Hai selezionato il Soggetto
Risultati ricerca: 17

Diario di un alpino chiamato Africa

Giovanni De Nardis

"Africa" è il soprannome affibbiato ad un soldato di leva abruzzese, reclutato tra gli alpini, dai commilitoni settentrionali di cui si guadagnerà il rispetto accentuando il suo aspetto di "Rambo", in modo tale da nascondere la solitudine e la nostalgia di casa.
Estremi cronologici
1977 -1978
Tempo della scrittura
1977 -1978
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 72
Collocazione
MP/88

Feste del lavoro

Anna Nolli

Cronaca di un'impresa memorabile: nel 1915, sei giovani armati di bastoni e piccozze scelgono di festeggiare il primo maggio scalando due monti della Alpi Orobie, il Pizzo dei Tre Signori e il Pizzo di Trona. Raggiungeranno la vetta del secondo, realizzando il loro progetto soltanto a metà.
Estremi cronologici
1915
Tempo della scrittura
1915
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 3
Consistenza
pp. 19
Collocazione
MP/Adn

Maestri si nasce

Anna Maestri

Il teatro e il palcoscenico sono i protagonisti assoluti della vita di Anna, un'attrice che dopo tanti sacrifici riuscirà a realizzare una brillante carriera. A fare da sfondo alla storia, una sfilata di tanti personaggi e un susseguirsi di eventi importanti della storia nazionale.
Estremi cronologici
1924 -1978
Tempo della scrittura
1978
Tipologia testuale
Autobiografia
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 3
Consistenza
pp. 238
Collocazione
MP/86

Una strana avventura

Adriano Pagliani

Un medico, durante un'escursione al Monte Berio, é arrestato assieme ad alcuni allievi della scuola militare di alpinismo: resterà un mese in un'insolita prigione svizzera, circondato da ogni comodità.
Estremi cronologici
1943
Tempo della scrittura
1994
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 1
Consistenza
pp. 4
Collocazione
MP/T
Soggetti

[...] Alle ore 6, partenza

Piero Goria

Diario che un ex alpino ha scritto durante una vacanza estiva: sveglia all'alba, scalate per raggiungere i rifugi alpini, paesaggi splendidi che infondono tranquillità.
Estremi cronologici
1937
Tempo della scrittura
1937
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Fotocopia originale: 2
Consistenza
pp. 17
Collocazione
DP/Adn

[...] Ho rinunciato al progetto di andare a Firenze

Ettore Castiglioni

L'intenso dialogo interiore di un giovane studente universitario divenuto poi guida alpina. Attratto dalla montagna, dall'arte, dalla musica, rivela la grande sensibilità che lo anima nella sua ricerca costante di profondi contatti umani.
Estremi cronologici
1925 -1944
Tempo della scrittura
1925 -1944
Tipologia testuale
Diario
Tipologia secondaria
citazioni
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Allegati
Consistenza
pp. 482
Collocazione
DP/85

Giorni grandi

Massimo Bursi

Uno studente universitario di ingegneria elettronica sospeso fra i problemi esistenziali dell'ingresso alla vita adulta e l'amore per la montagna. I "giorni grandi" sono quelli sulle Dolomiti, quelli che danno la sensazione di un contatto con la natura e con Dio.
Estremi cronologici
1984 -1986
Tempo della scrittura
1984 -1986
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Fotocopia originale: 2
Consistenza
pp. 388
Collocazione
DP/95

Diario breve

Furio Pelazza

Diario non datato di varie escursioni alpinistiche effettuate con amici, interrotte dal riposo forzato dovuto a una malattia delle ossa e del sistema nervoso periferico detta "morbo di Sudeck".
Estremi cronologici
1986 -1993
Tempo della scrittura
1986 -1993
Tipologia testuale
Diario
Tipologia secondaria
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 3
Consistenza
pp. 14
Collocazione
DP/95

La mia vita racchiusa in tre parole - Medicina - Montagna - Musica

Luciano Luria

Quarant'anni della vita di un organizzatore della sanità torinese, musicologo ed escursionista, sintetizzati in una memoria che racconta della famiglia, del lavoro ma anche della partecipazione a spedizioni di alto profilo alpinistico e scientifico, e infine del proprio decadimento fisico per un cedimento del cuore.
Estremi cronologici
1950 -1993
Tempo della scrittura
1988 -1993
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 87
Collocazione
MP/97

Ragazzo - Alpino - Parà

Luigi De Metrio

La passione per le montagna spinge un giovane milanese a arruolarsi volontario nel corpo degli alpini e a diventare, dopo un duro addestramento, guardia alpina. Inviato, durante la guerra, a combattere nei Balcani, terminerà però la sua esperienza militare come parà nella Folgore.
Estremi cronologici
1915 -1945
Tempo della scrittura
1999 -2000
Tipologia testuale
Memoria
Tipologia secondaria
Autobiografia
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 152
Collocazione
MG/01