Hai selezionato il Soggetto
Risultati ricerca: 2

Osservazioni e pensieri intorno ai tempi che corrono

Giuseppe Aurelio Lauria

Nel racconto di un uomo di legge dell'Ottocento, la cronaca minuziosa degli eventi che hanno segnato il Regno di Napoli e l'Italia, negli anni 1848 e 1849: la rivoluzione e la repressione di Ferdinando II, lo scisma siciliano, la prima guerra d'Indipendenza. A completare l'attento ritratto storico, considerazioni politiche, sociali e militari.
Estremi cronologici
1848 -1849
Tempo della scrittura
1872
Tipologia testuale
Diario
Tipologia secondaria
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 3
Originale autografo: 1
Consistenza
pp. 101
Collocazione
DP/09

Epistolario 1849-53 Vita grama di una spia di Radetzky

Adalulfo Falconetti

Infiltratosi tra gli "Emigranti" fuggiti dal Lombardo-Veneto e riparati in Piemonte, raccoglie notizie per conto della polizia austriaca sulla fervida attività sovversiva dei rivoluzionari di tutta Europa: i progetti insurrezionali volti a liberare gli stati nazionali dall'Austria con l'aiuto delle grandi potenze europee, dei quali molto si parla nei salotti  torinesi che frequenta, vengono da lui riferiti al "delegato al buon ordine" Prandini accompagnati da continue richiesta di danaro per i propri servigi e di reintegro nella propria attività lavorativa.
Estremi cronologici
1849 -1853
Tempo della scrittura
1849 -1853
Tipologia testuale
Epistolario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 1
Consistenza
63 p.
Collocazione
E/Adn2