Hai selezionato il Soggetto
Risultati ricerca: 283

La figlia che resta

Maria Chiesa

Una insegnante, ispirata da vocazione religiosa, sente il bisogno di amare e di essere amata; e cerca invano di soddisfare questa esigenza con gli uomini che le sono più vicini: il prete che la conforta, il medico che la prende in cura.
Estremi cronologici
1964 -1975
Tempo della scrittura
1964 -1975
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Originale autografo: 1
Fotocopia originale: 2
Consistenza
pp. 164
Collocazione
DP/91

Itia e ciò che anche sono

Gianfranco Cuccolo

Le riflessioni di un malato di mente: "una biografia del mio cervello con pochissimi fatti" scrive egli stesso, dal suo isolamento.
Estremi cronologici
1975 -1978
Tempo della scrittura
1975 -1978
Tipologia testuale
Diario
Tipologia secondaria
pensieri
riflessioni
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 84
Collocazione
DP/91

Diario

Silvia Di Vecchio

Nuovi stralci di un diario che confina con la poesia. L'esistenza impegnata e difficile di un'insegnante che dopo molte malattie e un fallimento matrimoniale tenta di rifarsi una vita in Sardegna. Dopo dieci anni tornerà al suo paese.
Estremi cronologici
1984 -1991
Tempo della scrittura
1984 -1997
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 152
Collocazione
DP/91

La mia guerra

Vittorio Franz

Una guerra combattuta da pendolare fra il fronte sloveno e croato e la casa di Padova, tra molta morte e un po' d'amore.
Estremi cronologici
1940 -1945
Tempo della scrittura
1980
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 24
Collocazione
MG/91

Afeta

Donatella Ghinelli

La parabola di un'esistenza giovane invasa dalla tossicodipendenza - dalla ribellione contro la scuola, alla prostituzione - narrata con lucido verismo da una figlia di buona famiglia
Estremi cronologici
1960 -1985
Tempo della scrittura
1984 -1985
Tipologia testuale
Autobiografia
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 3
Consistenza
pp. 103
Collocazione
MP/91

La saga dei gerundi

Ettore Jarusci

Vicende di vita di un impiegato statale, postino telegrafico e fotografo, descritte in chiave umoristica: piccole tribolazioni e molto amoreggiare.
Estremi cronologici
1930 -1989
Tempo della scrittura
1988 -1989
Tipologia testuale
Autobiografia
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 207
Collocazione
MP/91

La mia guerra

Alfredo Lengua

Sbattuto su tutti i fronti dal 1936 al 1945, un insegnante in pensione rievoca nove anni d'inferno fino alla prigionia a Villach, in Austria, tinta di rosa.
Estremi cronologici
1936 -1945
Tempo della scrittura
1990
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 1
Originale dattiloscritto: 1
Consistenza
pp. 22
Collocazione
MG/91

Addendum Summario

Marisa Moretti

Una donna dominata dalla madre racconta la sua vita, che sbocca in un rapporto puramente formale col marito, dopo un "colloquio liberatorio".
Estremi cronologici
1939 -1982
Tempo della scrittura
1982
Tipologia testuale
Autobiografia
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 119
Collocazione
MP/91

Trittico di testimonianze lontane

Lorenzo Nava

Tre racconti autobiografici: la prima guerra mondiale vista da un ragazzo di dieci anni, la marcia su Roma, vissuta a sedici anni, e un viaggio avventuroso negli ultimi giorni della seconda guerra mondiale.
Estremi cronologici
1914 -1943
Tempo della scrittura
1982 -1985
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 128
Collocazione
MG/91

... è nato un bambino di sesso femminile

Luisa Puliti

Una vita come tante, con lo specifico di una militanza comunista, di un matrimonio sciolto e di un figlio che se ne va. E la donna rimane sola.
Estremi cronologici
1930 -1980
Tempo della scrittura
1970 -1982
Tipologia testuale
Autobiografia
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 116
Collocazione
MP/91