Hai selezionato il Soggetto
Risultati ricerca: 59

[...] Promemoria e ricordi della mia vita

Giuseppe Putto

Un ex-dipendente dell'Atm in pensione, da adolescente emigra a Milano nella prospettiva di una vita migliore: orfano di madre, accetta ogni lavoro e affronta qualunque sacrificio, pur di costruirsi un futuro più agiato. Sopravvisuto al fronte greco-albanese, si sposa e riesce a concretizzare le sue speranze.
Estremi cronologici
1915 -1998
Tempo della scrittura
1989 -2001
Tipologia testuale
Autobiografia
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 251
Collocazione
MP/07

Se mai di me qualcuno... ricorderà

Irene Cattini

Con grande fede e coraggio, una donna affronta molte difficoltà nella vita: un'infanzia povera, l'emigrazione al Nord e soprattutto malattie e lutti. Le sono sempre di conforto il marito, i figli e la famiglia d'origine. E' sostenuta anche dalla preghiera e dalle attività artistiche che intraprende: pittura e poesia.
Estremi cronologici
1941 -2003
Tempo della scrittura
1970 -1997
Tipologia testuale
Autobiografia
Tipologia secondaria
Diario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 143
Collocazione
MP/07

Dentro il dolore

Mario Emari

Un pensionato, nel giugno del 2005 si ricovera in una clinica di Bari per subire due inteventi alla cistifellea. Dopo pochi giorni ne esce guarito e sereno ringraziando Dio e la sua provvidenza nella quale crede fermamente.
Estremi cronologici
2005
Tempo della scrittura
2005
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Allegati
Consistenza
pp. 33
Collocazione
MP/07

Appunti di un malato terminale con fibrosi polmonare in attesa di trapianto

Giuseppe Lamanna

Un impiegato delle poste viene ricoverato, prima nell'ospedale di Pisa per fibrosi polmonare, poi nell'ospedale di Siena in attesa del trapianto del polmone malato: l'intervento si risolve positivamente e può riprendere la propria quotidianeità.
Estremi cronologici
2004
Tempo della scrittura
2004
Tipologia testuale
Diario
Tipologia secondaria
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 37
Collocazione
DP/07

Le mie paure e le mie delusioni

Angelo Daniele

Nato a Napoli, si trasferisce a Riccione con i genitori. Portatore di un leggero handicap, si sente emarginato e non riesce a trovare un lavoro stabile. Marito e padre, vive molteplici difficoltà a livello sia personale sia familiare.
Estremi cronologici
1970 -2007
Tempo della scrittura
2007
Tipologia testuale
Autobiografia
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 31
Collocazione
MP/08

[...] La data è di quelle che si ricordano

Luca Latini

Un giovane padre di famiglia diventa vittima di un suicidio mancato. Le conseguenze del gesto sono però traumatiche: trascorre mesi in cui non sa se riuscirà di nuovo a camminare, tra terapie faticose, affrontate con la speranza e la voglia di tornare ad essere di nuovo autosufficiente. A distanza di quattro anni ci riesce, consapevole che ha avuto una bella opportunità per riscoprire il valore della vita e dei sentimenti.
Estremi cronologici
2003 -2006
Tempo della scrittura
2007
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 71
Collocazione
MP/08

[...] Mi chiamo Arcangela Colangelo

Arcangela Colangelo

Arcangela ha 18 mesi quando un'ustione di terzo grado le distrugge il volto e le mani, che le verranno in seguito amputate. Dai quattro anni in poi, si sottopone a innumerevoli interventi di ricostruzione. Frequenta le scuole all'istituto di don Gnocchi in provincia di Milano e a Pozzalatico. Supera tutto anche con l'aiuto di tanti amici, ora lavora come centralinista e vive con il figlio Emanuele.
Estremi cronologici
1958 -2006
Tempo della scrittura
2205 -2006
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 1
Consistenza
pp. 10
Collocazione
MP/T2

Art Nouveau

Corinna Angelucci

Una giovane donna è chiamata a Milano per un trapianto di rene:descrive lo smarrimento, la paura, l'ansia per la partenza, l'arrivo in ospedale, la preparazione all'intervento ed il decorso post-operatorio.
Estremi cronologici
2001
Tempo della scrittura
2001
Tipologia testuale
Memoria
Tipologia secondaria
Diario
Natura del testo in sede
Originale autografo: 1
Fotocopia originale: 2
Consistenza
pp. 31
Collocazione
MP/T2

Buona notte sangue del mio sangue

Ginetta Maria Fino

I ricordi corrono su un sottile filo rosso, un filo di sangue: il sangue degli animali da cortile che vedeva uccidere da bambina, quello della donna nella sua femminilità o nelle violenze subite, quello delle persone amate nei momenti drammatici della loro sofferenza o della loro morte.
Estremi cronologici
1956 -2008
Tempo della scrittura
2010
Tipologia testuale
Memoria
Tipologia secondaria
Diario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 32
Collocazione
MP/T2