Hai selezionato il Soggetto
Risultati ricerca: 2851

Don Guido

Giovanni Foroni

La testimonianza di un dissidente della Repubblica di Salò, perseguitato dalle "camicie nere": la moglie verrà arrestata, mentre lui si salverà grazie all'aiuto di un sacerdote.
Estremi cronologici
1943 -1944
Tempo della scrittura
Inizio presunto: 1980-1989
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 1
Fotocopia originale: 1
Consistenza
pp. 7
Collocazione
MP/86

Diario di una campagna

Alcide Ghizzoni

Il racconto di un ufficiale di collegamento che ha combattuto in Africa e che, catturato dai francesi, è stato internato per tre anni in campi di prigionia algerini.
Estremi cronologici
1942 -1946
Tempo della scrittura
1945
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 1
Consistenza
pp. 166
Collocazione
MG/86

Il riso di Lucia

Cesare Federico Goffis

Un volontario del corpo di liberazione racconta, in terza persona, la sua guerra: le cruente battaglie contro i soldati tedeschi, i rifugi di fortuna e, soprattutto, il dramma psicologico di chi ha vissuto quei giorni scappando e combattendo.
Estremi cronologici
1944 -1945
Tempo della scrittura
Inizio presunto: 1980-1989
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 1
Fotocopia originale: 1
Consistenza
pp. 39
Collocazione
A/86

Tribulà

Assunta Grazian

La vita di una popolana veneta dagli anni dell'infanzia tra indigenza e disgrazie, poi il matrimonio, contratto alla vigilia della guerra, e infine i tentativi piccolo-imprenditoriali del dopoguerra.
Estremi cronologici
1925 -1981
Tempo della scrittura
1983
Tipologia testuale
Autobiografia
Natura del testo in sede
Originale autografo: 1
Fotocopia originale: 3
Dattiloscritto: 4
Consistenza
pp. 110
Collocazione
MP/86

Fin de race

Antonio Altoviti

La storia del cinema italiano nella memoria di un operatore cinematografico che, legatosi professionalmente al produttore Carlo Ponti, partecipa alla produzione dei più importanti film del dopoguerra e frequenta il dorato mondo del cinema.
Estremi cronologici
1940 -1980
Tempo della scrittura
Inizio presunto: 1980-1989
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 3
Integrazione
Consistenza
pp. 126
Collocazione
MP/87

Le mirabolanti avventure di un povero malcapitato nella giungla dei disumani

Giuseppe Amari

Il reinserimento nella vita civile di un militare di professione, arruolatosi in aereonautica dopo essere rimasto orfano. Quando ha sistemato i figli e raggiunto la pensione si dedica alla sua più grande passione: viaggiare.
Estremi cronologici
1917 -1984
Tempo della scrittura
1985
Tipologia testuale
Autobiografia
Tipologia secondaria
poesie
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 3
Consistenza
pp. 107
Collocazione
MP/87

Anni bui

Abele Antonione

Obbligato ad aderire alla Repubblica sociale per il timore di ritorsioni sui famigliari, un giovane, animato da ideali di libertà, descrive la sua personale resistenza passiva nei confronti degli oppressori, fino alla scelta di fare il partigiano.
Estremi cronologici
1943 -1945
Tempo della scrittura
Inizio presunto: 1980-1989
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 33
Collocazione
MG/87

Diario 1942-1943

Stefano Bastreghi

Un ferroviere ripercorre in una memoria la prima parte della propria vita, poi, a un diario racconta la guerra, da ragazzo, fino a quando, con la famiglia, è sfollato in Toscana, terra d'origine della madre.
Estremi cronologici
1928 -1950
Tempo della scrittura
1986
Tipologia testuale
Memoria
Tipologia secondaria
Diario
Epistolario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 5
Consistenza
pp. 44
Collocazione
DG/87

Terra rossa del Galla

Antonia Bellencin

Una bambina di dieci anni si trova in Etiopia quando scoppia la guerra. Con la madre inizia un lungo viaggio che passando per la Somalia e dopo molte peripezie, terminerà con il ritorno in Italia.
Estremi cronologici
1939 -1942
Tempo della scrittura
Inizio presunto: 1980-1989
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 128
Collocazione
MG/87

Odissea di Mire

Mademir Bini

Sulle orme dell'Odissea di Omero, un pensionato, moderno Ulisse, canta in ottava rima l'atrocità della guerra che lo ha visto deportato dai tedeschi nel campo di prigionia di Klagenfurt.
Estremi cronologici
1943 -1945
Tempo della scrittura
Inizio presunto: 1980-1989
Tipologia testuale
Memoria
Tipologia secondaria
poesia
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 8
Collocazione
A/87