Hai selezionato il Soggetto
Risultati ricerca: 6

Amore

Ghayas Uddin

Usi e costumi pakistani nella memoria di un ragazzo arrivato in Italia dopo molte peripezie. I ricordi del proprio Paese e dei familiari accompagnano la sua nuova vita italiana.
Estremi cronologici
Inizio presunto: 2000-2017
Fine: 2017
Tempo della scrittura
2017
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Formato Digitale: 1
Consistenza
7 p.
Collocazione
MP/T3

Mi racconto

Sikandar Altaf

Un giovane pachistano, in Italia da quattro anni, ama il cricket e la storia e racconta che nel suo Paese di origine lavorava come contadino.
Estremi cronologici
2015 -2021
Tempo della scrittura
2021 -2021
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Formato Digitale: 1
Fotocopia originale: 2
Consistenza
3 p.
Collocazione
MP/T3

Mi racconto

Muhammad Asif Khan

Un uomo nato e cresciuto in Pakistan racconta della sua abitudine di indossare il kurta, un capo di abbigliamento tradizionale del suo Paese di origine che ama particolarmente.
Estremi cronologici
1977 -2021
Tempo della scrittura
2021 -2021
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Formato Digitale: 1
Fotocopia originale: 2
Consistenza
5 p.
Collocazione
MP/T3

Mi racconto

Ghulam Yaseen

Un giovane pakistano, in Italia da quattro anni, scrive una breve testimonianza su di sé e sui cambiamenti della sua vita.
Estremi cronologici
Inizio presunto: 1995-1999
Fine: 2021
Tempo della scrittura
2021 -2021
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Formato Digitale: 1
Fotocopia originale: 2
Consistenza
1 p.
Collocazione
MP/T3

Io straniera...uno sguardo al passato

Qaisera Gulnaz

L'autrice vive in Pakistan circondata da persone che la amano immensamente. Senza preoccupazioni, vive in un contesto di privilegi ed agi. Il padre porta la sua famiglia in Italia per un migliore futuro. Ciò che trova nel nuovo paese è tanta sofferenza e razzismo nei suoi confronti. Si sente figlia di due mondi: Il Pakistan, un nido accogliente e l'Italia, un campo di battaglia.
Estremi cronologici
1984 -2014
Tempo della scrittura
2014 -2014
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 1
Consistenza
12 p.
Collocazione
MP/T2

Il viaggio della vita che non finisce mai

Adil Parvez

Adil trascorre una bella infanzia, agiata e spensierata fino alla malattia della mamma. Dopo un po' anche il padre si ammala, le cure costano, i soldi finiscono e Adil comincia a lavorare. Per amore di Maria, diviene cristiano, scelta inaccettabile nel suo paese. Scappa da un paese all'altro. Una fuga difficile che finisce a Pontedera (PI), qui si ricostruisce una vita.
Estremi cronologici
1985 -2014
Tempo della scrittura
2014 -2014
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 1
Consistenza
3 p.
Collocazione
MP/T2