Hai selezionato il Soggetto
Risultati ricerca: 948

Che cos'è un profugo

Alice Dikovich

Una giovane donna è costretta ad abbandonare l'Istria, occupata dall'esercito di Tito. Farà la cantante e l'attrice di fotoromanzi, conoscerà l'amore di un principe austriaco, frequenterà noti intellettuali italiani, senza però riuscire a dimenticare la patria lontana e a placare il rimorso per avervi lasciato l'anziano padre.
Estremi cronologici
1963 -1992
Tempo della scrittura
1963 -1992
Tipologia testuale
Memoria
Tipologia secondaria
ricordi
Natura del testo in sede
Fotocopia originale: 2
Consistenza
pp. 173
Collocazione
MP/Adn

Nota sui bombardamenti

Enolo Biasci

Gli ultimi giorni dell'impero fascista in Libia: un militare toscano annota i bombardamenti che distruggono le ultime difese rimaste, provocando il rocambolesco abbandono della Tripolitania da parte delle truppe italiane.
Estremi cronologici
1942 -1943
Tempo della scrittura
1942 -1943
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Originale dattiloscritto: 1
Fotocopia originale: 2
Consistenza
pp. 5
Collocazione
DG/T

[...] Avevo pochi mesi

Anna Bonifacio

Dalla Libia alla Toscana: una profuga adolescente passa dagli agi di Tripoli - dove il padre aveva impiantato una fabbrica - ai disagi provocati dalla guerra: farà la cantante e la lavandaia per poter pagare la cure alla madre, colpita da trombosi.
Estremi cronologici
1928 -1946
Tempo della scrittura
1985
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 11
Collocazione
MP/T

La mia guerra

Michele Caputo

Il ricordo della guerra, a cinquant'anni dalla sua fine, in chi allora era bambino: quando si viveva nel terrore di sentire urlare le sirene d'allarme che annunciavano i bombardamenti.
Estremi cronologici
1940 -1945
Tempo della scrittura
1993
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 1
Consistenza
pp. 1
Collocazione
MG/T

Viva i liberatori

Giuliana Casini

Una casalinga rievoca la propria giovinezza, segnata prima dai litigi famigliari poi dalla guerra, infine dalla morte del padre: esperienze che non hanno attenuato il suo ottimismo e la sua forza di volontà.
Estremi cronologici
1929 -1990
Tempo della scrittura
1990
Tipologia testuale
Autobiografia
Tipologia secondaria
ricordi
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 4
Collocazione
MP/T

Appunti per un diario di otto giorni di guerra

Gloria Chilanti

Una dodicenne in fuga dalla Sicilia, dove era stata confinata la sua famiglia. Il rocambolesco viaggio per raggiungere Roma, sotto i duplici bombordamenti di tedeschi e alleati.
Estremi cronologici
1943
Tempo della scrittura
1943
Tipologia testuale
Diario
Tipologia secondaria
ricordi
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 5
Collocazione
DG/T

Il grembiule

Sandra Cirani

Un'insegnante riprende tra le mani una pagina del suo diario, scritto durante la guerra: quando da studentessa, dopo il bombardamento di Genova, fece ritorno nelle aule distrutte dell'istituto magistrale, portandosi via il suo grembiule di scuola.
Estremi cronologici
1942
Tempo della scrittura
1986
Tipologia testuale
Memoria
Tipologia secondaria
Diario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 1
Allegati
Consistenza
pp. 3
Collocazione
MG/T

Il tuffo a pesce

Maria Pia Fabiani

Come ridere sotto i bombardamenti: un'insegnante in pensione ricorda quando il fratello, per fuggire una bomba, spiccò un incredibile salto, scavalcando il marito dell'autrice e rovinando paurosamente sulla culla dove dormiva placidamente un neonato.
Estremi cronologici
1944 -1945
Tempo della scrittura
1991
Tipologia testuale
Memoria
Tipologia secondaria
ricordi
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 1
Consistenza
p. 1
Collocazione
MG/T

Quando gli anni difficili

Fidalma Gatto

Una sessantenne, moglie e madre realizzata, ricorda gli anni diffili della guerra: quando si giocava sotto i bombardamenti e non c'era mai da mangiare. Nonostante tutto, giorni felici, vissuti con l'incoscienza dei dieci anni. Poi, narra la morte del padre e il proprio matrimonio, fino a oggi.
Estremi cronologici
1939 -1993
Tempo della scrittura
1990
Tipologia testuale
Autobiografia
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 7
Collocazione
MP/T

[...] Gentili Signori

Clara Grasso

Durante la guerra una donna, con due figlie piccole da proteggere, affronta coraggiosamente lo spettro della fame e il pericolo dei bombardamenti: lavorerà in un arsenale militare e attraverserà un campo minato per procurarsi generi alimentari.
Estremi cronologici
1943
Tempo della scrittura
1990
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 1
Consistenza
pp. 4
Collocazione
MG/T