Hai selezionato il Soggetto
Risultati ricerca: 351

[...] 28 agosto 1943

Raffaele Vitale

In piena Seconda guerra mondiale, un giovane si arruola come Carabiniere e dopo l'Armistizio combatte nell'Esercito cobelligerante.
Estremi cronologici
Inizio presunto: 1930-1939
Fine: 1944
Tempo della scrittura
2001 -2006
Tipologia testuale
Memoria
Tipologia secondaria
Epistolario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
14 p.
Collocazione
MG/T3

Ricordi di guerra a San Severino di Centola

Mario Augusto Lorenzini

Un uomo raccoglie i propri ricordi della Seconda guerra mondiale in un paesino del Cilento, relativi in particolare al 1943.
Estremi cronologici
Inizio presunto: 1940-1949
Fine presunta: 1980-1989
Tempo della scrittura
Inizio presunto: 2010-2019
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
3 p.
Collocazione
MG/T3

La mia guerra

Giuseppe Ruggiero

Giuseppe è chiamato alle armi nel 1943 e inviato sul fronte greco e al momento dell'armistizio si trova nell'isola di Rodi. Fatto prigioniero dai tedeschi, torna a casa nel novembre del 1945.
Estremi cronologici
1943 -1960
Tempo della scrittura
1989
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Fotocopia originale: 2
Allegati
Consistenza
11 p.
Collocazione
MG/T3

Quando gli orrori della guerra ricadono sui bambini...

Maria Josè Spanò

In conseguenza dei bombardamenti che nel 1943 colpiscono Reggio Calabria, la piccola Maria Josè è costretta a sfollare con la famiglia e approda prima a Roma e poi a Padova. Finita la guerra, due gravi lutti colpiscono Maria Josè, che poi ritrova la serenità con il matrimonio e la famiglia che si forma con esso.
Estremi cronologici
1943 -2014
Tempo della scrittura
2014
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Originale autografo: 1
Fotocopia originale: 2
Consistenza
8 p.
Collocazione
MG/T3

13 giugno 1940-13 giugno 1944

Aldo Parigi

Aldo partecipa sedicenne alla Marcia della giovinezza nel 1940 e tre anni dopo frequenta il Corso allievi ufficiali. Al momento della costituzione della Repubblica Sociale Italiana il suo entusiasmo giovanile si è raffreddato, come scrive lui stesso, ma riceve pressioni e risponde alla chiamata di Salò. Inquadrato in una batteria contraerea dell'esercito tedesco, combatte nella zona di Cassino (FR) e in quella di Anzio (RM), prima di iniziare una lunga ritirata. Nel giugno del 1944 abbandona il reparto e riesce a tornare a casa.
Estremi cronologici
1940 -1947
Tempo della scrittura
2010
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
4 p.
Collocazione
MG/T3

[...] Estratto dal mio diario di guerra

Silvio Garzi

I ricordi di un uomo che è soldato nella Grande Guerra e sacrestano del duomo di Cortona (AR) nella seconda e si impegna per salvare le opere d'arte e i beni preziosi della chiesa e del museo durante il passaggio del fronte nella cittadina toscana.
Estremi cronologici
1917 -1944
Tempo della scrittura
1920 -1968
Tipologia testuale
Memoria
Tipologia secondaria
Diario
Natura del testo in sede
Fotocopia originale: 2
Consistenza
8 p.
Collocazione
MG/T3

Ricordi della mia infanzia durante la seconda guerra mondiale

Anna Maria Fabbri

Una conferenza nel centenari della Grande Guerra stimola in una donna i ricordi del secondo conflitto mondiale, quando è bambina, vive a Firenze e la sua famiglia deve fare i conti con le difficoltà della guerra, i bombardamenti e le dolorose vicende dei suoi tre fratelli militari.
Estremi cronologici
1940 -2014
Tempo della scrittura
2014
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
6 p.
Collocazione
MG/T3

La storia della mia vita

Vittoria Covarino

Alla vigilia degli ottant'anni, una donna ripercorre la propria vita: orfana di madre in tenera età, bambina durante la Seconda guerra mondiale e poi moglie, madre e nonna, riesce a superare le difficoltà di un'esistenza "tutta in salita", come la definisce lei stessa.
Estremi cronologici
-2015
Tempo della scrittura
2015
Tipologia testuale
Autobiografia
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Allegati
Consistenza
12 p.
Collocazione
MP/T3

10 giorni in prima linea. Perché Giulio sappia

Vittorio Rupi

Arezzo, luglio del 1944: lo scontro tra inglesi e tedeschi è durissimo e Vittorio si trova coi suoi a Campriano, nel mezzo nello scontro. Per dieci giorni, i cannoneggiamenti continui e la scarsità di cibo e di acqua mettono a dura prova la sua sopravvivenza.
Estremi cronologici
1944 -1944
Tempo della scrittura
1944
Tipologia testuale
Memoria
Tipologia secondaria
Diario
Natura del testo in sede
Fotocopia originale: 2
Dattiloscritto: 4
Consistenza
21 p.
Collocazione
MG/T3

[...] Ho lasciato Padova

Andrea Bianchini

Nel 1941, un soldato parte per la Russia. Inviato in Ucraina, descrive il viaggio compiuto per raggiungere la propria destinazione e le vicende del fronte, dove deve affrontare anche un'accusa di speculazione.
Estremi cronologici
1941 -1942
Tempo della scrittura
1941 -1942
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Formato Digitale: 1
Allegati
Consistenza
15 p.
Collocazione
DG/T3