Hai selezionato il Soggetto
Risultati ricerca: 113

La mia vita. Diario di un milanese

Carlo Barnabei

Memoria episodica di un pensionato milanese, ex dipendente Alfa Romeo e attivo nel comitato di fabbrica: l'amore per la famiglia, l'impegno lavorativo, e nelle attività culturali e sociali promosse dal circolo ricreativo del dopolavoro, contraddistinguono il suo agire sino al pensionamento.
Estremi cronologici
1921 -2002
Tempo della scrittura
2001 -2002
Tipologia testuale
Memoria
Tipologia secondaria
Autobiografia
Natura del testo in sede
Fotocopia originale: 4
Consistenza
pp. 264
Collocazione
MP/04

Patchwork

Franco Dottorini

Un viaggio attraverso gli ideali e le esperienze lavorative di un pensionato umbro, ex dipendente Alitalia: studente universitario si avvicina all'ideologia comunista e alle rivendicazioni sindacali, condividendo i motivi delle lotte operaie degli anni Settanta.
Estremi cronologici
1958 -1980
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Formato Digitale: 1
Allegati
Consistenza
pp. 60
Collocazione
MP/Adn2

Ricerca e studi sulle origini familiari dei Crepaldi

Emanuele Crepaldi

Un lungo viaggio attraverso la storia della propria famiglia, che da sempre ha abitato la Valle del Pò: braccianti, contadini e pescatori sono rimasti legati alla loro terra, messa a dura prova dalle alluvioni, tramandando al giovane autore, che l'ha fatta propria, una saggezza antica.
Estremi cronologici
1971 -2003
Tempo della scrittura
2003
Tipologia testuale
Memoria
Tipologia secondaria
Autobiografia
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 87
Collocazione
MP/Adn2

La mia emigrazione

Athe Gracci

Un'insegnante in pensione ricorda gli anni trascorsi in Francia: emigrata con il marito, tecnico della Piaggio, stringe numerose amicizie, lavora in una scuola privata e approfondisce la conoscenza della cultura francese. Rientrata in Italia, mantiene stretti contatti con gli amici d'Oltralpe.
Estremi cronologici
1950 -1962
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Fotografie
Consistenza
pp. 71
Collocazione
MP/Adn2

Italia 2001. Diario

Barb Sullivan

Un breve viaggio attraverso l'Italia, nel diario di una turista americana che annota -in italiano-, accanto alla fatica dei continui spostamenti, le caratteristiche, le abitudini e l'arte di piccole e grandi città. L'arrivo a Pieve è l'occasione per scoprire l'Archivio e vedere il suo diario più famoso, quello scritto sul lenzuolo a due piazze da Clelia Marchi.
Estremi cronologici
2001
Tempo della scrittura
2001
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 16
Collocazione
DV/Adn2

Appunti di viaggio al Cairo e al Sinai nel 1997

Armando Serra

In viaggio in Egitto, un docente universitario annota le caratteristiche del paesaggio, le abitudini di vita e testimonia, anche con disegni, alcuni elementi dell'architettura e dell'arte egiziana. La visita al monastero di Santa Caterina è occasione di riflessione religiosa.
Estremi cronologici
1997
Tempo della scrittura
1997
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Fotocopia originale: 2
Consistenza
pp. 29
Collocazione
DV/Adn2

Davanti allo specchio (ustorio)

Ugo Domenico Perugini

"Pensieri, idee, link tra vari autori di epoche diverse, in modo poco organico". Con queste parole un pubblicista milanese presenta il suo diario giornaliero che lascia poco spazio a considerazioni personali e famigliari.
Estremi cronologici
2000 -2001
Tempo della scrittura
2000 -2001
Tipologia testuale
Diario
Tipologia secondaria
zibaldone
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 102
Collocazione
DP/Adn2

Reduce e disertore

Gino Moretti

L'autore, nato a Torino nel 1917, ufficiale del genio, nel settembre del 1943 si rifugia in Svizzera per sfuggire ai tedeschi, lasciando la famiglia in Italia. A Jerisberg e a Losanna si dedica all'insegnamento della matematica per gli internati universitari. Tornato in Italia nel 1945 continua i suoi studi come assistente al Politecnico di Torino. Nel 1948 parte con la moglie e le figlie per Còrdoba, in Argentina, richiesto dalla scuola superiore di Aeronautica e dall'università locale.
Estremi cronologici
1943 -1948
Tempo della scrittura
1994 -1997
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 79
Collocazione
MP/05

[...] Diario n 48

Sara Cerrini

Una pittrice, appassionata di pittura, letteratura e cinema annota il lento scorrere delle giornate, scandito dal delicato quanto solido rapporto con il marito, dalle tante amicizie e dalle frequenti escursioni al mare, il luogo preferito dove distendere le proprie tensioni e riacquistare equilibrio con se stessa.
Estremi cronologici
1989 -1995
Tempo della scrittura
1989 -1995
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 1
Consistenza
pp. 406
Collocazione
DP/Adn2

Finis Transilvaniae

Eva Mairovitz

Nata in Transilvania in un'agiata famiglia borghese, dopo la perdita del padre e il secondo matrimonio della madre, studia all'Accademia di Belle Arti di Vienna e poi di Budapest, dove si stabilisce definitivamente. Sposatasi con un avvocato milanese, si trasferisce di nuovo: nella memoria di una pittrice ebrea, l'incontro con la cultura italiana, l'esilio in Svizzera e il legame con la sua terra d'origine, in parte affievolitosi con la perdita della madre.
Estremi cronologici
1910 -1965
Tempo della scrittura
2004 -2005
Tipologia testuale
Memoria
Tipologia secondaria
Autobiografia
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Originale autografo: 1
Trascrizione a mano: 1
Consistenza
pp. 70
Collocazione
MP/06