Hai selezionato il Soggetto
Risultati ricerca: 62

Appunti di vita vissuta

Serafino Alessandri

La vita affettiva e lavorativa di un insegnante elementare: dagli studi compiuti presso l'istituto religioso di Sant'Ivo a Roma, al trasferimento a Novara. Dopo essersi sposato si dedica alla costruzione di una casa propria, all'educazione dei figli e all'insegnamento, basandolo su un aggiornamento continuo e su una didattica flessibile alle diverse attitudini degli alunni. La perdita della moglie lascia un vuoto incolmabile.
Estremi cronologici
1922 -2001
Tempo della scrittura
2001
Tipologia testuale
Autobiografia
Tipologia secondaria
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 138
Collocazione
MP/03

Lungo la via

Giovanni Battista Soffiantini

Il mondo cattolico visto attraverso le memorie di un esponente delle leghe bianche d'inizio Novecento: giornalista, conferenziere e propagandista, dopo una parentesi anticlericale in cui aderisce alle idee socialiste, si impegna per migliorare le condizioni morali ed economiche dei lavoratori manifatturieri e agricoli. Un penitente pellegrinaggio a Roma, segna il rientro in seno alla chiesa cattolica.
Estremi cronologici
1881 -1942
Tempo della scrittura
1940 -1949
Tipologia testuale
Memoria
Tipologia secondaria
Autobiografia
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 155
Collocazione
MP/03

L'infelice infanzia di Anna la peccatrice

Anna Maria Melacca

Un'infanzia di miseria estrema, segnata dal lungo ricovero in un istituto per bambini affetti da tubercolosi e dal precoce lavoro come apprendista sarta, e donna delle pulizie. Una bambina cresce nei quartieri degradati di Brindisi, sognando di trasferirsi al Nord. Ci riuscirà. Chiude il testo, il racconto il un pellegrinaggio a Lourdes, effettuato in età adulta.
Estremi cronologici
1943 -2002
Tempo della scrittura
2002
Tipologia testuale
Memoria
Tipologia secondaria
Autobiografia
Natura del testo in sede
Fotocopia originale: 2
Originale autografo: 1
Consistenza
pp. 114
Collocazione
MP/03

Il mio cammino di Santiago

Mario Bianchi

Un uomo di mezza età, spinto dal desiderio di ritrovare se stesso e di dare un senso alla vita, parte in pellegrinaggio per Santiago de Compostela. Nel suo diario, descrive le varie tappe del suo cammino e la sua graduale conquista della spiritualità e della fede, aiutato anche da Marie-Pierre, una ragazza francese profondamente religiosa.
Estremi cronologici
2002
Tempo della scrittura
2002
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 61
Collocazione
DV/04

Diario di viaggio a ricordo del giubileo 2000

Giulio Cerrini

Diario di quindici giorni di pellegrinaggio durante il Giubileo 2000. Da Città di Castello, un gruppo di amici percorre a piedi un'antica strada fermandosi in vari paesi dell'Umbria, della Toscana e del Lazio e descrivendoli. Arrivano a Roma molto provati e visitano le quattro basiliche d'obbligo per i pellegrini.
Estremi cronologici
2000
Tempo della scrittura
2000
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Originale autografo: 1
Consistenza
pp. 41
Collocazione
DV/04

Jubilaeum 2000 all'eremo di Fonte Avellana

Angelo Perduca

Nel diario di un geometra in pensione, le tappe di un pellegrinaggio che lo porta, attraverso Toscana e Umbria, all'eremo camaldolese di Fonte Avellana nelle Marche: un'occasione per visitare Chiese, riflettere sul messaggio cristiano e raccogliersi in preghiera.
Estremi cronologici
2000
Tempo della scrittura
2000
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Fotocopia originale: 1
Allegati
Consistenza
pp. 39
Collocazione
DP/Adn2

Diario per Santiago

Pasqualino Cencini

Un pensionato intraprende con tre amici un pellegrinaggio in bicicletta fino a Santiago de Compostela, in Portogallo. Scendono dal treno al confine italo francese e percorrono per un mese la strada che li conduce alla meta, ammirando i paesaggi e gustando le cucine locali. Arrivati a Santiago partecipano ai vari rituali religiosi, poi di nuovo in sella fino alla costa Atlantica.
Estremi cronologici
2002
Tempo della scrittura
2002
Tipologia testuale
diario di viaggio
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 39
Collocazione
DV/06

[...] Anniversario della mia ordinazione sacerdotale

Luigi Serravalle

Le giornate di un sacerdote nel periodo critico della guerra nel pavese. Annota ogni giorno i suoi compiti pastorali, gli spostamenti in bicicletta, il clima, i lavori nell'orto. In lontananza la guerra attraverso la radio: solo dal settembre 1943 si avvicina con i tedeschi, i bombardamenti alleati, i partigiani, i morti. Lui scrive e riprende subito dopo i suoi doveri parrocchiali.
Estremi cronologici
1939 -1945
Tempo della scrittura
1939 -1945
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Fotocopia originale: 1
Consistenza
pp. 295
Collocazione
DP/07

Vita sana di campagna

Claudia Foradori

Una casalinga racconta la sua infanzia e adolescenza in una numerosa famiglia di contadini nel trentino. Ricorda il lavoro duro, ma anche la spensieratezza di lei e dei fratelli, la severità della madre e la durezza del padre, forse necessaria per affrontare quella loro vita di lavoro e sacrifici.
Estremi cronologici
1940 -1950
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 89
Collocazione
MP/07

I colori del camino

Maria Grazia Ubaldi

Ventotto giorni di cammino, dalla Maremma dove vive, verso Santiago de Compostela. Un'insegnante in pensione ne ripercorre le tappe, descrivendo i luoghi incontrati. In ognuno di essi scopre sfumature cromatiche dominanti.
Estremi cronologici
2002
Tempo della scrittura
2002
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 20
Collocazione
DV/07