Hai selezionato il Soggetto
Risultati ricerca: 49

[...] A cinquant'anni

Guido Biasi

La vicenda di un giovane trentino che ha partecipato al primo conflitto mondiale come soldato austro-ungarico. Fatto prigioniero e deportato in Russia, è fortuito testimone della rivoluzione del 1917 e della nascita dell'Unione Sovietica.
Estremi cronologici
1915 -1919
Tempo della scrittura
Inizio presunto: 1960-1969
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Originale autografo: 1
Dattiloscritto: 6
Allegati
Consistenza
pp. 231
Collocazione
MG/89

I ricordi di un contadino

Guglielmo Francini

Le memorie di un pensionato che ha molto vissuto: da pastorello a mezzadro, da militare a elettricista, una vita segnata prima dall'amore per la campagna e per i lavori agricoli e poi dal rimpianto di averli abbandonati per trasferirsi in città.
Estremi cronologici
1914 -1951
Tempo della scrittura
1983 -1991
Tipologia testuale
Memoria
Tipologia secondaria
Autobiografia
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Allegati
Integrazione
Consistenza
pp. 1960
Collocazione
MP/90

[...] Libro de le cose

Bosina] [da Porcia

In pieno Cinquecento, una popolana veneta, moglie di un calzolaio benestante, annota gli avvenimenti più importanti dell'epoca: dall' invasione delle cavallette alle inondazioni, dal timore delle occupazioni dei turchi agli echi della battaglia di Lepanto, fino alle spicciole notizie della cronaca locale, caratterizzata da adulteri, risse e omicidi.
Estremi cronologici
1541 -1591
Tempo della scrittura
1591
Tipologia testuale
Memoria
Tipologia secondaria
Diario
cronaca
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 25
Collocazione
MP/Adn

Dalle Alpi alle Ambe - La famiglia dei traslochi

Angelo Filippi

Un contadino friulano parte volontario per l'Africa Orientale Italiana ed entra nelle polizia coloniale. Tornato in patria dopo la seconda guerra mondiale - vissuta nei campi di prigionia inglesi - rifiuta il mestiere dell'agricoltore e si arruola nella pubblica sicurezza, dove resterà fino al pensionamento.
Estremi cronologici
1914 -1976
Tempo della scrittura
1982
Tipologia testuale
Autobiografia
Tipologia secondaria
Epistolario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 340
Collocazione
MP/Adn

Divisione Rustici

famiglia Rustici

Documento ufficiale, redatto da un perito agrario, in cui viene disposta la divisione del patrimonio della famiglia colonica Rustici e la determinazione delle parti attraverso la redazione dell'albero genealogico.
Estremi cronologici
1914
Tempo della scrittura
1914
Tipologia testuale
Libro di casa
Natura del testo in sede
Originale autografo: 1
Allegati
Consistenza
pp. 9
Collocazione
A/T

Libro di varie memorie

Gaetano Pasta

Informazioni sulla città di Gallarate scritte su carta da macellaio. Un'antica cronaca sugli abitanti del luogo: contadini, farmacisti, militari. La vita di paese attraverso gli eventi storici di quel periodo.
Estremi cronologici
1830 -1881
Tempo della scrittura
Inizio presunto: 1800-1899
Fine: 1881
Tipologia testuale
Autobiografia
Tipologia secondaria
cronaca
Natura del testo in sede
Fotocopia originale: 2
Dattiloscritto: 1
Consistenza
pp. 93
Collocazione
MP/91

Note di vita di scuola

Ruggero Franci

Il diario è costituito da un insieme di annotazioni sull'insegnamento, dall'epoca di guerra ai primi anni Settanta: la vita contadina e le riflessioni degli alunni.
Estremi cronologici
1942 -1972
Tempo della scrittura
1942 -1972
Tipologia testuale
Diario
Tipologia secondaria
cronaca
Natura del testo in sede
Fotocopia originale: 2
Consistenza
pp. 183
Collocazione
DP/91

Domani è un altro giorno

Laura Massini

La vita di una donna maremmana che deve diventare nonna prima di potersela godere col nipotino in braccio, "senza faticare per dieci".
Estremi cronologici
1940 -1988
Tempo della scrittura
1988
Tipologia testuale
Autobiografia
Natura del testo in sede
Originale autografo: 1
Fotocopia originale: 2
Consistenza
pp. 59
Collocazione
MP/91

Kabanga: l'avventura africana

Irnerio Rossi Compostella

Un avvocato padovano si trasferisce in Rhodesia dove diviene pioniere della viticoltura. Frequenta i salotti mondani e vive il periodo delle lotte per l'indipendenza del nuovo stato dello Zimbabwe. Dopo quasi trent'anni, rientra in Italia oppresso dal "mal d'Africa".
Estremi cronologici
1951 -1992
Tempo della scrittura
1951 -1992
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Allegati
Consistenza
pp. 376
Collocazione
MP/93

[...] Oggi è il primo giorno dell'anno

Vincenzo Pieggi

Brevi appunti scritti da un bambino che affronta la vita quotidiana dividendosi fra il lavoro dei campi e l'impegno scolastico in un piccolo paese a inizio secolo; l'osservanza religiosa, le feste, l'alternarsi delle stagioni raccontate con gioia e serenità di spirito da un cuore che seguirà la via del sacerdozio.
Estremi cronologici
1909
Tempo della scrittura
1909
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Fotocopia originale: 3
Consistenza
pp. 94
Collocazione
DP/89