Hai selezionato il Soggetto
Risultati ricerca: 2

Diario di una prigionia

Ademaro Petracchi

Un metalmecanico in pensione ricorda i due anni di guerra trascorsi prima come aviere in Grecia, poi come prigioniero in Serbia, Romania e Russia. Tra marce sfibranti, il lavoro in fornace, la fame e la mancanza di pulizia, l'autore riesce a sopravvivere e, dopo aver vissuto per tanto tempo a temperature molto al di sotto dello zero, appena tornato a casa, sfida lo stupore dei compaesani uscendo in maniche corte in pieno inverno.
Estremi cronologici
1943 -1945
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Fotocopia originale: 2
Originale autografo: 1
Consistenza
pp. 134
Collocazione
MG/02

Diario del mio 2° periodo in zona operazioni

Nicola Savino

Un militare dell'aviazione tiene un diario nel periodo della Seconda guerra mondiale. Di stanza in Sardegna al momento dell'armistizio, approda dopo qualche mese nel Sud Italia e prosegue il suo servizio. Sposato e padre di tre figlie, rivolge continuamente a loro e alla moglie il proprio pensiero, nella speranza che siano in salvo e di poterle presto riabbracciare.
Estremi cronologici
Inizio presunto: 1935-1938
Fine: 1944
Tempo della scrittura
1943 -1944
Tipologia testuale
Diario
Tipologia secondaria
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Fotocopia originale: 1
Consistenza
24 p.
Collocazione
DG/19