Hai selezionato il Soggetto
Risultati ricerca: 24

Start

Amalia Sola

La memoria avvolta di nostalgia della discendente di una famiglia aristocratica milanese: dall'infanzia agiata trascorsa nella villa della nonna contessa, al prestigioso matrimonio con un nobile milanese,, fino alla lotta clandestina contro i tedeschi.
Estremi cronologici
1906 -1948
Tempo della scrittura
Inizio presunto: 1980-1989
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 3
Consistenza
pp. 150
Collocazione
MP/88

[...] Mio caro Sandro

Luigi Del Punta

Le lettere inviate dal medico di corte dei Lorena, regnanti del Granducato di Toscana, ad un collega di Pisa: i consulti medici, ma anche il segreto amore per una donna sposata e la sentita partecipazione agli episodi del Risorgimento e dell'unità d'Italia.
Estremi cronologici
1839 -1861
Tempo della scrittura
1839 -1861
Tipologia testuale
Epistolario
Natura del testo in sede
Fotocopia originale: 1
Dattiloscritto: 3
Formato Digitale: 1
Allegati
Consistenza
pp. 56
Collocazione
E/89

[...] Je suis née

Justine Guillery

Un'autobiografa francese del XIX secolo: l'autrice, nata nell'anno dello scoppio della rivoluzione francese, dopo aver assistito allo sfascio della sua famiglia, per far fronte all'indigenza si dedica all'insegnamento, continuando però a coltivare la passione per le "belles lettres" e per la filosofia. In lingua francese.
Estremi cronologici
1789 -1846
Tempo della scrittura
1825 -1846
Tipologia testuale
Autobiografia
Tipologia secondaria
poesie
Natura del testo in sede
Fotocopia originale: 1
Dattiloscritto: 1
Consistenza
pp. 444
Collocazione
MP/Adn

[...] Passammo

Michail Dmitrievich Boutourline

Nel 1817 una nobile famiglia russa è costretta a trasferirsi in Italia, per curare l'asma del capofamiglia. Giunti a Firenze dopo tre mesi di viaggio, si inseriranno immediatamente nella cosmopolita società fiorentina. Il processo di italianizzazione sarà così profondo da provocare anche l'abbandono della religione ortodossa per quella cattolica. Farà eccezione l'Autore, che tornerà in Russia, dove vivrà in precarie condizioni economiche.
Estremi cronologici
1817 -1862
Tempo della scrittura
1867 -1872
Tipologia testuale
Autobiografia
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 154
Collocazione
MP/Adn

[...] Primo giornale di Giovannino Tomasi

Giovanni Tomasi di Lampedusa

Appartenente a una nobile famiglia siciliana, Giovanni registra nel suo diario lo scorrere delle giornate suddivise fra impegni religiosi e mondani, sullo sfondo di una Palermo ottocentesca ricca di Don locali e di compari.
Estremi cronologici
1858 -1860
Tempo della scrittura
1858 -1860
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Fotocopia originale: 1
Allegati
Consistenza
pp. 91
Collocazione
DP/87

La collina del giorno dopo

Maria Antonietta Musumarra

Il ritrovamento di un proprio brano fra le tante cose vecchie conservate, diventa lo spunto per rievocare la storia di una famiglia appartenente alla ricca nobiltà siciliana che vive serenamente, fra tradizione e spunti futuristi, gli anni che precedono il secondo conflitto mondiale.
Estremi cronologici
1939 -1940
Tempo della scrittura
1981 -1983
Tipologia testuale
Memoria
Tipologia secondaria
Diario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 3
Consistenza
pp. 268 con ill.
Collocazione
MP/88

[...] Sono sola. Olga mi ha lasciato

Bice Sanguinetti

La giovinezza vissuta a cavallo di due secoli da una ragazza di famiglia nobile, la cui casa di campagna è sede di accesi dibattiti politici e di un salotto letterario. Nelle pieghe di una società bigotta e convenzionale, lo spaccato di un mondo che risveglia la nostalgia dell'Autrice quando, anziana, torna a visitare con la memoria la casa dei giochi.
Estremi cronologici
1892 -1910
Tempo della scrittura
1975 -1987
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Allegati
Consistenza
pp. 119
Collocazione
MP/90

[...] Per la Regina Margherita

Vincenzo Pascale

Breve commemorazione, redatta in occasione del primo anniversario della scomparsa della regina Margherita di Savoia.
Estremi cronologici
1926 -1927
Tempo della scrittura
1927
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Originale autografo: 1
Consistenza
pp. 2
Collocazione
MP/T
Soggetti

Diari

Adelaide Arborio Mella di Castellalfero

Una nobildonna piemontese affida al diario i quotidiani timori per i quattro figli alla Grande Guerra, con un linguaggio forbito e ricco di francesismi. Dall'Austria alla Russia, uno sguardo al femminile segue trepidante gli intrighi e gli avvenimenti di corte di una guerra davvero mondiale.
Estremi cronologici
1916 -1922
Tempo della scrittura
1916 -1922
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 3
Consistenza
pp. 425
Collocazione
DG/95

Vita vissuta

Maria Brunetta

Dopo Caporetto una donna friulana, colta e molto ricca, inizia una lunga discesa verso Sud assieme ai famigliari. Poi da sola, munita della sua bicicletta, ritornerà indietro, per salvare qualche altra valigia, in una corsa contro il tempo, mentre gli avversari penetrano da Nord. Fino all'arrivo a Napoli.
Estremi cronologici
1917
Tempo della scrittura
1917
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Originale autografo: 1
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 28
Collocazione
DG/95