Hai selezionato il Soggetto
Risultati ricerca: 5

Offendicula

Marialuisa Gioia

Il rapporto con i genitori, i due matrimoni, la nascita di una figlia e la morte di un figlio, ci portano nella "casa di cipria" finalmente restaurata. C'è il ricordo degli anni '60, '70, '80 e '90, a Milano, attraverso il suo lavoro di grafica e il suo rapporto con numerosi uomini di cultura.
Estremi cronologici
1946 -1999
Tipologia testuale
Autobiografia
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp.102
Collocazione
MP/Adn2

Urbane migrazioni

Luigi Fressoia

Un architetto che è stato prima anarchico, poi giovane dirigente e consigliere comunale del Pci, si ritrova a quarant'anni in sintonia con la Destra. Uomo di molte letture, rivaluta soprattutto il Mussolini urbanista ed esprime giudizi positivi sul fascismo, criticando i "numerosi guasti" che la Sinistra ha prodotto in Italia.
Estremi cronologici
1970 -1995
Tempo della scrittura
1997 -1998
Tipologia testuale
Memoria
Tipologia secondaria
zibaldone
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 206
Collocazione
MP/03

Tornerò

Vittoria Cirillo

Quando il nonno muore in America a centodueanni, l'autrice decide di ricordarlo scrivendo di lui, del suo paese in Calabria e dei cambiamenti avvenuti dopo la sua partenza da emigrante negli Stati Uniti all'inizio del Novecento. Anche lei è dovuta partire verso Milano per lavorare come insegnante. Ora è tornata in Calabria ma "ci sta stretta come una pianta rinvasata male".
Estremi cronologici
1950 -1996
Tempo della scrittura
1996
Tipologia testuale
Libro di famiglia
Tipologia secondaria
Memoria
Natura del testo in sede
Fotocopia originale: 1
Originale autografo: 1
Consistenza
pp. 106
Collocazione
A/Adn2

La tela di Penelope

Susanna Fioretti

Una delegata internazionale della Croce rossa italiana si dedica al volontariato come infermiera alla "Torraccia" (Roma) conosce un neurochirurgo con il quale instaurerà un lungo rapporto. Con lui, alla ricerca di una loro casa ideale sulle coste della Grecia, realizzerà un progetto ambientale, lottando contro l'amministrazione locale che nella zona da loro acquistata voleva costruire una centrale termo-elettrica. Bloccato il progetto finisce però anche il rapporto e l'autrice partirà con la delegazione della Croce rossa per l'India e per la Mauritania in missioni umanitarie.
Estremi cronologici
1977 -2002
Tempo della scrittura
2000 -2002
Tipologia testuale
Memoria
Tipologia secondaria
Diario
Epistolario
Autobiografia
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 188
Collocazione
MP/ADN2

Diario di un viaggio lungo mezzo secolo

Severino Diamanti

Un ufficiale giudiziario che lavora al Nord racconta attraverso episodi la sua esperienza di viaggiatore curioso e attento, il suo lavoro nei Tribunali e l'attività di volontario.
Estremi cronologici
1950 -2004
Tempo della scrittura
1970 -2012
Tipologia testuale
Memoria
Tipologia secondaria
zibaldone
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Formato Digitale: 1
Allegati
Consistenza
pp. 173
Collocazione
MP/13