Hai selezionato il Soggetto
Risultati ricerca: 18

Montagne di un giudice

Cecilia Carreri

Una donna giudice, dopo la fine del suo matrimonio, recupera se stessa e la propria libertà interiore dedicandosi con passione all'alpinismo che pratica ai massimi livelli sia in Italia che in Spagna, in Asia, in America, in Africa. Fa anche vela e altri sport, spesso da sola, all'estremo dell'impegno fisico e mentale.
Estremi cronologici
1993 -2001
Tempo della scrittura
1996 -2001
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 348
Collocazione
MP/03

Nove giorni nelle Dolomiti

Ivan Plivelic

Racconto di nove giorni di escursioni sulle Dolomiti con amici italiani e ungheresi. Descrive nel dettaglio la bellezza straordinaria delle cime e delle valli.
Estremi cronologici
2001
Tempo della scrittura
2001 -2002
Tipologia testuale
Memoria
Tipologia secondaria
Diario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 22
Collocazione
MP/03

I miei ricordi

Emanuele Traina Ghirardini

L'autobiografia di un ex funzionario della Marina militare: nato da madre mantovana e padre siciliano, per anni vive tra Nord e Sud, a causa del lavoro paterno: trasferitosi con la moglie ad Augusta, superata la guerra, dove ha combattuto come ufficiale degli Alpini, ed entrato come civile in Marina, inizia finalmente una vita serena.
Estremi cronologici
1912 -1978
Tipologia testuale
Autobiografia
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Allegati
Consistenza
pp. 81
Collocazione
MP/Adn2

Uno zaino colmo di ricordi

Gian Paolo Matteagi

Autobiografia di un geometra aretino in pensione che, partendo dall'infanzia durante la guerra, racconta i bombardamenti e lo sfollamento, l'amministrazione inglese, fino al dopoguerra e la ricostruzione. Centrale è la morte del figlio Vincenzo, poco più che ventenne, per una malattia al fegato. La tragedia lascia una traccia profonda e incancellabile, che fa trovare conforto nella famiglia e nella passione per la montagna.
Estremi cronologici
1943 -2003
Tempo della scrittura
2004 -2005
Tipologia testuale
Autobiografia
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 194
Collocazione
MP/06

Diario dei miei dodici anni in montagna

Pietro David

Dodici anni di avventure in montagna di un gruppo di amici. Il testo è diviso in tre parti, anche se in realtà presenta senza soluzione una serie ininterrotta di cronache che si diversificano in base alla stagione: arrampicate, escursioni, sci-alpinismo, alternate da percorsi in moto e in macchina. L'affiatamento tra i componenti del gruppo è inossidabile. L'autore principale ricorda la costruzione delle prime infrastrutture e i primi riti dello sport alpinistico, le Olimpiadi invernali del 1956 a Cortina, fino alle discutibili scelte edilizie dell'incipiente consumismo. La narrazione si conclude con un episodio di coraggio estremo legato ad un incidente che...
Estremi cronologici
1950 -1961
Tempo della scrittura
2010 -2011
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Formato Digitale: 1
Consistenza
255 p.
Collocazione
MP/12

Le rughe di Cortona

Tito Barbini

Un funzionario in pensione ritorna a Cortona (Ar), dove è nato e cresciuto. L'amore per la sua città, i suoi abitanti è il filo conduttore del racconto: c'è anche la passione politica e per i viaggi.
Estremi cronologici
1940 -2012
Tempo della scrittura
2012
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 112
Collocazione
MP/13

[...] Ho ripensato alla cosa...

Gabriella Venturini

Lettere, pagine di diario e memorie che raccontano la vita di una donna nell'arco di circa ottant'anni. La famiglia e l'amore sono i temi principali della narrazione, le lettere la forma di scrittura più consistente.
Estremi cronologici
Inizio presunto: 1920-1929
Fine: 2004
Tempo della scrittura
1957 -2004
Tipologia testuale
Epistolario
Tipologia secondaria
Memoria
Diario
Natura del testo in sede
Originale autografo: 1
Fotocopia originale: 1
Dattiloscritto: 1
Allegati
Consistenza
1144 p.
Collocazione
E/Adn2

Il suono di un violino

Giovanni Cocco

Un uomo racconta la sua passione per la montagna e ricorda, anche attraverso fotografie e disegni, gli anni giovanili da alpinista. La sua attività sportiva si svolge sulle montagne alpine, in particolare sulle Dolomiti, e il giovane condivide le arrampicate e le escursioni in montagna con gli amici e con la propria donna.
Estremi cronologici
1956 -1971
Tempo della scrittura
Inzio: 2006
Fine presunta: 2006-2010
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
186 p.
Collocazione
MP/Adn2