato il Soggetto
Risultati ricerca: 559

Fanciullezza

Vittoria Percario

Al seguito del padre impiegato comunale in un paese toscano, una famiglia lascia il Molise e si trova improvvisamente proiettata in una diversa realtà. Il difficile adattamento alla nuova dimora raccontato da una donna che, sebbene adulta e perfettamente integrata, non è riuscita a dimenticare quel viaggio.
Estremi cronologici
1934 -1938
Tempo della scrittura
1989
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Trascrizione a mano: 2
Consistenza
pp. 43
Collocazione
MP/89

[...] Amata mia speranza

Caterina Janutolo

Una donna della montagna piemontese vive il suo amore per corrispondenza fino al matrimonio. Il marito emigrato in America sarà per molti anni presente solo nella posta e, poco incline ai viaggi, lascerà a lungo la moglie da sola. Il loro rapporto amoroso, velato nelle sue espressioni da una consuetudine di pudore reciproco, si modifica con il trascorrere degli anni, fino a lasciar emergere una figura femminile sempre più decisa a conquistarsi un'autonomia.
Estremi cronologici
1888 -1904
Tempo della scrittura
1888 -1904
Tipologia testuale
Epistolario
Natura del testo in sede
Fotocopia originale: 1
Dattiloscritto: 4
Integrazione
Fotografie
Consistenza
pp. 144
Collocazione
E/89

Diario delle nostre generazioni

Nella Piantini

Il desiderio di lasciare ai nipoti un ricordo della famiglia spinge un'anziana signora a cercare nella sua memoria immagini del passato che la riportano all'incontro dei suoi genitori fino alla forzata emigrazione a Genova in cerca di lavoro.
Estremi cronologici
1915 -1982
Tempo della scrittura
1982
Tipologia testuale
Autobiografia
Natura del testo in sede
Fotocopia originale: 2
Consistenza
pp. 16
Collocazione
MP/90

[...] Il sottoscritto Marucci Antonio

Antonio Marucci

Una guardia giurata rievoca alcuni episodi della guerra in Puglia, l'emigrazione al Nord e il rientro al paese natale.
Estremi cronologici
1941 -1992
Tempo della scrittura
1993
Tipologia testuale
Autobiografia
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 1
Consistenza
pp. 2
Collocazione
MP/T

[...] Castelluccio Valmaggiore prende il nome

Michela Pennato

Un'operaia pugliese prima emigra al Nord poi in Australia: sarà accolta con generosità, ma la vita le riserverà ancora dolori, tra cui la perdita del marito.
Estremi cronologici
1931 -1992
Tempo della scrittura
1993
Tipologia testuale
Autobiografia
Natura del testo in sede
Originale autografo: 1
Fotocopia originale: 1
Consistenza
pp. 8
Collocazione
MP/T

[...] Miei carissimi Lea e Roberto

Franca Quattrini

Una donna scrive a una coppia di vecchi amici, che erano emigrati in Venezuela: la loro partenza le aveva provocato un forte dolore, ora svanito perché si sono ritrovati.
Estremi cronologici
1945 -1988
Tempo della scrittura
1988
Tipologia testuale
Epistolario
Tipologia secondaria
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Allegati
Consistenza
pp. 6
Collocazione
E/T

Sino ai quaranta

Aldo Linea

Un giovane, affetto da otite bilaterale, abbandona il paese natale e cerca fortuna nella grande città. La vita non sarà subito facile, ma un forte desiderio di migliorare la propria condizione, di formarsi una famiglia e di approfondire le sue conoscenze culturali, gli permetteranno di raggiungere i suoi obiettivi.
Estremi cronologici
1947 -1965
Tempo della scrittura
1996
Tipologia testuale
Memoria
Tipologia secondaria
Autobiografia
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 23
Collocazione
MP/Adn

Fuori dal cerchio

Carolina Leonetti

Un sogno che diventa realtà: madre di quattro figli, emigrata al Nord con il marito in cerca di un lavoro migliore, riesce a conseguire il diploma di scuola media inferiore. Redige perciò, tempo permettendo, un resoconto dell'esperienza scolastica, dell'incontro con giovani insegnanti, del timore di non giungere preparata agli esami finali.
Estremi cronologici
1982
Tempo della scrittura
1982
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 1
Consistenza
pp. 23
Collocazione
DP/Adn

Senza Fissa Dimora

Viklinda Pacchielli

Il diario di una giovane insegnante, alla ricerca di un lavoro migliore per il marito: accanto a tensioni quotidiane ci sono la scuola, i bambini da accudire, le gite del fine settimana, i continui progetti. Accade così che il gran giorno arriva: tutta la famiglia parte per Bologna, con nuove e più ricche prospettive.
Estremi cronologici
1957 -1959
Tempo della scrittura
1957 -1959
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 44
Collocazione
DP/Adn

[...] Osservazioni e impressioni varie

Egidio Mileo

Il vincitore del premio Pieve 1991 ricorda alcuni momenti della sua vita: la passione per la scuola, l'incontro con la moglie, il lavoro di muratore e il tentativo di diventare imprenditore. L'emigrazione al Nord, é una scelta forzata per garantire il benessere alla famiglia, ed infine il ritorno al paese.
Estremi cronologici
1943 -1993
Tempo della scrittura
1993
Tipologia testuale
Autobiografia
Natura del testo in sede
Originale autografo: 1
Integrazione
Consistenza
pp. 583 + 100
Collocazione
MP/Adn