Risultati ricerca: 47

Il filo d'argento Auser a Empoli

Liliano Bartolesi

Un lungo viaggio attraverso i quindici anni di vita dell'associazione Auser-Filo d'Argento di Empoli: testimonianze, riflessioni, resoconti dell'attività di volontariato, che spazia dall'aiuto agli anziani alla mensa per i più bisognosi, nella memoria di uno dei suoi fondatori.
Estremi cronologici
1990 -2005
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 188
Collocazione
MP/Adn2

Officine di Casaralta. Una fine annunciata

Antonio Casillo

Nel diario di un pensionato napoletano, da quasi quarant'anni residente a Bologna, il resoconto di due anni segnati da manifestazioni, scioperi, incontri con sindacalisti e politici, nel tentativo di non far chiudere la sede bolognese delle officine Casaralta. Uno sforzo collettivo fatto di speranze e disillusioni, cui ha messo fine l'impossibilità di trovare un accordo tra lavoratori, sindacati e proprietari.
Estremi cronologici
1996 -1998
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 90
Collocazione
DP/Adn2

Autobiografia

Lauro Limoni

L'autobiografia di un pensionato emiliano che, da piccolo imprenditore nel settore calzaturificio, diventa segretario provinciale dell'Associazione artigiana di Carpi. Sullo sfondo delle vicende politiche italiane, il costante impegno sindacale e lavorativo nel CNA, i sacrifici per dare sicurezza economica alla famiglia e un futuro sicuro al figlio.
Estremi cronologici
1930 -2005
Tipologia testuale
Autobiografia
Tipologia secondaria
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 85
Collocazione
MP/Adn2

Una vita fra i bancari della CGIL

Giuseppe Farenga

Il racconto dei momenti più significativi del proprio impegno politico-sindacale: pochi anni dopo l'assunzione, un bancario diventa prima segretario della sezione aziendale sindacale, poi segretario generale della Fisac Lazio. Sullo sfondo di scioperi e mobilitazioni operaie, anche le lotte per concertazioni e relazioni sindacali.
Estremi cronologici
1970 -2000
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 38
Collocazione
MP/Adn2

Riflessioni di un vecchio noioso

Franz Gentile

Riflessioni di un pensionato napoletano sui valori etici e morali con cui è cresciuto e che ha cercato di trasmettere a figli e nipoti: un modo per confrontare le proprie esperienze lavorative e l'impegno sindacale, con l'attualità.
Estremi cronologici
1939 -1980
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 105
Collocazione
MP/Adn2

La storia di uno di noi

Amato Varini

Il brusco passaggio verso la maturità, nell'autobiografia di un pensionato modenese: perduto il padre quando ancora è adolescente, lavora prima in una fabbrica di elettrodomestici, poi alle Fonderie ex-Riunite. Organizza la Commissione interna per la tutela dei diritti degli operai e sciopera con altri compagni. Dopo dieci anni entra in un'azienda comunale, continuando l'attività politica e sindacale.
Estremi cronologici
1936 -2002
Tempo della scrittura
1999 -2002
Tipologia testuale
Autobiografia
Tipologia secondaria
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 51
Collocazione
MP/07

Noi "tribù dell'Amiata"

Alvaro Giannelli

L'impegno politico e sindacale, nella memoria di un pensionato grossetano: cresciuto nella zona del Monte Amiata da una famiglia di umili condizioni, ma educato nel rispetto dei valori contadini, partecipa alla ricostruzione e al miglioramento economico del suo paese, rivestendo a lungo la carica di sindaco.
Estremi cronologici
1929 -1997
Tipologia testuale
Memoria
Tipologia secondaria
Autobiografia
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 44
Collocazione
MP/Adn2

Le età della vita

Mimmo Tardio

L'ingresso nel mondo sindacale, raccontato da un dirigente pugliese, per anni responsabile del comparto scuola: docente alle scuole superiori, affianca all'insegnamento l'attività in confederazione. Poi inizia il distacco dall'impegno attivo, che però non viene meno quando arrivano a Brindisi le prime ondate migratorie dall'Albania.
Estremi cronologici
1961 -2006
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Formato Digitale: 1
Consistenza
pp. 41
Collocazione
MP/Adn2

Il mestiere di Sisifo

Bruna Franceschini

L'esperienza lavorativa di un'insegnante in pensione, da sempre impegnata nel sindacato e promotrice di una didattica attiva e includente, si scontra spesso con una metodologia non adeguata alle diverse realtà sociali: assegnata ad una scuola di una cittadina ad alta concentrazione industriale, è insospettita dalle frequenti assenze di alcuni alunni e dall'insolita svogliatezza di altri. Scoprirà un mondo sommerso di lavoro minorile, contro cui si batte soprattutto perchè, gli stessi adolescenti, non siano ulteriormente emarginati.
Estremi cronologici
1970 -1990
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 59
Collocazione
MP/Adn2

Frammenti di una vita

Ciro Criscuolo

Iscrittosi al partito comunista a soli diciannove anni, un pensionato napoletano ripercorre il proprio impegno nella Federazione Giovanile Comunisti Italiani. Come operaio di una fabbrica elettromeccanica partecipa alle iniziative sindacali per miglioramenti di orario e di condizioni lavorative. Collocatosi a riposo, continua l'attività volontaria nel Sindacato pensionati.
Estremi cronologici
1926 -1991
Tempo della scrittura
2007
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 35
Collocazione
MP/Adn2