Hai selezionato il Soggetto
Risultati ricerca: 2851

Confessione di una madre nubile

Stefania Curzi

Una ragazza madre racconta le sue vicissitudini in terza persona "per maggior libertà di comunicazione": dopo alcune infelici storie d'amore, si trova costretta a vivere in casa di una sorella sposata, rinunciando alla sua indipendenza e alla possibilità di educare liberamente il figlio.
Estremi cronologici
1930 -1983
Tempo della scrittura
1977 -1984
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 4
Consistenza
pp. 220
Collocazione
A/87

Memorie di guerra

Aldo Dall'Ara

La nostalgia di casa nelle brevi lettere di un prigioniero di guerra deportato in Germania. Grazie alla confusione seguita a un bombardamento, l'Autore riuscirà poi a fuggire dal campo di concentramento e a fare ritorno in patria.
Estremi cronologici
1940 -1944
Tempo della scrittura
1943 -1944
Tipologia testuale
Epistolario
Tipologia secondaria
Memoria
Natura del testo in sede
Originale autografo: 1
Fotocopia originale: 2
Consistenza
pp. 25
Collocazione
E/87

Aneddoti famigliari di ordinaria follia

Luigi Degli Occhi

Lo sguardo ironico di un avvocato milanese sulla sua singolare famiglia di fede monarchica ma anche antifascista, i cui componenti si sono sempre distinti per l'originalità e la coerenza delle loro idee politiche.
Estremi cronologici
1921 -1945
Tempo della scrittura
1983
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 22
Collocazione
MP/87

Prigioniero di lusso

Bruno De Toni

Dall'inospitale e selvaggio deserto africano alla civilizzata e ricca America. L'incredibile viaggio di deportazione di un prigioniero di guerra italiano che ha la fortuna di conoscere il trattamento umano riservato ai prigionieri dall'esercito americano.
Estremi cronologici
1941 -1946
Tempo della scrittura
Inizio presunto: 1980-1989
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 3
Consistenza
pp. 43
Collocazione
MG/87

[...] Carissima mammuzza

Paolo Dulcetta

Lettere, poesie, pagine di diario che ruotano attorno alla vita di un maresciallo dei carabinieri che ha fatto entrambe le guerre - la seconda lo ha visto prigioniero in Germania - e che ha sempre conservato l'attaccamento alla bandiera tricolore e alla patria.
Estremi cronologici
1919 -1945
Tempo della scrittura
1918 -1919
Tipologia testuale
Epistolario
Tipologia secondaria
zibaldone
poesie
Natura del testo in sede
Originale autografo: 1
Dattiloscritto: 3
Consistenza
pp. 97
Collocazione
E/87

[...] Fui iscritta

Elsa Emmy

Tra realtà e fantasia, l'educazione sentimentale di una adolescente nella Sicilia degli anni cinquanta: lo spirito ribelle e anticonformista dell'Autrice si scontra con la rigida e anacronistica mentalità dalla famiglia che la ostacolerà nella ricerca della sua identità.
Estremi cronologici
1939 -1980
Tempo della scrittura
Inizio presunto: 1980-1989
Tipologia testuale
Autobiografia
Tipologia secondaria
racconti
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 3
Consistenza
pp. 229
Collocazione
MP/87

Diario di un sommergibilista

Guido Faccini

Le rocambolesce avventure nel "mare nostrum" di un giovane ufficiale arruolato in marina. L'autore rivive con ironia i giorni in cui, fiero di difendere la patria e il suo duce, combatteva, a bordo del sommergibile Asteria, contro il nemico.
Estremi cronologici
1917 -1945
Tempo della scrittura
Inizio presunto: 1980-1989
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 3
Consistenza
pp. 160
Collocazione
MG/87

Memorie del Capitano di Vascello Michelangelo Fedeli

Michelangelo Fedeli

L'autobiografia di un ufficiale di marina, che, entrato giovanissimo nell'esercito, partecipa, uscendone incolume, alle quattro guerre che, in questo secolo, hanno visto l'Italia protagonista, riuscendo, tra l'una e l'altra guerra, a sposarsi e a costruire una famiglia.
Estremi cronologici
1879 -1943
Tempo della scrittura
1950
Tipologia testuale
Autobiografia
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 67
Collocazione
MP/87

Ricordi vari

Pier Francesco Fedeli

Un pensionato statale ripercorre, attraverso aneddoti e racconti, le vicende della propria famiglia, ricordando in particolare quando, durante la guerra, si trovò a combattere a fianco del padre, importante ufficiale di marina. C'è anche il periodo di lavoro all'aeroporto di Firenze.
Estremi cronologici
1929 -1986
Tempo della scrittura
1978 -1987
Tipologia testuale
Autobiografia
Tipologia secondaria
racconti
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 104
Collocazione
MP/87

[...] Dedicato all'inconsapevole testimone

Wanda Finzi

Memoria in terza persona di una donna ebrea che, a causa di una soffiata, viene arrestata e condotta in carcere per aver ascoltato Radio Londra. Scontata la pena si trova costretta, con due figlie piccole e con una terza in arrivo, a vivere nell'ombra per sfuggire alle retate delle Ss.
Estremi cronologici
1943
Tempo della scrittura
Inizio presunto: 1980-1989
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Fotocopia originale: 2
Consistenza
pp. 19
Collocazione
A/87