Hai selezionato il Soggetto
Risultati ricerca: 4

L'Alpe della Luna

Elena Mariano

L'autrice nasce a Cuneo nel 1931. Nel 1943 si trasferisce con la famiglia da Palermo a Castelnuovo (Ar), ai piedi dell'Alpe della Luna, un luogo carico di suggestione. Sono in casa di parenti e la guerra è in corso con i conseguenti disagi, ma per i bambini tutto è nuovo e certe volte fonte di divertimento. Dopo l'arresto della madre per aver ascoltato Radio Londra, Elena e il fratello vengono trasferiti a Firenze fino alla liberazione da parte degli alleati.
Estremi cronologici
1943 -1944
Tempo della scrittura
1990 -1994
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
37 p.
Collocazione
MG/14

I fratelli ritrovati

Gino Troisi

Un pacco di documenti e lettere dentro il baule della nonna Giuseppina ed una scatola consegnatoli da sua mamma Amelia prima di morire fanno luce ai ricordi frammentari e offuscati dell'autore, un ispettore dell'Inps di Arezzo in pensione. Egli ricostruisce la storia della sua vita e famiglia inserendo gli scritti ritrovati nel racconto. Il padre è un giovane emigrato calabrese che torna nella sua terra con la madre dopo la Liberazione di Arezzo, facendosi vivo solo con qualche lettera ma non riconoscendo la paternità. Solo dopo un processo da' il nome al figlio e provvede al mantenimento, che interrompe dopo il matrimonio di Amelia con un giovane commercian...
Estremi cronologici
1942 -1982
Tempo della scrittura
2010
Tipologia testuale
Memoria
Tipologia secondaria
Epistolario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 3
Consistenza
41 p.
Collocazione
MP/14

Diario (8 settembre 1943-22 maggio 1945)

Leo Baldi

Leo vive a Roma con la moglie, il bimbo di due anni e un altro in arrivo. Lavora al Ministero degli Esteri. Inizia il diario dopo l'8 settembre del 1943 perché non può contattare la madre che è a San Savino di Reggio Emilia, quindi ne fa un promemoria della vita e delle vicende accorse in quel periodo, fino al 22 maggio 1945 quando nasce la figlia e la guerra è finita.
Estremi cronologici
1943 -1945
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Fotocopia originale: 2
Allegati
Consistenza
34 p.
Collocazione
DG/17

Vi racconto la storia della mia vita

Sonia Dalle Zotte

Memoria di un'insegnante elementare in pensione. Parte dal ricordo dei nonni paterni bellunesi e di quelli materni sloveni. Trascorre un'infanzia povera ma serena. Descrive le scuole, le amicizie, i giochi, la religiosità della famiglia. Dopo il diploma da maestra inizia a insegnare, si sposa e ha due figli, Dopo la morte del marito la sua vita è molto sofferta ma trova conforto nella fede. Si risposa e vive a Bassano del Grappa.
Estremi cronologici
1943 -1978
Tempo della scrittura
2018 -2020
Tipologia testuale
Autobiografia
Natura del testo in sede
Formato Digitale: 1
Dattiloscritto: 1
Allegati
Consistenza
207 p.
Collocazione
MP/21