Hai selezionato il Soggetto
Risultati ricerca: 2139

Per un giorno di sole

Italo Collu

Un giovane sardo, costretto all'immobilità a causa di una grave forma di tubercolosi ossea, osserva, attraverso le finestre del sanatorio, lo spettacolare scenario offerto dal Golfo degli Angeli e dalla Sella del Diavolo, inondati dalla luce del sole: sarà questa poetica immagine, inneggiante alla vita, a dargli il coraggio di lottare e sconfiggere la malattia.
Estremi cronologici
1939 -1949
Tempo della scrittura
Inizio presunto: 1980-1989
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 3
Consistenza
pp. 207
Collocazione
MP/87

Confessione di una madre nubile

Stefania Curzi

Una ragazza madre racconta le sue vicissitudini in terza persona "per maggior libertà di comunicazione": dopo alcune infelici storie d'amore, si trova costretta a vivere in casa di una sorella sposata, rinunciando alla sua indipendenza e alla possibilità di educare liberamente il figlio.
Estremi cronologici
1930 -1983
Tempo della scrittura
1977 -1984
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 4
Consistenza
pp. 220
Collocazione
A/87

Diario di un amore sofferto

Lucia Angela D'Andrea

Per mettere ordine alla sua "confusione mentale", una studentessa universitaria riversa sul diario le insicurezze e le frustrazioni dovute all'incapacità di portare a termine gli impegni presi e al logorante rapporto con il compagno.
Estremi cronologici
1982 -1987
Tempo della scrittura
1982 -1987
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 251
Collocazione
DP/87

La strana saga dei D

Nietta D'Atena

La storia di una grande famiglia calabrese. L'Autrice, che ne fa parte e che da essa si è allontanata per amore, tratteggia una galleria di personaggi singolari, ostinatamente convinti che il lavoro e l'azienda di famiglia siano da anteporre a qualsiasi altro sentimento e valore umano.
Estremi cronologici
1942 -1987
Tempo della scrittura
1987
Tipologia testuale
Autobiografia
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 3
Consistenza
pp. 198
Collocazione
MP/87

[...] Gentile Signorina

Egidio De Angelis , Carmela Molinari

Il semplice scambio di cartoline, raffiguranti immagini di innamorati e di donne, sugella il fidanzamento tra due giovani della media borghesia degli anni Venti. Lui, ben calato nel ruolo di corteggiatore, manifesta il suo ardore e la propria presunta superiorità nei confronti di lei, già pronta ad essere una sottomessa e compiacente sposa.
Estremi cronologici
1927
Tempo della scrittura
1927
Tipologia testuale
Epistolario
Natura del testo in sede
Fotocopia originale: 3
Consistenza
pp. 36
Collocazione
E/87

[...] Mio Tatà buono

Anonima

Un epistolario del 1920: destinatario è un maggiore dell'esercito, di stanza a Torino, mittente è la moglie che, insieme alla loro bambina, vive presso i genitori in attesa che al marito venga data una destinazione definitiva.
Estremi cronologici
1920
Tempo della scrittura
1920
Tipologia testuale
Epistolario
Natura del testo in sede
Originale autografo: 1
Fotocopia originale: 1
Consistenza
pp. 18
Collocazione
E/87

[...] Fui iscritta

Elsa Emmy

Tra realtà e fantasia, l'educazione sentimentale di una adolescente nella Sicilia degli anni cinquanta: lo spirito ribelle e anticonformista dell'Autrice si scontra con la rigida e anacronistica mentalità dalla famiglia che la ostacolerà nella ricerca della sua identità.
Estremi cronologici
1939 -1980
Tempo della scrittura
Inizio presunto: 1980-1989
Tipologia testuale
Autobiografia
Tipologia secondaria
racconti
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 3
Consistenza
pp. 229
Collocazione
MP/87

Lettere alla fidanzata

Vincenzo Fazio

Un giovane calabrese di leva, che svolge il servizio militare a Modena, scrive all'amata fidanzata: descritta sommariamente la vita militare, s'informa sulla salute di lei e dei famigliari e conclude romanticamente: "finisco di scrivere con la penna ma non con il cuore".
Estremi cronologici
1961 -1962
Tempo della scrittura
1961 -1962
Tipologia testuale
Epistolario
Natura del testo in sede
Originale autografo: 1
Fotocopia originale: 1
Consistenza
pp. 106
Collocazione
E/87

La casa a Posillipo

Annamaria Altieri

La nipote di un nobile borbonico - pare fosse amico di Francesco II - assiste, in un breve lasso di tempo, alla prematura scomparsa di entrambi i genitori. Abbandonata dalla sua numerosa famiglia, trascorrerà la propria adolescenza in collegio e, perso anche l'affetto dei fratelli, troverà l'amore di colui che diverrà suo marito.
Estremi cronologici
1938 -1960
Tempo della scrittura
Inizio presunto: 1980-1989
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Integrazione
Consistenza
pp. 81
Collocazione
MP/88

Io e gli altri

Raffaela Aresu

Due anni della vita di un'adolescente sarda durante i quali frequenta un collegio di suore, s'innamora per la prima volta di uno "charmant" francese e decide di proseguire gli studi nel continente, dove incontrerà anche il suo futuro marito.
Estremi cronologici
1955 -1959
Tempo della scrittura
1955 -1959
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Originale autografo: 1
Fotocopia originale: 2
Consistenza
pp. 268
Collocazione
DP/88