Hai selezionato il Soggetto
Risultati ricerca: 370

Memorie di una vecchia bambina

Maria Grazia Vannozzi

Una maestra elementare torna ai suoi primi vent'anni nelle campagne dell'aretino: le vivaci tradizioni contadine, le fiere di bestiame, varie credenze popolari rassicuranti che ha perduto col passaggio alla grande città.
Estremi cronologici
1940 -1958
Tempo della scrittura
1988
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 344
Collocazione
MP/92

La villa

Maria Luisa Ferri

In una villa della campagna bolognese si consuma il dramma di una vecchia, succube di un marito violento e malato, che sperpera i beni di famiglia: una nipote ricorda.
Estremi cronologici
1934 -1962
Tempo della scrittura
1980
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 29
Collocazione
MP/92

Le Case Bianche

Giovanni Rosada

Quasi un secolo di vita narrato, da un dirigente industriale veneto molto attaccato ai luoghi e alla persone della sua famiglia: tra Feltre e Padova, una testimonianza spassionata delle tragedie di due guerre mondiali.
Estremi cronologici
1904 -1991
Tempo della scrittura
1976 -1991
Tipologia testuale
Autobiografia
Natura del testo in sede
Fotocopia originale: 2
Consistenza
pp. 278
Collocazione
MP/94

La mia vita vissuta attraverso tre continenti

Sebastiana Cristofaro

Un matrimonio per procura di una giovane siciliana con un italiano che abita in Libia, porta la coppia a vivere in Australia, dove diventeranno proprietari di un ristorante e avranno cinque figli, ai quali ora la madre dedicherà le memorie delle sue vicissitudini, con al centro l'infanzia e i collegi.
Estremi cronologici
1931 -1953
Tempo della scrittura
1992
Tipologia testuale
Autobiografia
Natura del testo in sede
Fotocopia originale: 2
Fotografie
Consistenza
pp. 35
Collocazione
MP/94

Dieci lunghi anni in Mozambico

Fabio Veronese

Un capitano di lungo corso finisce senza volerlo, all'inizio dela seconda guerra mondiale, in Mozambico, dove lavorerà come fattore in una piantagione di cocco. Gli indigeni, la caccia, la coltivazione: l'Europa è lontana.
Estremi cronologici
1940 -1950
Tempo della scrittura
1993
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 221
Collocazione
MP/94

Gioie, dolori, entusiasmi, delusioni e consolazioni

Giulio Teoni

Nato nel Casentino da una famiglia agiata, l'Autore aderisce al fascismo per reazione a violenze contro la sua classe sociale. Diventato medico e ufficiale, va in Eritrea, in Libia, in Spagna e torna infine ad Arezzo come medico dentista.
Estremi cronologici
1905 -1966
Tempo della scrittura
1973 -1974
Tipologia testuale
Autobiografia
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 105
Collocazione
MP/94

Quando ero contadina

Norma Guerri

Vita materialmente povera ma ricca di valori morali, di una figlia di contadini della campagna toscana, divenuta operaia e rimasta memore di grandi lotte sociali e di aspre traversie famigliari.
Estremi cronologici
1930 -1950
Tempo della scrittura
1990
Tipologia testuale
Memoria
Tipologia secondaria
Autobiografia
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Allegati
Consistenza
pp. 76
Collocazione
MP/94

Prima dell'uragano

Franca Tedesco

Una ragazza di città ricorda i giorni dell'infanzia e della giovinezza passati in vacanza in un piccolo paese dell'Appennino emiliano. Fa da sfondo la prima parte della seconda guerra mondiale.
Estremi cronologici
1936 -1943
Tempo della scrittura
1992
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 47
Collocazione
MG/94

Raccontami nonnino

Ruggero Calastrini

Una raccolta di ricordi che vanno dalla prima alla seconda guerra mondiale é dedicata alla nipote: un commerciante, costretto a diventare ufficiale, narra le sue traversie.
Estremi cronologici
1890 -1945
Tempo della scrittura
1961
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 3
Allegati
Consistenza
pp. 57
Collocazione
MP/94

Spigolature nei ricordi della mia vita

Berto Riposio

L'autobiografia di un operaio fonditore, dalla provincia di Alessandria a Torino, con la maturazione di una coscienza politica e sindacale e la scoperta di una vocazione religiosa.
Estremi cronologici
1902 -1961
Tempo della scrittura
1960
Tipologia testuale
Autobiografia
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 121
Collocazione
MP/94