Hai selezionato il Soggetto
Risultati ricerca: 14

Start

Amalia Sola

La memoria avvolta di nostalgia della discendente di una famiglia aristocratica milanese: dall'infanzia agiata trascorsa nella villa della nonna contessa, al prestigioso matrimonio con un nobile milanese,, fino alla lotta clandestina contro i tedeschi.
Estremi cronologici
1906 -1948
Tempo della scrittura
Inizio presunto: 1980-1989
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 3
Consistenza
pp. 150
Collocazione
MP/88

I ricordi di un contadino

Guglielmo Francini

Le memorie di un pensionato che ha molto vissuto: da pastorello a mezzadro, da militare a elettricista, una vita segnata prima dall'amore per la campagna e per i lavori agricoli e poi dal rimpianto di averli abbandonati per trasferirsi in città.
Estremi cronologici
1914 -1951
Tempo della scrittura
1983 -1991
Tipologia testuale
Memoria
Tipologia secondaria
Autobiografia
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Allegati
Integrazione
Consistenza
pp. 1960
Collocazione
MP/90

[...] Je suis née

Justine Guillery

Un'autobiografa francese del XIX secolo: l'autrice, nata nell'anno dello scoppio della rivoluzione francese, dopo aver assistito allo sfascio della sua famiglia, per far fronte all'indigenza si dedica all'insegnamento, continuando però a coltivare la passione per le "belles lettres" e per la filosofia. In lingua francese.
Estremi cronologici
1789 -1846
Tempo della scrittura
1825 -1846
Tipologia testuale
Autobiografia
Tipologia secondaria
poesie
Natura del testo in sede
Fotocopia originale: 1
Dattiloscritto: 1
Consistenza
pp. 444
Collocazione
MP/Adn

[...] Passammo

Michail Dmitrievich Boutourline

Nel 1817 una nobile famiglia russa è costretta a trasferirsi in Italia, per curare l'asma del capofamiglia. Giunti a Firenze dopo tre mesi di viaggio, si inseriranno immediatamente nella cosmopolita società fiorentina. Il processo di italianizzazione sarà così profondo da provocare anche l'abbandono della religione ortodossa per quella cattolica. Farà eccezione l'Autore, che tornerà in Russia, dove vivrà in precarie condizioni economiche.
Estremi cronologici
1817 -1862
Tempo della scrittura
1867 -1872
Tipologia testuale
Autobiografia
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 154
Collocazione
MP/Adn

Lontani ricordi

Nello Cecchi

Un poliziotto in pensione rievoca con rimpianto la sua infanzia felice, trascorsa in una tenuta dei conti della Gherardesca, di cui il padre era fattore: "Avete mai gustato una salsiccia arrostita sopra un fuoco improvvisato in mezzo al bosco? No? Ebbene avete perduto una cosa meravigliosa!"
Estremi cronologici
1912 -1989
Tempo della scrittura
1989
Tipologia testuale
Autobiografia
Natura del testo in sede
Fotocopia originale: 1
Consistenza
pp. 53
Collocazione
MP/Adn

Diario per sistemare la mia vita

Stefania Burgio

Le pagine scritte da una aristocratica siciliana quarantenne quando comincia a sistemare la propria esistenza, dopo la morte in guerra del marito. Sullo sfondo l'ascesa del fascismo.
Estremi cronologici
1922 -1923
Tempo della scrittura
1922 -1923
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Originale autografo: 1
Fotocopia originale: 1
Dattiloscritto: 8
Consistenza
pp. 56
Collocazione
DP/91

[...] Mi sono messo in testa di tenere un diario

Giulio Notarbartolo di Villarosa

Un adolescente diventa uomo: dagli anni dell'era fascista a quelli della ripresa economica; dai compiti in classe all'arruolamento volontario in marina; dalla fine degli ideali bellici all'inizio del sogno americano, culminato con lo splendido matrimonio, celebrato nella Crystal room dell'hotel Plaza.
Estremi cronologici
1933 -1953
Tempo della scrittura
1933 -1953
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Originale autografo: 1
Allegati
Consistenza
pp. 3396
Collocazione
DP/Adn

[...] Non ti sarà discaro, mia buona Lucrezia

Bernardino Leoni

Dieci anni della vita di un medico chirurgo, al servizio del re di Olanda nei reggimenti mercenari svizzeri, poi il ritorno in patria durante la rivoluzione del 1830 nel Canton Ticino.
Estremi cronologici
1793 -1830
Tempo della scrittura
1850 -1860
Tipologia testuale
Memoria
Tipologia secondaria
Autobiografia
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 50
Collocazione
MP/94

Raccolta di ricordi di famiglia

Sistina Fatta

In una Palermo dai contorni aristocratici e dagli echi risorgimentali, l'infanzia e la giovinezza di una ragazza amante della pittura.
Estremi cronologici
1920 -1943
Tempo della scrittura
Inizio presunto: 1980-1989
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 3
Consistenza
pp. 110
Collocazione
MP/85

[..] Mio padre Ernst

Ernst Wurmbrand

Avventure e trionfi di un giovane conte dell'Impero austro-ungarico, da quando fu cacciato dall'accademia militare, alla seconda guerra d'indipendenza in Italia, diviso fra avventure galanti e bellicose. Dopo le battaglie del 1866 contro la Germania, sceglie l'umiliante lavoro di travet finchè, a sessantasette anni, partecipa volontariamente al primo conflitto mondiale ed è inondato da una pioggia di decorazioni.
Estremi cronologici
1840 -1917
Tempo della scrittura
Inizio presunto: 1910-1919
Tipologia testuale
Autobiografia
Tipologia secondaria
Memoria
Diario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 6
Consistenza
pp. 213
Collocazione
MP/85