Hai selezionato il Soggetto
Risultati ricerca: 9

Ricerche di un tempo passato

Guido Mazzoni

Un ragazzo bolognese compie il servizio militare in Italia e, col grado di sottotenente di fanteria, è inviato a combattere in Grecia e in Albania. Dopo l'8 settembre 1943 è preso prigioniero dai tedeschi e condotto in vari campi di internamento in Polonia e in Germania, dove è costretto al "lavoro coatto" nonostante le sue precarie condizioni di salute.
Estremi cronologici
1941 -1945
Tempo della scrittura
1985 -1989
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 338
Collocazione
MG/04

Costellazione scomparsa

Adriana Basile

L'autrice, un'insegnante in pensione, fa partire i ricordi dall'infanzia durante la guerra, quando la famiglia si è rifugiata a Palaia, un piccolo paese in provincia di Pisa. Qui conosce la durezza del conflitto, con i bombardamenti e i rastrellamenti dei tedeschi. Il padre, ufficiale di Marina, si salva e porta la famiglia a Roma. Finisce la guerra. Seguono capitoli monotematici che raccontano la Firenze ancora sconvolta dalla guerra, i disagevoli viaggi verso la capitale, il teatro, il trasferimento a Taranto a seguito del padre, il viaggio con i civili a Genova e altri episodi sparsi.
Estremi cronologici
1943 -1947
Tempo della scrittura
1987
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
130 p.
Collocazione
MG/12

[...] Chiamato più volte in serata

Vittorio Cerracchio

Catturato dai Tedeschi nell'ottobre del '43 e trasferito in Germania, a causa delle precarie condizioni di salute, ulteriormente esasperate dalla durezza della vita nei campi di prigionia, opta per l'adesione alla Repubblica Sociale Italiana, riuscendo così ad ottenere migliori condizioni di vita ed il rientro in patria. A Roma prenderà, poi, contatto col Fronte Clandestino di Resistenza.
Estremi cronologici
1943 -1944
Tempo della scrittura
1943 -1944
Tipologia testuale
Diario
Tipologia secondaria
Epistolario
Natura del testo in sede
Fotocopia originale: 2
Consistenza
89 p.
Collocazione
DG/Adn2

[...] Alla Direzione Soci e Consumatori COOP Liguria...

Gio Batta Brengio

Un uomo, tredicenne all'epoca della Seconda guerra mondiale, nasconde, insieme alla sua famiglia, due soldati inglesi, scappati dal campo di prigionia dopo l'Armistizio.
Estremi cronologici
1940 -1945
Tempo della scrittura
1995 -1995
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Originale autografo: 1
Fotocopia originale: 2
Consistenza
4 pp.
Collocazione
MG/T2

Memoria di Davoli Calafro. Fatto prigioniero in Libia dagli inglesi il 13 gennaio 1941 alle ore 9.

Calafro Davoli

Memoria di un soldato italiano appartenente a un gruppo di artiglieria fatto prigioniero in Libia - durante la Seconda guerra mondiale - dalle truppe alleate.
Estremi cronologici
1941 -1942
Tempo della scrittura
1995 -1995
Natura del testo in sede
Originale dattiloscritto: 1
Fotocopia originale: 2
Consistenza
3 pp.
Collocazione
MG/T2

Riflessioni sul quinquennio '40 - '45

Stefano Giacardi

Un uomo ripercorre il quinquennio della Seconda guerra mondiale, riportando alcuni momenti salienti vissuti in prima persona. I continui bombardamenti e le incursioni tedesche lo costringeranno a sfollare più volte insieme alla sua famiglia, cercando di volta in volta un modo per sopravvivere.
Estremi cronologici
1939 -1945
Tempo della scrittura
1995 -1995
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
8 pp.
Collocazione
MG/T2

Una strana iniziativa

Lidia Grosso

Nella testimonianza l'autrice ci racconta di come il padre sia riuscito, nonostante le difficoltà dovute alla Seconda guerra mondiale, a trovare un modo ingegnoso per sostentare la famiglia.
Estremi cronologici
1944 -1944
Tempo della scrittura
1995 -1995
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Originale dattiloscritto: 1
Fotocopia originale: 2
Consistenza
1 pp.
Collocazione
MG/T2

Memoria storica di Mina Ornano

Mina Ornano

La caduta del fascismo e la ricostituzione della Repubblica Sociale scatenano la mobilitazione di nuove organizzazioni di resistenza. In questa fase è fondamentale il contributo femminile delle partigiane italiane, di cui l'autrice si fa portavoce, in un testo che è quasi un manifesto.
Estremi cronologici
1943 -1945
Tempo della scrittura
1995 -1995
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Originale dattiloscritto: 1
Fotocopia originale: 2
Consistenza
3 pp.
Collocazione
MG/T2

[...] La trasmissione di radio Londra

Serafina Furriolo

Affresco bello e intenso di un'umanità smarrita, affamata e impaurita dai combattimenti che avanzano: l'istinto di sopravvivenza fa accettare condizioni di vita degradate nella promiscuità delle grotte, atavici rancori sociali inducono a rivendicazioni e vendette, mentre le storie delle persone e delle famiglie si intersecano nella fatica della sopravvivenza quotidiana tra grandi egoismi e piccole forme di solidarietà nel contesto di una guerra che porterà profondi mutamenti, sociali e politici, non sempre apprezzati dalla raffinata autrice.
Estremi cronologici
1943 -1944
Tempo della scrittura
1943 -1944
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
135 p.
Collocazione
MG/Adn2