Hai selezionato il Soggetto
Risultati ricerca: 1525

[...] Oggi è un pomeriggio tranquillo

Giuseppina Bosco

Un provvedimento di trasferimento improvviso e immotivato come escamotage per dirti "Grazie, ma non ci servi più". Un'impiegata modello non ci sta e presenta le dimissioni, entrando nella numerosa schiera dei disoccupati ma salvando la sua dignità.
Estremi cronologici
1992 -1993
Tempo della scrittura
1992 -1993
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Originale dattiloscritto: 1
Fotocopia originale: 2
Consistenza
pp. 4
Collocazione
DP/T

Senza resurrezione

Maria Irene Davi'

Osservazioni e riflessioni sul fragile equilibrio di una coppia durante una gravidanza: in attesa del secondo figlio un'insegnante, dopo una minaccia d'aborto, è costretta al riposo assoluto. Il sacrificio sarà vano: la neonata vivrà pochi giorni.
Estremi cronologici
1991 -1992
Tempo della scrittura
1991 -1992
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 7
Collocazione
DP/T

[...] Ho vissuto nel mistero

Rocco De Carlo

Riflessioni e ricordi, scritti da un cassa integrato con la voglia di lottare contro le ingiustizie e di affermare la superiorità del pensiero.
Estremi cronologici
Inizio presunto: 1900-1993
Tempo della scrittura
1993
Tipologia testuale
Memoria
Tipologia secondaria
riflessioni
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Originale autografo: 1
Allegati
Consistenza
pp. 8
Collocazione
MP/T

Considerazioni, riflessioni e note dal blocchetto degli appunti di fine giornata

Cino Ghigi

Riflessioni di un fotografo: la passione per i viaggi, il rispetto per le diversità dei popoli, il gusto della sfida, l'amore per la "compagna solitudine", e la necessità di scriverne.
Estremi cronologici
Inizio presunto: 1900-1999
Tempo della scrittura
Inizio presunto: 1980-1989
Tipologia testuale
Memoria
Tipologia secondaria
riflessioni
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 3
Consistenza
pp. 8
Collocazione
MP/T

Diari amazzonici

Massimo Amadio

Immersione letteraria nella realtà amazzonica: quattro anni trascorsi subendo il fascino selvaggio delle foreste, che fagocitano gli uomini e il tempo, rallentando il ritorno nella realtà italiana.
Estremi cronologici
1982 -1987
Tempo della scrittura
1982 -1989
Tipologia testuale
Diario
Tipologia secondaria
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 122
Collocazione
DP/Adn

[...] Caro Costantino

Sara Guandalini

Tre anni della vita di un'adolescente, aspirante sceneggiatrice, segnati prima da abbattimenti e manie depressive, che la inducono a desiderare la morte, e poi, fortunatamente, dalla scopertà di sè come un invincibile "cavaliere senza macchia e senza paura".
Estremi cronologici
1990 -1993
Tempo della scrittura
1990 -1993
Tipologia testuale
Epistolario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Originale dattiloscritto: 1
Consistenza
pp. 6
Collocazione
E/T

Diario per sistemare la mia vita

Stefania Burgio di Aragona

Le pagine scritte da una aristocratica siciliana quarantenne quando comincia a sistemare la propria esistenza, dopo la morte in guerra del marito. Sullo sfondo l'ascesa del fascismo.
Estremi cronologici
1922 -1923
Tempo della scrittura
1922 -1923
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Originale autografo: 1
Fotocopia originale: 1
Dattiloscritto: 8
Consistenza
pp. 56
Collocazione
DP/91

[...] Comincia un nuovo anno

Giuseppe Zapparoli

Nella provincia austroungarica mantovana, un giovane parla del suo amore per una donna che alla fine sposerà. Fanno da contorno le vicende del risorgimento italiano.
Estremi cronologici
1851 -1857
Tempo della scrittura
1851 -1857
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 5
Originale dattiloscritto: 1
Allegati
Consistenza
pp. 138
Collocazione
DP/91

[...] Amo Antonietta

Dan Rabà

Diario di un giovane ebreo milanese, pieno di ideali: il suo grande amore per Antonietta e la speranza di pace fra israeliani e palestinesi.
Estremi cronologici
1981 -1982
Tempo della scrittura
1981 -1982
Tipologia testuale
Diario
Tipologia secondaria
appunti
Natura del testo in sede
Originale autografo: 1
Dattiloscritto: 2
Fotocopia originale: 1
Allegati
Consistenza
pp. 367
Collocazione
DP/91

Nel labirinto di una depressa

Santuzza Lischi

Una donna affetta da sindrome depressiva racconta la propria esperienza per aiutare tutte le altre donne che soffrono come lei e come la sua amica Beppa, suicida.
Estremi cronologici
1969 -1987
Tempo della scrittura
1987 -1990
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 3
Consistenza
pp. 303
Collocazione
MP/91