Hai selezionato il Soggetto
Risultati ricerca: 8

[...] Perché non si può scappare da questa prigionia maledetta

Patrizia Tancredi

Una donna tiene un diario per vent'anni, dall'adolescenza all'età adulta, dal napoletano dove cresce a Parigi, dove si trasferisce. La quotidianità, i viaggi, il lavoro e le relazioni intime sono i temi principali della sua scrittura.
Estremi cronologici
1973 -1993
Tempo della scrittura
1973 -1993
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Originale autografo: 1
Consistenza
1794 p.
Collocazione
DP/Adn2

Il bianco in fondo al tunnel

Franck Olivier Nogheu

Un giovane camerunese ripercorre la sua vita, difficile fin dai primi anni. Costretto a lasciare il proprio Paese di origine per mettere in salvo la propria vita, arriva in Italia. Dopo un primo periodo positivo, una grave perdita personale segna per lui l'inizio di una fase molto problematica, dalla quale sta cercando con grande determinazione di uscire .
Estremi cronologici
Inizio presunto: 1995-2000
Fine: 2021
Tempo della scrittura
2021 -2021
Tipologia testuale
Memoria
Tipologia secondaria
Autobiografia
Natura del testo in sede
Formato Digitale: 1
Dattiloscritto: 2
Consistenza
17 p.
Collocazione
MP/Adn3

Mia vita finora

Rijkard

Un ragazzo camerunense vive una situazione difficile a causa della propria omosessualità, considerata reato nel suo Paese.
Estremi cronologici
Inizio presunto: 1900-1999
Fine: 2016
Tempo della scrittura
2018
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Formato Digitale: 1
Consistenza
7 p.
Collocazione
MP/T3

Nei miei occhi

Tania Ferrucci

Una cinquantenne nata bambino e cresciuta nei bassifondi della Napoli degli anni Sessanta desidera la libertà fin dall'infanzia, ma deve lottare a lungo e attraversare diversi momenti difficili prima di conquistarla e di realizzare se stessa. Conosce la violenza fin da piccola e impara ben presto a cavarsela da sola, affrontando esperienze durissime. Corona il sogno di avere un corpo femminile ma permane in lei la mancanza di una persona da amare e dalla quale essere amata. Dopo un lungo periodo di eccessi e dipendenze, riesce a dare una nuova direzione alla propria vita: completa con successo il percorso di disintossicazione, frequenta un corso di formazion...
Estremi cronologici
1965 -2010
Tempo della scrittura
2010 -2010
Tipologia testuale
Memoria
Tipologia secondaria
Autobiografia
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 4
Consistenza
82 p.
Collocazione
MP/20

La mia storia o quello che mi ricordo

Pier Domenico Ciullini

Un uomo ripercorre la sua vita a partire dall'infanzia, ricordando sia i momenti belli sia le difficoltà che ha dovuto affrontare fin da piccolo. Le questioni familiari e lavorative, l'impegno politico, le relazioni personali e il percorso su se stesso sono i temi principali della sua narrazione.
Estremi cronologici
Inizio presunto: 1943-1945
Fine presunta: 2013-2019
Tempo della scrittura
Inzio: 2013
Fine presunta: 2018-2019
Tipologia testuale
Memoria
Tipologia secondaria
Autobiografia
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
193 p.
Collocazione
MP/20

Confusione Brexit

Davide Fogato

Un insegnante di origine genovese che vive da molti anni in Inghilterra affida a un diario quotidiano la cronaca delle proprie giornate tra lavoro, famiglia e tempo libero. Nelle sue annotazioni trovano spazio anche i temi di attualità e la politica, impegnata sul processo della Brexit.
Estremi cronologici
2019 -2019
Tempo della scrittura
2019 -2019
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Originale autografo: 1
Fotocopia originale: 2
Consistenza
144 p.
Collocazione
DP/20

[...] La coscienza accompagna

Miranda Gelosi

Una donna per oltre tre lustri tiene un diario al quale affida la cronaca della propria vita quotidiana fatta di lavoro, amicizie, relazioni familiari e sentimenti. Spesso alle prese con problemi di salute, affronta nel corso degli anni diversi interventi chirurgici e terapie.
Estremi cronologici
1971 -1988
Tempo della scrittura
1971 -1988
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Originale autografo: 1
Consistenza
4354 p.
Collocazione
DP/Adn

Cronache di un padovano insolito

Brandon Michael Cleverly Breen

Un giovane statunitense che ha scelto l'Italia per frequentare l'Università si stabilisce a Padova, dove si ambienta velocemente anche grazie a una buona conoscenza della lingua italiana, che ha studiato fin da piccolo. Tra studio, amicizie e amore affronta anche momenti complicati, denuncia le difficoltà che incontrano gli stranieri a causa del razzismo e dice di sentirsi sia italiano sia americano.
Estremi cronologici
Inizio presunto: 1994-2000
Fine: 2022
Tempo della scrittura
2022 -2022
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Formato Digitale: 1
Dattiloscritto: 2
Consistenza
11 p.
Collocazione
MP/T3