Hai selezionato il Soggetto
Risultati ricerca: 7

Diari

Miriam Massari

Costretta sulla sedia a rotelle per un problema aggravato nel tempo l'autrice vive la sua condizione con coraggio ma anche con sofferenza e amarezza. Supportata dall'amore del marito si batte da sempre per i diritti delle persone diversalmente abili, ottenendo per questo impegno alcuni riconoscimenti. Attraverso le pagine del diario, scritto per diciassette anni, racconta le tappe dolorose e non della sua vita, come la perdita di alcuni suoi cari, momenti superati grazie all'appoggio amorevole dell'adorato marito Piero.
Estremi cronologici
1990 -2007
Tempo della scrittura
1990 -2007
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 1
Fotocopia originale: 1
Formato Digitale: 1
Consistenza
pp. 580
Collocazione
DP/10

Ma ti pagano? E allora

Giuseppina Paloni

Un'assistente bibliotecaria racconta attraverso pagine di diario otto anni di sofferenze nel luogo di lavoro a causa del mobbing subito. I continui trasferimenti e i sopraggiunti problemi di salute le causano molte sofferenze e le fanno trascorrere gli ultimi anni prima del pensionamento con un senso di denigrazione nei confronti di un lavoro svolto con sacrificio e passione.
Estremi cronologici
2000 -2008
Tempo della scrittura
2000 -2008
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Fotocopia originale: 2
Originale autografo: 1
Formato Digitale: 1
Consistenza
pp. 301
Collocazione
DP/13

L'amore nei tempi del Messico

Karla Jessica Reyes Villegas

Una giovane messicana lascia il proprio Paese di origine e si trasferisce in Italia con la compagna per vivere liberamente la loro storia d'amore.
Estremi cronologici
2013 -2019
Tempo della scrittura
2019
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Formato Digitale: 1
Consistenza
3 p.
Collocazione
MP/T3

[...] La Pina era siciliana

Giovanni Mescolini

Le difficoltà e la forza d'animo di Pina sono raccontate da Giovanni, il suo primogenito, che ricorda il lavoro e la fatica della sua mamma nonchè il suo "fermo" da parte dei carabinieri quando partecipò allo sciopero delle coronaie di Cusercoli, durante il quale le donne scesero in piazza per chiedere un piccolo miglioramento delle loro retribuzioni.
Estremi cronologici
1940 -2004
Tempo della scrittura
2004
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Formato Digitale: 1
Collocazione
MP/T2

Tracce femminili di lavoro e di vita

Leda Cossu

Una donna di origini sarde si trasferisce in Veneto da bambina. Lavora come operaia negli anni del boom economico e racconta le lotte e i cambiamenti nel mondo del lavoro e il proprio impegno politico e sociale dentro e fuori dalla fabbrica.
Estremi cronologici
Inizio presunto: 1949-1954
Fine presunta: 1984-1990
Tempo della scrittura
2012 -2012
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Allegati
Consistenza
57 p.
Collocazione
MP/Adn2

Una vita, un'idea

Angelino Loffredi

Un uomo, iscritto al Partito Comunista fin dagli anni della Seconda guerra mondiale, deve affrontare diverse difficoltà, familiari e lavorative, a causa della sua militanza politica.
Estremi cronologici
Inizio presunto: 1930-1939
Fine presunta: 1985-2000
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
11 p.
Collocazione
MP/T2

Conversazione con un sindacalista "scomodo"

Natale Vulcano , Giuseppe Grillo

Un sindacalista calabrese racconta la propria esperienza nel sindacato dagli anni Cinquanta al nuovo millennio.
Estremi cronologici
Inizio presunto: 1944-1945
Fine: 2000
Tipologia testuale
intervista
Tipologia secondaria
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
81 p.
Collocazione
A/Adn2