Hai selezionato il Soggetto
Risultati ricerca: 81

Vicino a papà

Umberto Tibaldi

I giorni immediatamente precedenti e successivi alla morte del padre nel commosso ricordo diaristico di un figlio che continua a sognarlo.
Estremi cronologici
1957
Tempo della scrittura
1957
Tipologia testuale
Diario
Tipologia secondaria
citazioni
zibaldone
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 1
Fotocopia originale: 1
Consistenza
pp. 9
Collocazione
DP/85

[...] C'è dentro racchiusa ansia e luna

Graziella Francioni Tibaldi

Diario senza date. Quasi sette ore di analisi intimistica della vita di una giovane studentessa che racconta al registratore ansie e frustrazioni, femminilità e universi sessuali, sogni e fantasie in un linguaggio ermetico e strettamente personale.
Estremi cronologici
1983 -1984
Tempo della scrittura
1983 -1985
Tipologia testuale
Diario
Tipologia secondaria
Memoria
Natura del testo in sede
Audiocassetta: 1
Consistenza
405 minuti.
Collocazione
DP/85

Il sottotesto

Fabio De Agostini

Note e pensieri senza trama, legati alla vita e all'attività creativa di uno scrittore e regista cinematografico, teatrale e televisivo che aprono solo brevi squarci su rapporti famigliari con la madre e su sensi di colpa per il fratello morto di cancro.
Estremi cronologici
1948 -1995
Tempo della scrittura
1948 -1995
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 311
Collocazione
DP/96

Diario di Jennifer

Roberta Iorio

La proiezione della propria realizzazione personale nella crescita dei figli: un percorso a ritroso alla ricerca di quell'equilibrio sconvolto da una madre troppo rigida e da un marito - attivista di sinistra - incapace di profonda intimità.
Estremi cronologici
1993
Tempo della scrittura
1993
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 113
Collocazione
MP/96

Calabria

Miriam Katyuscia Filosa

Da Livorno, dove vive, torna nella natia Calabria. Meno di due mesi di confronto con personaggi e riti locali, che la annoiano per la loro ripetitività. L'amore per il mare e la natura completano un testo pieno di sogni.
Estremi cronologici
1995
Tempo della scrittura
1995
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 41
Collocazione
MP/97

Un caldo mucchietto di ricordi

Maria Grazia Maiorino

Un anno in cui una giovane insegnante prova, in analisi junghiana, ad ascoltare le sensazioni, e comincia a costruire la propria identità, a partire dalla scoperta di "un caldo mucchietto di ricordi" e dall'incontro con una felice storia d'amore.
Estremi cronologici
1980 -1982
Tempo della scrittura
1980 -1982
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Fotocopia originale: 2
Consistenza
pp. 385
Collocazione
DP/98

Vivere la propria età - Diari di uscite e vacanze

Mario Chiara

Diario di uno "splendido settantenne", felice di vivere: finalmente in pensione può dedicarsi alla famiglia, ai viaggi, al ballo e alla pesca, senza annoiarsi mai. Un racconto pieno di gite e vacanze.
Estremi cronologici
1991 -1998
Tempo della scrittura
1991 -1998
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 136
Collocazione
DP/99

Le moire intrattenendo

Floriana Raggi

Un diario come dialogo con la madre anziana e non più autosufficiente scritto da un'assistente sociale con una vita piena di impegni e con una grande passione per l'astrologia.
Estremi cronologici
1998
Tempo della scrittura
1998
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 36
Collocazione
DP/99

Verso il blu

Carol Bell

Incoraggiata dalla psicoterapeuta, una donna di mezza età, contabile e musicista, dichiara quanta fatica le costi scrivere la sua autobiografia: bambina abbandonata in un orfanotrofio, adottata a quattro anni da una coppia di anziani, ha un cattivo matrimonio alle spalle e tanta insicurezza addosso. Il presente di terapia si mescola con i ricordi del passato.
Estremi cronologici
1953 -1998
Tempo della scrittura
1995 -1998
Tipologia testuale
Autobiografia
Tipologia secondaria
Diario
Epistolario
Natura del testo in sede
Fotocopia originale: 2
Consistenza
pp. 256
Collocazione
MP/99

Diario

Carlo Ciseri

Diari tenuti per settanta anni da un colto albergatore fiorentino che, reduce della Grande guerra, aveva subito il fascino di Mussolini e, nel 1940, parte volontario per l'Africa Orientale, dove finirà prigioniero degli inglesi. A cinquant'anni, il ritorno alla vita civile: gli alberghi da lui diretti, l'acquisto della casa, l'alluvione di Firenze, le gioie e i lutti famigliari. Infine, la degenza presso una casa di riposo.
Estremi cronologici
1915 -1984
Tempo della scrittura
1915 -1984
Tipologia testuale
Diario
Tipologia secondaria
Memoria
zibaldone
Natura del testo in sede
Originale autografo: 1
Fotocopia originale: 4
Fotografie
Consistenza
pp. 508
Collocazione
DP/99