Hai selezionato il Soggetto
Risultati ricerca: 131

Quando Berta filava

Aurora Beccari

I ricordi dell'adolescenza rievocati dopo cinquant'anni: i tormenti d'amore, la passione per la lettura e per il cinema, il primo lavoro in una sartoria a Bologna.
Estremi cronologici
1937 -1940
Tempo della scrittura
1992
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 42
Collocazione
MP/93

Diario 1984 - 1986

Maria Grazia Serrao

Una casalinga ricuce attraverso la scrittura del diario tanti piccoli frammenti della propria vita, dove primeggiano affetti familiari e la passione per la letteratura e l'arte.
Estremi cronologici
1984 -1986
Tempo della scrittura
1984 -1986
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 5
Consistenza
pp. 62
Collocazione
DP/86

Diario di Rasmus

Adriano Ravera

La sceneggiatura di un film che impegna una compagnia di attori, raccontata con gli occhi di una bambina che deve ancora nascere.
Estremi cronologici
1983 -1984
Tempo della scrittura
1983 -1984
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 1
Fotocopia originale: 1
Consistenza
pp. 43
Collocazione
A/86
Soggetti

Diario 1962-65

Maria Concetta Muscolino

Rivelando un'autentica passione per Anna Frank, tanto da scrivere al padre di lei, una giovane adolescente, scopre l'incapacità di comunicare in famiglia, così si inventa un "terzo genitore: un diario" al quale affidare confidenze e speranze.
Estremi cronologici
1962 -1965
Tempo della scrittura
1962 -1965
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 1
Fotocopia originale: 1
Consistenza
pp. 116
Collocazione
DP/86

IV comandamento non commetere atti impuri

Rory Guerra

Durante la guerra e nell'immediato dopoguerra, una donna emiliana affronta con coraggio situazioni famigliari e sentimentali drammatiche. La morte del padre tanto amato, avvenuta in seguito a un bombardamento, la troverà impreparata e, rimasta sola, si legherà sentimentalmente a un partigiano, benché il grande amore della sua vita sia un soldato fascista.
Estremi cronologici
1942 -1985
Tempo della scrittura
1942 -1985
Tipologia testuale
Memoria
Tipologia secondaria
Diario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 281
Collocazione
MP/88

Una storia tutta vera

Anna Maria Visani

I primi quaranta anni di vita di una crocerossina che, educata sotto il regime fascista, cerca novità proibite nelle canzoni e nel cinema americano durante le vacanze in Versilia, negli anni Trenta.
Estremi cronologici
1917 -1947
Tempo della scrittura
1988
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 41
Collocazione
MP/89

[...] Oggi 21 gennaio mi sono comprata questo diario

Lucia Vignozzi

Il racconto delle piccole cose che scandiscono la vita quotidiana di un'impiegata circondata da sincere amicizie, che scrive il diario per non perdere quegli attimi di felicità che la vita le riserva.
Estremi cronologici
1986 -1988
Tempo della scrittura
1986 -1988
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Fotocopia originale: 1
Consistenza
pp. 43
Collocazione
DP/89

I miei vent'anni

Virgilio Mori

La Roma fascista raccontata da uno scultore che lavora al grandioso progetto del Foro Mussolini e conosce il mondo delle botteghe artistiche, fra le avanguardie futuriste e la tradizione voluta dal regime. Costretto alla guerra in Libia, fatto prigioniero, verrà portato in Texas, da cui torna malato di tubercolosi.
Estremi cronologici
1924 -1944
Tempo della scrittura
1988
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 45
Collocazione
MP/89

Un uomo di grande insuccesso

Francesco-Gibba Guido

La Roma fascista accoglie un giovane disegnatore pieno di buona volontà che, lentamente, riuscirà ad inserirsi nel mondo dell'animazione. La guerra e le difficoltà della ricostruzione lo vedranno più che mai deciso ad affermarsi ma, alla fine della sua carriera, ancora misconosciuto come disegnatore e sempre in attesa di successo, dovrà riconoscersi, non senza amarezza, "un uomo di insuccesso".
Estremi cronologici
1942 -1986
Tempo della scrittura
1986
Tipologia testuale
Autobiografia
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 332
Collocazione
MP/89

La mia vita

Angelo Peroni

Uno studente universitario attraversa una crisi esistenziale, senza più interesse per lo studio e annoiato dalla vita di tutti i giorni, l'amore per la scrittura e per il cinema l'aiutano a superare questa fase. La laurea, il matrimonio e l'inizio dell'insegnamento, daranno una svolta alla sua esistenza.
Estremi cronologici
1942 -1948
Tempo della scrittura
1941 -1948
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Fotocopia originale: 1
Originale autografo: 1
Consistenza
pp. 954
Collocazione
DP/Adn