Hai selezionato il Soggetto
Risultati ricerca: 6

La radio accesa

Maria Ursula Galli

In una casa della campagna australiana, vicino a Sidney, e poi in città, una giovane universitaria livornese irrequieta e bulimica, vive una sofferta relazione con un ragazzo del posto conosciuto a Londra. Solo dopo il suo rientro in Italia, aiutata anche da un analista, riesce a raggiungere quella "normalità" dalla quale voleva fuggire. Ora ha una sua famiglia e collabora con un quotidiano.
Estremi cronologici
1990 -2002
Tempo della scrittura
2001 -2002
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 7
Fotografie
Consistenza
pp. 61
Collocazione
MP/02

In blocco su me stessa

Misia Saturno

Una diciassettenne liceale si rifugia nelle pagine di diario per un anno, lontano dagli amici e dagli affetti, in compagnia della sua bulimia che descrive dettagliatamente e della "follia che la anima e la respinge". Con forza d'animo e grazie all'amore di un ragazzo riuscirà a riprendere una vita "normale".
Estremi cronologici
2000 -2001
Tempo della scrittura
2000 -2001
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 34
Collocazione
DP/02

Memorie golose

Lorella Giulia Focardi

L'infanzia di una ragazza toscana è piena di sapori e cibi della tradizione regionale, che si identificano con gli affetti di allora. In una memoria che ricostruisce questo passato, legando ogni ricetta a una figura famigliare o a una situazione della memoria, si conoscono anche la dolorosa giovinezza e l'età adulta dell'autrice, che è afflitta da gravi problemi di bulimia, e lotta per la propria guarigione, nell'incontro con vari dietologi e terapisti, e anche nelle fughe da casa e da sé, che la portano a vivere per un breve periodo sotto i ponti di Firenze.
Estremi cronologici
1961 -2002
Tempo della scrittura
2001 -2003
Tipologia testuale
Autobiografia
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 8
Consistenza
pp. 60
Collocazione
MP/04

Volevo essere un pesce

Anna Rita Perazzoli

Per risalire alle cause della sua depressione un'insegnante scrive una memoria della sua infanzia e adolescenza, segnata da vari tentativi di autodistruzione. Vicende personali inserite nel contesto del paese natale, sulla costa delle Marche.
Estremi cronologici
1955 -1975
Tempo della scrittura
2008 -2009
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 94
Collocazione
MP/10

Bulimica

Daniela Dorigo

Una donna affetta da bulimia racconta in un diario la propria malattia.
Estremi cronologici
2013 -2014
Tempo della scrittura
2013 -2014
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
24 p.
Collocazione
DP/T3
Soggetti

[...] Perché non si può scappare da questa prigionia maledetta

Patrizia Tancredi

Una donna tiene un diario per vent'anni, dall'adolescenza all'età adulta, dal napoletano dove cresce a Parigi, dove si trasferisce. La quotidianità, i viaggi, il lavoro e le relazioni intime sono i temi principali della sua scrittura.
Estremi cronologici
1973 -1993
Tempo della scrittura
1973 -1993
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Originale autografo: 1
Consistenza
1794 p.
Collocazione
DP/Adn2