Hai selezionato il Soggetto
Risultati ricerca: 17

Angina pectoris

Rinaldo Lombardo

In un testo che collega in ogni pagina il passato vissuto dall'autore con il presente della scrittura, un pensionato ricorda la propria vita: di genitori italiani, cantanti, nato e vissuto fino a diciannove anni ad Alessandria d'Egitto, intraprende gli studi musicali al conservatorio, ma questi non gli vengono riconosciuti una volta che rientra con la famiglia in Italia, dopo la rivoluzione del 1953. Si diploma perito elettronico e si dedica a varie attività fino a diventare cartellonista pubblicitario.
Estremi cronologici
1937 -2000
Tempo della scrittura
2002
Tipologia testuale
Autobiografia
Tipologia secondaria
Diario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 124
Collocazione
MP/04

Una storia

Mario Cacciarino

La ricostruzione della carriera lavorativa di un pensionato umbro: da fattorino addetto alla consegna dei telegrammi, a dirigente di un ufficio postale. La volontà di migliorare la propria posizione, per non "rimanere nel gruppo dei mediocri", lo spinge a seguire corsi di specializzazione e a riprendere gli studi interrotti da ragazzo.
Estremi cronologici
1952 -1997
Tempo della scrittura
2001
Tipologia testuale
Memoria
Tipologia secondaria
Autobiografia
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 64
Collocazione
MP/06

[...] Il vostro non è un lavoro

Gianpaolo Balotta

Da apprendista magazziniere ad ispettore di polizia municipale in servizio a Bologna: un pensionato ripercorre non solo le tappe più significative della propria carriera lavorativa, ma anche la parallela passione per il ciclismo. Sportivo e dirigente regionale, da sempre si è impegnato nel trasmettere ai giovani l'amore per questa disciplina.
Estremi cronologici
1945 -1991
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 100
Collocazione
MP/Adn2

Dalla sella al palcoscenico

Carlo Calligaris

L'autore, classe '35, alla fine delle elementari lascia la scuola e lavora nell'officina di biciclette del padre. Nel dopoguerra aderisce all'Azione Cattolica, decide di lasciare il lavoro e di riprendere i suoi studi. Per sette anni rimane in seminario, uscendo per iscriversi all'Università. Dopo la laurea si dedica all'insegnamento di lettere, per andare in pensione nel 1997.
Estremi cronologici
1935 -2012
Tempo della scrittura
2010 -2012
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 29
Collocazione
MP/13

Il Giro è un campione

Daniela Bartolini

Una tifosa di Mario Cipollini racconta gli anni in cui ha assistito alle sue vittorie sulle strade del Giro d'Italia e non solo.
Estremi cronologici
1991 -2013
Tempo della scrittura
2013
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
3 p.
Collocazione
MP/T3
Soggetti
Parole chiave

Dal pane alla borraccia alle due ruote

Marcello Mugnaini

La memoria di un ex ciclista professionista, figlio di un carbonaio e costretto a lavorare fin da giovanissimo. Vittorioso in due tappe al Giro d'Italia e in una al Tour de France, è vittima di un un grave infortunio alla Grande Boucle del '67 e poco tempo dopo abbandona il ciclismo, dedicandosi poi per oltre trent'anni al lavoro nel commercio.
Estremi cronologici
1944 -2013
Tempo della scrittura
2013 -2014
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Formato Digitale: 1
Consistenza
64 p.
Collocazione
MP/16

Biografia Mantovani

Egeo Mantovani

Un militare combatte sul fronte africano della Seconda guerra mondiale. Rientrato in Italia, dopo l'8 settembre 1943 aderisce alla Resistenza. Nel dopoguerra si iscrive al PCI, lavora in fabbrica e opera nel sindacato. Da pensionato, prosegue il suo impegno politico e sindacale.
Estremi cronologici
Inzio: 1921
Fine presunta: 2000-2004
Tempo della scrittura
Inizio presunto: 2000-2004
Fine presunta: 2000-2004
Tipologia testuale
Memoria
Tipologia secondaria
Autobiografia
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 3
Allegati
Consistenza
27 p.
Collocazione
MP/Adn2