Hai selezionato il Soggetto
Risultati ricerca: 7

Per non perdere i ricordi

Silvia Gentile

Dall'infanzia all'età adulta nella raccolta di memorie famigliari di un'ex insegnante pugliese. Al centro del racconto la vita dell'autrice si fonde con quella dei suoi numerosi parenti con i quali condivide usanze, giochi, feste, riti.
Estremi cronologici
1938 -1965
Tempo della scrittura
2000 -2002
Tipologia testuale
Memoria
Tipologia secondaria
Libro di famiglia
ricordi
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 74
Collocazione
MP/05

'Nta ciumara d''u paisi

Valeria Bivona

All'età di sei anni torna dalla Germania, dove la famiglia era emigrata, in Sicilia, sua terra natale, dove trascorrerà i mesi estivi, ospite prima dei nonni materni a Ciarra, poi paterni a Palermo. In casa di quest'ultimi subisce molestie sessuali da parte del nonno. Tornata poi a Ciarra, in una nuova casa con i genitori, anche il padre, recentemente uscito dal carcere, approfitterà sessualmente di lei e tale situazione si protrarrà anche al loro ritorno in Germania.
Estremi cronologici
1974
Tempo della scrittura
1999
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 34
Collocazione
MP/08

[...] Mutande da donna

Anonima

Piccolo taccuino nel quale l'autrice scrive istruzioni per cucire, fare acquerelli, per iniziare una lettera, filastrocche, indovinelli e istruzioni per prevenire e curare il colera. Nella parte finale lettere di condoglianze scritte in tedesco.
Estremi cronologici
1900
Tempo della scrittura
1920
Tipologia testuale
Memoria
Tipologia secondaria
appunti
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 1
Fotocopia originale: 1
Originale autografo: 1
Formato Digitale: 1
Consistenza
pp. 46
Collocazione
MP/Adn2

Trash memories

Giana Petronio

Nella prima parte delle sue memorie una pensionata ripercorre la propria infanzia e giovinezza, ment
Estremi cronologici
1938 -2007
Tempo della scrittura
2000
Tipologia testuale
Memoria
Tipologia secondaria
Autobiografia
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 1
Consistenza
pp. 251
Collocazione
MP/Adn2

Il calendario dei contadini

Niva Ragazzi

Un'impiegata della provincia mantovana racconta, attraverso la storia della mamma, la vita del suo paese nella prima metà del Novecento. I riti, le feste, le sagre paesane e il dialetto delle filastrocche, che arricchiscono il testo.
Estremi cronologici
1920 -1950
Tempo della scrittura
2005 -2006
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 24
Collocazione
MP/T2

Voler vivere

Adriana Petteruti

Un'insegnante della provincia di Caserta che vive ad Aosta a 95 anni scrive una memoria della sua vita che intreccia con gli eventi storici del tempo. Orfana di madre dall'età di otto anni è allevata e istruita insieme alle tre sorelle dal padre, avvocato e professore. Si sposa giovanissima e si trasferisce a Milano, dove nascono i due figli. Allo scoppio della guerra il marito si arruola come volontario nel battaglione artiglieria pesante per non perdere il posto di lavoro. Segue un periodo difficile fatto di continui spostamenti per sfuggire ai pericoli: da Modena torna a Roccamonfina (CE) dove prosegue gli studi mentre il coniuge è internato in un lager d...
Estremi cronologici
1938 -2013
Tempo della scrittura
2013
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
72 p.
Collocazione
MP/14

[...] Sono nata a Voltre

Elena Bonetti

Da bambina conosce l'indigenza, la precarietà e le brutture della guerra. Col matrimonio le sue condizioni migliorano lentamente, fino al raggiungimento di un buon livello di benessere.
Estremi cronologici
1925 -2004
Tempo della scrittura
2004
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Formato Digitale: 1
Collocazione
MP/T2