Hai selezionato il Soggetto
Risultati ricerca: 49

Diario Russo 1941-1943

Giorgio Salvadori Paleotti

Il viaggio verso il Fronte Orientale del Capitano Medico Salvadori Paleotti e delle sue ambulanza radiologiche è tranquillo e talvolta anche piacevole così come la sua permanenza nelle varie località della Crimea. I terribili combattimenti della battaglia di Stalingrado restano sullo sfondo e si fanno concreti solo nelle brevi descrizioni del lavoro negli ospedali da campo. Soltanto nella primavera del '43, quando anche quel che resta della Sanità inizia a ritirarsi, cominciano a tratteggiarsi le dimensioni e la gravità dell'immane disfatta.
Estremi cronologici
1941 -1943
Tempo della scrittura
1941 -1943
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 1
Consistenza
108 p.
Collocazione
DG/Adn2

Appunti dall'Impero (il miraggio dell'Africa in 28 mesi)

Marcello Gobbi

Interessante descrizione della presa di Addis Abeba da parte dell'esercito inglese e della prigionia degli italiani, in Africa per costruire strade, prima di potersi imbarcare nelle "navi bianche" ed essere rimpatriati.
Estremi cronologici
1941 -1942
Tempo della scrittura
1941 -1942
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 4
Consistenza
230 p.
Collocazione
DG/Adn2

Tra curve e chiodi

Arrigo Dal Molin

Ricordi di infanzia, di guerra e, soprattutto, di lavoro. Per lavorare, Arrigo si sposta sia all'interno del Paese che all'estero, in Svizzera, dove poi si stabilirà, ma anche in Francia, con un infelice tentativo di espatrio clandestino che non andrà a buon fine, regalandoci, con il suo scritto, un piccolo prezioso spaccato delle attività e dei vissuti dei nostri emigrati nonché del loro attaccamento alla famiglia ed al nostro Paese.
Estremi cronologici
1919 -1965
Tempo della scrittura
1960 -1968
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Originale autografo: 1
Dattiloscritto: 2
Formato Digitale: 1
Fotocopia originale: 2
Allegati
Consistenza
47 p.
Collocazione
MP/Adn2

Decenni nel... buco del diavolo

Mario Trudu

Dotato di quella fierezza tipica della cultura pastorale sarda, condannato per un reato gravissimo, a suo dire mai commesso, lasciandosi trasportare da sentimenti di profonda avversione contro un certo sistema, organizza e porta a termine un sequestro di persona con finalità estorsiva. Le cose finiranno con l'andare nel peggiore dei modi, con la morte dell'ostaggio e con la sua condanna all'ergastolo.
Estremi cronologici
1950 -2010
Tempo della scrittura
1999 -2010
Tipologia testuale
Memoria
Tipologia secondaria
Epistolario
Autobiografia
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 1
Allegati
Consistenza
290 p.
Collocazione
MP/Adn2

[...] Si avanza felicemente

Domenico Penna

Nel periodo della Grande Guerra un militare piemontese tiene un breve diario e una continuativa corrispondenza con familiari e commilitoni. Gli aspetti del conflitto e le questioni personali si mescolano nella scrittura dei giovani soldati, alcuni dei quali feriti in battaglia.
Estremi cronologici
1914 -1918
Tempo della scrittura
1914 -1918
Tipologia testuale
Epistolario
Tipologia secondaria
Diario
Natura del testo in sede
Originale autografo: 1
Fotocopia originale: 2
Allegati
Consistenza
90 p.
Collocazione
E/Adn2

[...] Marzocchi Guglielmo

Guglielmo Marzocchi

Un soldato della Grande Guerra fa un breve racconto della sua partecipazione al conflitto: ferito più volte e fatto prigioniero, continua la sua vita militare e si dice stanco di essa.
Estremi cronologici
1915 -1919
Tempo della scrittura
1919 -1919
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Fotocopia originale: 2
Allegati
Consistenza
4 p.
Collocazione
MG/T3

La mia guerra. Memorie dalla campagna d'Africa Orientale

Sante Timitilli

Durante la Seconda guerra mondiale, un militare viene ferito e fatto prigioniero in Eritrea. Deportato in un campo indiano, dopo l'armistizio diventa cooperatore dell'esercito inglese. Rientra in Italia nel 1946.
Estremi cronologici
1938 -1946
Tempo della scrittura
1975 -1979
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
56 p.
Collocazione
MG/Adn2

[...] ore 17,30: partenza da Civitavecchia

Mario Marchionni

L'invasione della Jugoslavia, prima, la Campagna di Russia poi, nel diario di un chirurgo appartenente al 52^ Nucleo Chirurgico del C.S.I.R.: nel caos dell'avanzata e delle incomprensioni tra comandanti, nel gelo del clima russo, l'impegno e insieme lo sconforto del medico che cerca di esercitare al meglio la propria professione.
Estremi cronologici
1941 -1941
Tempo della scrittura
1941 -1941
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
59 p.
Collocazione
DG/Adn2

[...] Alle ore 6 della mattina

Domenico Bodon

Cento giorni di guerra sul Carso: in una natura bellissima, i combattimenti, la paura e il sangue dei soldati impegnati nelle battaglie lungo l'Isonzo.
Estremi cronologici
1915 -1916
Tempo della scrittura
1915 -1916
Tipologia testuale
Diario
Tipologia secondaria
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
36 p.
Collocazione
DG/Adn2