Hai selezionato il Soggetto
Risultati ricerca: 2383

[...] Cara signorina

Vittorio Scherillo

Sul finir degli anni Trenta un giovane ingegnere milanese, al debutto di una carriera che lo porterà ad assumere ruoli dirigenziali nelle maggiori aziende italiane, a inizia a scrivere a una ragazza verso la quale nutre sentimenti crescenti. La coppia convola a nozze in breve tempo, ma il matrimonio - allietato in poco meno di un decennio dalla nascita di tre figli - non mette fine alla corrispondenza, che continua nei diversi periodi in cui i coniugi sono separati per ragioni di lavoro.
Estremi cronologici
1937 -1968
Tempo della scrittura
1937 -1968
Tipologia testuale
Epistolario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
366 p.
Collocazione
E/22

Racconto la mia vita

Tullio Tani

Un giovane toscano nato in una famiglia contadina racconta gli anni dell'infanzia e della giovinezza. Orfano di padre a causa della Grande Guerra, deve affrontare fin da piccolo numerose difficoltà e far fronte a una situazione economica complicata. Molto legato alla madre, che ama e rispetta profondamente, si dedica con impegno al lavoro e cerca senza mai arrendersi di migliorare le proprie condizioni di vita.
Estremi cronologici
Inizio presunto: 1900-1908
Fine presunta: 1933-1940
Tempo della scrittura
Inizio presunto: 1960-1969
Fine presunta: 1960-1969
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Allegati
Consistenza
42 p.
Collocazione
MP/22

[...] 2 ottobre 1932 parto dal mio paesello

Ebe Zannetti

Una donna ricorda il periodo dell'infanzia e della giovinezza, iniziando a raccontare di sé a partire da quando undicenne entra in collegio per proseguire gli studi. Tra anni Trenta e Quaranta si susseguono i suoi ricordi, legati prevalentemente alla famiglia, alla scuola, all'ingresso nel mondo del lavoro e al primo amore. Durante la Seconda guerra mondiale è assunta in una colonia, destinata ai figli degli italiani in Libia sfollati per via del conflitto.
Estremi cronologici
1932 -1945
Tempo della scrittura
Inizio presunto: 1970-1989
Fine presunta: 1970-1989
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Fotocopia originale: 2
Consistenza
77 p.
Collocazione
MP/22

[...] Carissima Olga

Renato Toninato

Durante la Seconda guerra mondiale un giovane trevigiano chiamato alle armi scrive alla fidanzata, con la quale corrisponde già da civile. Le sue lettere - inviate prima nel corso dell'addestramento e poi dal fronte - sono piene di sentimento e di nostalgia e forniscono all'amata anche notizie della vita militare.
Estremi cronologici
1941 -1943
Tempo della scrittura
1941 -1943
Tipologia testuale
Epistolario
Natura del testo in sede
Originale autografo: 1
Fotocopia originale: 1
Dattiloscritto: 2
Formato Digitale: 1
Consistenza
87 p.
Collocazione
E/22

La mia vita lontano dalla mia famiglia

Lorna Duldulao

Una donna filippina sposata e madre di una figlia emigra a Singapore per poter meglio provvedere ai propri cari e lavora come collaboratrice domestica. Dopo alcune esperienze non sempre positive, inizia a lavorare in una famiglia italiana e la segue nei suoi spostamenti in Italia, Stati Uniti e Olanda, fino al ritorno a Firenze. Nel 2021 ottiene il ricongiungimento familiare e viene raggiunta dalla figlia, che si stabilisce anche lei a Firenze.
Estremi cronologici
Inizio presunto: 1980-1985
Fine: 2022
Tempo della scrittura
2022 -2022
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Formato Digitale: 1
Dattiloscritto: 2
Consistenza
40 p.
Collocazione
MP/Adn3

Bismillah

Salif Thioune

Un giovane senegalese emigra per la prima volta mentre è ancora studente e trascorre il tempo delle vacanze estive in Gambia, lavorando come venditore d'acqua. A ventisei anni decide di nuovo di lasciare il Senegal e dopo un viaggio di una ventina di giorni arriva a Douala, in Camerun, dove si unisce alla comunità dei senegalesi.
Estremi cronologici
Inizio presunto: 1995-2000
Fine: 2016
Tempo della scrittura
2020 -2020
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Formato Digitale: 1
Dattiloscritto: 2
Consistenza
26 p.
Collocazione
MP/Adn3

La mia storia

Stefana Vanessa Klinger Moreno

Una donna colombiana si trasferisce in Italia per amore e deve affrontare un lungo percorso di adattamento per superare le differenze culturali e linguistiche tra il suo Paese di origine e quello dove ha scelto di vivere.
Tempo della scrittura
2023 -2023
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Formato Digitale: 1
Dattiloscritto: 2
Consistenza
2 p.
Collocazione
MP/T3

Jallow's story

Jallow

Un giovane gambiano lascia la propria casa in seguito a contrasti familiari e si sposta in Guinea, dove si sposa e ha una figlia. Per poter provvedere meglio alla famiglia decide di spostarsi ancora, alla ricerca di un guadagno migliore. Dopo aver trascorso oltre un anno in diverse città, arriva in Libia, dove finisce in un centro di detenzione. Sopravvissuto in condizioni disumane, compie un nuovo viaggio che attraverso il Mediterraneo lo porta in Sicilia. In Italia si trova ad affrontare problemi giudiziari con conseguenze sulla sua libertà.
Estremi cronologici
Inizio presunto: 1995-1999
Fine: 2022
Tempo della scrittura
2022 -2022
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Formato Digitale: 1
Dattiloscritto: 2
Consistenza
11 p.
Collocazione
MP/T3

La mia vita

Sahar Ben Khiria

Una donna di origine tunisina perde improvvisamente il padre durante l'infanzia e - oltre al grande dolore per il lutto subito - deve affrontare insieme alla madre e ai fratelli numerose difficoltà, anche di carattere economico. Fin da giovanissima si impegna per essere di aiuto alla famiglia, che resta sempre unita. Dopo il matrimonio si trasferisce in Italia, dove il marito già viveva, diventa madre di due figli, frequenta la scuola ed è serena.
Estremi cronologici
Inizio presunto: 1985-1990
Fine: 2023
Tempo della scrittura
2023 -2023
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Formato Digitale: 1
Fotocopia originale: 2
Consistenza
6 p.
Collocazione
MP/T3

[...] Ore 13 del 31-12-1929 la matilde

Romano Busi

Un uomo nato alla fine degli anni Venti racconta la sua vita dall'infanzia ai quarant'anni. Ultimo di cinque figli, da piccolo viene affidato per un periodo agli zii, ai quali resta molto legato anche dopo il suo rientro in famiglia e il successivo invio in collegio. Durante la Seconda guerra mondiale rischia la vita nei bombardamenti prima a Torino e poi a Bologna, finché la madre decide di sfollare. Terminati gli studi superiori entra dopo poco nel mondo del lavoro e alla fine degli anni Cinquanta incontra l'amore della sua vita.
Estremi cronologici
Inizio presunto: 1930-1939
Fine presunta: 1964-1970
Tempo della scrittura
2017 -2018
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Originale autografo: 1
Fotocopia originale: 2
Consistenza
48 p.
Collocazione
MP/Adn2