Hai selezionato il Soggetto
Risultati ricerca: 50

Otto settembre 1943

Mariangela Causa Steindler

I ricordi dell'infanzia e dell'età adulta si sovrappongono in questo racconto nel quale l'autrice rivive momenti della sua esistenza, soprattutto quelli del periodo bellico quando, ancora bambina tremante di paura, aiutava la madre a portare in salvo due soldati italiani ricercati dai Tedeschi.
Estremi cronologici
1943 -2001
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
29 p.
Collocazione
MG/Adn2

Ricordi di un quarantenne

Marco Bertollo

I ricordi d'infanzia legati ai nonni scritti da un giovane varesino.
Estremi cronologici
Inizio presunto: 1980-1989
Fine presunta: 1980-1989
Tempo della scrittura
2017
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
4 p.
Collocazione
MP/T3
Soggetti

Viandare

Fernando Guidi

Grazie ai mille appunti, presi su foglietti e taccuini, e al filo dei ricordi, l'autore ricostruisce il viaggio della sua vita, cercando di "conoscersi" e "riconoscersi" negli episodi più salienti della sua esistenza.
Estremi cronologici
1947 -2012
Tempo della scrittura
2012
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
177 p.
Collocazione
MP/Adn2

Ricordi della mia vita

Aldo Rolle

"Racconto autobiografico di un borghese benestante dall'infanzia alla vecchiaia: persone, avvenimenti, aneddoti, qualche volta umoristici, qualche volta raccapriccianti. Una testimonianza dei cambiamenti politici, sociali, economici e di costume che si sono verificati nell'arco di tempo di ottant'anni".
Estremi cronologici
1930 -2012
Tempo della scrittura
2009 -2012
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Fotocopia originale: 2
Consistenza
193 p.
Collocazione
MP/Adn2

[...] Sono nata nella parrocchia di S. Paolo

Giovannina (Velia) Betti

Cresciuta dai nonni, Velia si sposa con un bravo giovane. Superata la guerra, i due lavorano duramente e fanno grandi sacrifici per crescere la loro famiglia fino a costruirsi quel piccolo prezioso benessere proprio dell'Italia degli anni del boom economico.
Estremi cronologici
1917 -2005
Tempo della scrittura
2005
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Formato Digitale: 1
Collocazione
MP/T2

[...] Sono nata a Predappio

Vittoria Tumidei

Durante i primi anni della sua infanzia, Sofia è allevata in casa della nonna dove non manca niente ma, poi, si ricongiunge con i suoi genitori che vivono in grande povertà, ed una povertà ancora più grande dovrà conoscere dopo il matrimonio insieme a molte mortificazioni e difficoltà.
Estremi cronologici
1915 -2004
Tempo della scrittura
2004
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Formato Digitale: 1
Collocazione
MP/T2

Il futuro

Pierina Gasparotto

Una nonna rivolge ai nipoti alcuni consigli utili alla loro vita, ricordando anche la propria storia di donna e di madre.
Estremi cronologici
Inizio presunto: 1950-1960
Fine presunta: 2015-2016
Tempo della scrittura
2015 -2016
Tipologia testuale
Memoria
Tipologia secondaria
Epistolario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
4 p.
Collocazione
MP/T3

Il nonno racconta

Giacomo Basilico

Un uomo nato negli anni Venti racconta di sé, della sua famiglia e del suo luogo di origine. Le tradizioni contadine e il mondo della sua infanzia sono i temi principali della sua scrittura, che fa però riferimento anche al presente.
Estremi cronologici
Inizio presunto: 1927-1924
Fine: 2006
Tempo della scrittura
2003 -2005
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Allegati
Consistenza
275 p.
Collocazione
MP/Adn2

Ma che magnifici anni furono quegli anni

Eugenio Vittorio Donise

Un uomo nato nel secondo dopoguerra ricorda gli anni dell'infanzia e della giovinezza. Le vacanze a casa dei nonni, le amicizie, i primi approcci col mondo femminile e poi la politica e l'impegno attivo nel movimento studentesco nell'epoca della contestazione caratterizzano la sua esperienza personale e politica.
Estremi cronologici
Inizio presunto: 1950-1959
Fine: 1975
Tempo della scrittura
Inizio presunto: 2004-2013
Fine presunta: 2004-2013
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Formato Digitale: 1
Consistenza
95 p.
Collocazione
MP/Adn2

Avevo un sogno (l'omicidio del futuro)

Roberto Malacarne

Un uomo che ha da poco terminato il suo percorso lavorativo inizia a fare volontariato nel sindacato dei pensionati. Ragazzino negli anni Cinquanta, terminati gli studi inizia a lavorare alla Piaggio, gruppo dove trascorre la maggior parte della sua vita di lavoro. Il matrimonio, la paternità e poi il ruolo di nonno, l'interesse per la politica, l'impegno professionale e personale, la passione giovanile per lo sport e il desiderio costante di dare il proprio contributo alla costruzione di un mondo migliore sono gli aspetti principali del suo racconto.
Estremi cronologici
1952 -2013
Tempo della scrittura
2013 -2103
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Formato Digitale: 1
Consistenza
125 p.
Collocazione
MP/Adn2