Hai selezionato il Soggetto
Risultati ricerca: 175

70 anni di memorie

Enore Lugli

Un uomo racconta la passione e l'impegno politico che lo hanno accompagnato per tutta la vita, ripercorre la sua lunga esperienza nel sindacato e ricorda anche il suo contributo alla Resistenza nel corso della Seconda guerra mondiale.
Estremi cronologici
1936 -2003
Tempo della scrittura
1990 -2003
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Fotocopia originale: 2
Consistenza
17 p.
Collocazione
MP/T2

[...] Antonio Saccaro

Antonio Saccaro

Un uomo, cresciuto negli anni del Fascismo, nel dopoguerra si iscrive al Fronte della Gioventù Comunista e inizia il suo impegno, che si protrarrà per tutta la vita, in politica e nel sindacato.
Estremi cronologici
1935 -2003
Tempo della scrittura
Inizio presunto: 2003-2004
Fine presunta: 2003-2004
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Allegati
Consistenza
9 p.
Collocazione
MP/T2

La palla di stracci

Carlo Garulli

Un uomo ricorda il periodo della propria infanzia e prima giovinezza, vissuti nel bolognese tra gli anni Trenta e il periodo della Seconda guerra mondiale.
Estremi cronologici
1933 -1945
Tempo della scrittura
-2002
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Allegati
Consistenza
258 p.
Collocazione
MP/Adn2

Fare il sindacalista non è che l'era il me mestè!

Valter Guazzoni

Un operaio del settore editoriale, sindacalista della CGIL, racconta la sua vita di lavoro, iniziata da ragazzino e terminata alle soglie del Duemila con il pensionamento. Le sue vicende professionali si intrecciano con la politica e la cronaca economico-finanziaria degli anni Settanta e Ottanta.
Estremi cronologici
Inzio: 1948
Fine presunta: 1995-2000
Tempo della scrittura
Inizio presunto: 2000-2014
Fine presunta: 2000-2014
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Formato Digitale: 1
Consistenza
26 p.
Collocazione
MP/Adn2

Zibaldone metalmeccanico. Racconti, pensieri e immagini di trentasei anni di lavoro nell'opificio battagliense, ai piedi dei Colli Euganei e del canale pensile

Paolo Tessarotto

Un impiegato racconta la sua vita professionale e sindacale dall'assunzione negli anni Sessanta al pensionamento, avvenuto nel 2000. Le trasformazioni dell'azienda e le vicende politico-economiche rivestono grande importanza nella sua ultra decennale attività.
Estremi cronologici
1964 -2000
Tempo della scrittura
Inizio presunto: 2000-2013
Fine presunta: 2000-2013
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Formato Digitale: 1
Consistenza
47 p.
Collocazione
MP/Adn2

Racconti imperfetti. Ricordi giovanili

Tomaso Minuto

Un uomo inizia a raccontare la propria vita dagli anni Trenta, quando da bambino resta orfano di entrambi i genitori. La guerra, con la sua violenza e i suoi pericoli, poi l'ingresso nel mondo del lavoro, il servizio militare e le problematiche occupazionali sono i temi principali della sua memoria.
Estremi cronologici
Inzio: 1935
Fine presunta: 1960-1969
Tempo della scrittura
Inizio presunto: 2000-2013
Fine presunta: 2000-2013
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Formato Digitale: 1
Consistenza
43 p.
Collocazione
MP/Adn2

C'era una volta il "meccanico". La fabbrica genovese pioniera nelle lotte e nelle acquisizioni

Lilia Vigo

Una donna inizia a lavorare in Ansaldo che non ha ancora compiuto vent'anni. La politica, le lotte sindacali, il terrorismo delle Brigate Rosse, gli scioperi e i cambiamenti nel mondo del lavoro nel corso di oltre quarant'anni sono i temi del suo racconto, che propone anche una storia dell'azienda genovese.
Estremi cronologici
1970 -2013
Tempo della scrittura
Inizio presunto: 2012-2013
Fine presunta: 2012-2013
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Formato Digitale: 1
Consistenza
52 p.
Collocazione
MP/Adn2

Non dimenticare mai la CGIL

Dino Raccanelli

Un uomo del mantovano racconta la sua vita dall'immediato dopoguerra, quando è uno scolaro, agli anni Ottanta. Le sue vicende personali si mescolano nel racconto alla cronaca del tempo, ai personaggi e agli eventi che trovano spazio nei media e che lo toccano più o meno da vicino.
Estremi cronologici
1945 -1982
Tempo della scrittura
2013 -2013
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Formato Digitale: 1
Consistenza
31 p.
Collocazione
MP/Adn2

I treni della solidarietà. Frammenti narrativi

Giorgio Castella

Un calabrese si trasferice a Milano poco più che ventenne. Sindacalista e comunista, vive il periodo della contestazione e gli anni di piombo. Rientrato in Calabria, continua il suo impegno politico e sociale, in particolare nella lotta alla criminalità organizzata.
Estremi cronologici
1967 -2013
Tempo della scrittura
2013 -2013
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Formato Digitale: 1
Consistenza
75 p.
Collocazione
MP/Adn2

Esperienze di vita, di lotta e di impegno sociale e politico

Maria Colamonaco

Una donna pugliese, cresciuta in una famiglia antifascista e bracciante agricola terminate le scuole elementari, si impegna in politica fin da giovanissima, tra le fila del Partito Comunista. Promotrice di iniziative a favore dei lavoratori, con particolare attenzione ai braccianti e alle donne, ricopre ruoli di rilievo all'interno dell'Unione Donne Italiane e porta avanti numerose battaglie di carattere sociale, economico e politico nel suo territorio e non solo.
Estremi cronologici
1935 -1964
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Formato Digitale: 1
Consistenza
73 p.
Collocazione
MP/Adn2