Hai selezionato il Soggetto
Risultati ricerca: 2415

Non è più così

Adelmo Cremonini

Uno schietto confronto tra le le abitudini e i costumi del mondo contadino e quelli della società odierna, da parte di un uomo che ha mal digerito il boom economico.
Estremi cronologici
Inizio presunto: 1918-1999
Tempo della scrittura
Inizio presunto: 1918-1999
Tipologia testuale
Memoria
Tipologia secondaria
ricordi
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 4
Consistenza
pp. 3
Collocazione
MP/T

[...] Nel mio diario

Elda Dalla Costa

Un'appagata pensionata, circondata dall'affetto di figli e nipoti, ripercorre le tappe principali della propria vita: cresciuta in una famiglia povera e numerosa, inizia a lavorare ancora bambina. Dopo la morte del padre, ucciso dai repubblichini, dovrà affontare numerosi sacrifici prima di potersi sposare.
Estremi cronologici
1930 -1982
Tempo della scrittura
1982
Tipologia testuale
Autobiografia
Tipologia secondaria
ricordi
Natura del testo in sede
Fotocopia originale: 2
Consistenza
pp. 8
Collocazione
MP/T

I giorni del perticato

Fiorenza Daniotti

I "giorni del perticato" sono quelli della raccolta del "melgone" - il granoturco - in una cascina del milanese: un evento straordinario agli occhi di una bambina di sei anni. Ormai anziana, l'autrice rievoca come la terra e i suoi prodotti venivano suddivisi tra proprietari, fittavoli e contadini.
Estremi cronologici
1920
Tempo della scrittura
1995
Tipologia testuale
Memoria
Tipologia secondaria
ricordi
Natura del testo in sede
Fotocopia originale: 2
Originale autografo: 1
Consistenza
pp. 7
Collocazione
MP/T

Frammenti di memoria

Paolo De Stefanis

"Come descrivervi il brivido di lanciarsi giù per le discese a gareggiar con le rondini... ": un impiegato postale testimonia il grande amore per il ciclismo, rievocando, attraverso la descrizione delle biciclette possedute, alcune tappe della sua vita.
Estremi cronologici
1964 -1991
Tempo della scrittura
1991 -1991
Tipologia testuale
Autobiografia
Tipologia secondaria
Ricordi
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 3
Allegati
Consistenza
pp. 5
Collocazione
MP/T

[...] Sono figlio di emigranti

Giuseppe Di Silvestri

Una famiglia italiana in Libia viene travolta dalla rivolta anticoloniale: dopo aver assistito all'uccisione del padre, un bambino viene fatto prigioniero. Si ricongiungerà alla madre solo a guerra finita.
Estremi cronologici
1915 -1946
Tempo della scrittura
1989
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Originale autografo: 1
Fotocopia originale: 2
Dattiloscritto: 1
Originale dattiloscritto: 1
Allegati
Fotografie
Consistenza
pp. 3
Collocazione
MG/T

[...] La sai David

Angela Fabbri

Un'impiegata in pensione adora scrivere lettere: ad amici che conosce personalmente, ma anche ad amici sconosciuti, come la conduttrice di un programma radiofonico.
Estremi cronologici
1992 -1993
Tempo della scrittura
1992 -1993
Tipologia testuale
Epistolario
Natura del testo in sede
Fotocopia originale: 2
Consistenza
pp. 12
Collocazione
E/T

Profumo d'alloro

Rossana Fara

La vita di tutti i giorni in un piccolo paese di provincia. Una casalinga rivive le tappe principali della sua vita: una giovinezza spensierata, un matrimonio riuscito, e una serenità distrutta dal dolore per la morte della madre.
Estremi cronologici
1949 -1989
Tempo della scrittura
1989 -1989
Tipologia testuale
Autobiografia
Tipologia secondaria
Ricordi
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 4
Collocazione
MP/T

Quando gli anni difficili

Fidalma Gatto

Una sessantenne, moglie e madre realizzata, ricorda gli anni diffili della guerra: quando si giocava sotto i bombardamenti e non c'era mai da mangiare. Nonostante tutto, giorni felici, vissuti con l'incoscienza dei dieci anni. Poi, narra la morte del padre e il proprio matrimonio, fino a oggi.
Estremi cronologici
1939 -1993
Tempo della scrittura
1990 -1993
Tipologia testuale
Autobiografia
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 7
Collocazione
MP/T

Come sono diventato partigiano

Enea Gibertoni

Un dodicenne riceve un calcione gratuito da parte di un fascista, perchè stava giocando durante la trasmissione radio del bollettino di guerra. Un episodio che lo porterà a partecipare, alcuni anni dopo, alla lotta partigiana in Emilia.
Estremi cronologici
1940 -1945
Tempo della scrittura
1993
Tipologia testuale
Memoria
Tipologia secondaria
ricordi
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Allegati
Consistenza
pp. 4
Collocazione
MG/T

Diario per la Nuova Fondazione Archivio Nazionale

Alfonso Gigo

Un pensionato rievoca gli eventi principali della sua vita: tra questi l'infanzia povera, la guerra sul fronte greco-albanese, la deportazione in Germania e la formazione di un nucleo famigliare.
Estremi cronologici
1921 -1993
Tempo della scrittura
1993
Tipologia testuale
Autobiografia
Natura del testo in sede
Originale autografo: 1
Fotocopia originale: 2
Allegati
Consistenza
pp. 6
Collocazione
MP/T