Hai selezionato il Soggetto
Risultati ricerca: 6

Giorni di guerra

Giampiero Avanzini

Attraverso diari, appunti, lettere e documenti vari, l'Autore rievoca i fatti d'arme cui ha partecipato durante la guerra, prima come ufficiale pilota negli aerosiluranti, poi come partigiano in una brigata garibaldina e, infine, come volontario nei gruppi di combattimento del nuovo esercito italiano.
Estremi cronologici
1940 -1945
Tempo della scrittura
Inizio presunto: 1940-1949
Fine presunta: 1980-1989
Tipologia testuale
Memoria
Tipologia secondaria
Diario
Epistolario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 105
Collocazione
MG/90

Autobiografia

Oberdan Bruno Bongiovanni

Un pilota in pensione, ritornato in Italia dopo aver vissuto per molti anni all'estero, come tributo a un amico scomparso rievoca il paese veneto dove hanno trascorso l'infanzia: "un fabbricone per pochi fortunati, un teatro per i benestanti, un aula dove si giudicavano i ladri di polli e di biciclette... ".
Estremi cronologici
1919 -1994
Tempo della scrittura
1994
Tipologia testuale
Memoria
Tipologia secondaria
Autobiografia
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Allegati
Consistenza
pp. 5
Collocazione
MP/T

[...] Carissimo Luciano

Giovanni Roggero

Momenti di vita strappati alla dura disciplina militare da un tenente pilota che, nel cielo d'Egitto, durante la seconda guerra mondiale, compirà l'ultima sua eroica impresa prima della morte, in nome della patria.
Estremi cronologici
1935 -1940
Tempo della scrittura
1935 -1940
Tipologia testuale
Epistolario
Natura del testo in sede
Originale autografo: 1
Fotocopia originale: 2
Consistenza
pp. 8
Collocazione
E/87

Al mittente

Rita Magnanini

Dopo aver ritrovato lettere dimenticate, una donna ricorda la scomparsa improvvisa di un tenente dell'aeronautica militare italiana.
Estremi cronologici
1942
Tempo della scrittura
1989
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 4
Consistenza
pp. 3
Collocazione
MP/T

[...] Sbarcammo al porto di Tripoli

Duilio Ciccarelli

Nel 1940, quando scoppia la guerra, è in Libia come aviere e rischia di essere ucciso più volte. Dopo l'otto settembre 1943 riesce a tornare in Italia dove, con la famiglia, sfolla vicino a Macerata, fino all'arrivo degli Alleati.
Estremi cronologici
1940 -1945
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Fotocopia originale: 1
Consistenza
pp. 7
Collocazione
MG/T2

Sulla strada di Arta

Luigi Fumagalli

Le peripezie di un sottotenente dell'aereonautica militare italiana: nel suo diario, rielaborato nel periodo post bellico, il resoconto del servizio militare e le prime destinazioni in zone di guerra. In Grecia, dopo l'Armistizio, è fatto prigioniero e deportato in Germania come internato militare. Sopravvissuto a marce, stenti e fame, rientra in Italia nell'aprile 1944, dopo sedici mesi di dure prove.
Estremi cronologici
1941 -1944
Tempo della scrittura
1941 -1944
Tipologia testuale
Diario
Tipologia secondaria
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Formato Digitale: 1
Consistenza
pp. 280
Collocazione
DG/04