Hai selezionato il Soggetto
Risultati ricerca: 145

Scandicci e la sua gente

Renato Castaldi

Per quarantacinque anni operaio alla Galileo, l'Autore rievoca la sua attività politica di militante comunista e la sua partecipazione all'opera del Comitato di liberazione nazionale, nel momento più drammatico della guerra.
Estremi cronologici
1917 -1946
Tempo della scrittura
1990 -1991
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 313
Collocazione
MP/93

Sperabilis: un mercenario palermitano - Libro II

Totò Orlando

Un ex mercenario torna in Sicilia e dopo una lunga disoccupazione trova lavoro, ma vive sempre come se si trovasse ancora nel Vietnam: con uno spirito di acuta contestazione sul lavoro, sul piano politico e in famiglia.
Estremi cronologici
1949 -1991
Tempo della scrittura
1984 -1991
Tipologia testuale
Memoria
Tipologia secondaria
Autobiografia
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 166
Collocazione
MP/93

Diario 1958-1964

Alvaro Tanzini

"La vita normale di un uomo normale", da contadino a sindacalista, si condensa nel ricordo di anni cruciali, a cavallo tra la giovinezza e l'età adulta, fra un'emigrazione temporanea in Svizzera e la morte del padre.
Estremi cronologici
1958 -1964
Tempo della scrittura
1958 -1964
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 265
Collocazione
DP/93

[...] Siamo in Sicilia

Calogera Domina

Quarta di cinque figli di una famiglia siciliana in cui il nonno fu ucciso dalla mafia e i fratelli diventano comunisti e lottano per la terra, l'Autrice racconta una vita che ai suoi occhi diventerà bella solo dopo il trasferimento in Toscana.
Estremi cronologici
1940 -1955
Tempo della scrittura
1980
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 152
Collocazione
MP/93

Una vita insieme

Luciana Chiari

Dopo la morte del marito, l'Autrice decide di ricordarlo in un'ampia memoria della vita trascorsa con lui, in un costante impegno politico e culturale.
Estremi cronologici
1943 -1984
Tempo della scrittura
1984 -1985
Tipologia testuale
Memoria
Tipologia secondaria
Epistolario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 1
Consistenza
pp. 171
Collocazione
MP/93

[...] Sto cominciando

Dan Raba'

L'attività politica nella Fgci, l'ammirazione per Fidel Castro, le storie d'amore, il servizio militare, il matrimonio e il suo fallimento: 24 quaderni attraverso i quali un giovane ebreo milanese racconta "dieci anni pieni drammatici" e spiega la scelta di vivere in un kibbutz israeliano.
Estremi cronologici
1973 -1986
Tempo della scrittura
1973 -1986
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Originale autografo: 1
Dattiloscritto: 1
Fotocopia originale: 1
Allegati
Consistenza
pp. 2885
Collocazione
DP/Adn

Lettera a undici compagni

Franco Frezzotti

L'amaro sfogo di un comunista che non ha approvato la svolta impressa da Achille Occhetto alle sorti del suo partito.
Estremi cronologici
1961 -1991
Tempo della scrittura
1991
Tipologia testuale
Memoria
Tipologia secondaria
Epistolario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 3
Consistenza
pp. 42
Collocazione
MP/93

Sopravvivere

Aldo Severini

Un'improvvisa malattia costringe un attivista politico ad una lunga degenza ospedaliera. La camera dell'ospedale, dove compaiono una galleria di personaggi, diventa espressione del ricco panorama storico politico dell'Italia degli anni Settanta.
Estremi cronologici
1978
Tempo della scrittura
1979
Tipologia testuale
Memoria
Tipologia secondaria
Autobiografia
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 1
Fotocopia originale: 1
Consistenza
pp. 191
Collocazione
MP/86

68 e dopo: diario da bruciare

Efrem Satanassi

Un giovane intellettuale di sinistra vive i dubbi e le contraddizioni del Sessantotto. Un periodo trascorso in un piccolo paese di campagna, dove il tempo sembra essersi fermato e l'eco della rivoluzione sociale non è mai giunta, suscita in lui molte riflessioni che lo porteranno a una lenta maturazione politica e sociale.
Estremi cronologici
1968
Tempo della scrittura
1986
Tipologia testuale
Memoria
Tipologia secondaria
Autobiografia
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 4
Consistenza
pp. 134
Collocazione
MP/86

Utopie e realtà:il 77

Anna Rita Pizzioli

La complessa natura di un pensiero denso di convinzioni politiche riemerge in un diario sul 1977, anno in cui una giovane studentessa universitaria raccontava le proprie esperienze, fra realismo pratico e speranze rivoluzionarie.
Estremi cronologici
1977 -1980
Tempo della scrittura
1977 -1980
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Originale autografo: 1
Fotocopia originale: 3
Consistenza
pp. 179
Collocazione
DP/86