Hai selezionato il Soggetto
Risultati ricerca: 57

[...] Stai calma

Raffaella Pillai

Una cuoca, da poco separata dal marito, incontra un maresciallo dei carabinieri, incaricato di condurre missioni speciali a Roma.La donna ritrova la voglia di innamorarsi ancora, ma anche questa storia, é ostacolata da mille avversità.
Estremi cronologici
1968 -1996
Tempo della scrittura
1968 -1996
Tipologia testuale
Memoria
Tipologia secondaria
Epistolario
Natura del testo in sede
Trascrizione a mano: 1
Consistenza
pp. 103
Collocazione
MP/Adn

Ricordi

Nicola Bozzi

Un generale dei Carabinieri in pensione ricorda momenti importanti della sua giovinezza, della guerra, del dopoguerra e degli anni di piombo.
Estremi cronologici
1916 -1991
Tempo della scrittura
1989 -1991
Tipologia testuale
Autobiografia
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 453
Collocazione
MP/92

Nato sotto il segno dell'Ariete il giorno del Venerdì Santo

Elio Berardi

Un brigadiere in pensione racconta la giovinezza di guerra e prigionia, il ritorno a casa e l'ingresso nell'arma dei carabinieri, che lo porterà a girare l'Italia con ricchezza di esperienze diverse.
Estremi cronologici
1923 -1993
Tempo della scrittura
1993
Tipologia testuale
Autobiografia
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 3
Consistenza
pp. 111
Collocazione
MP/94

Leggimi che poi mi terrai caro

Giuseppe Usardi

Ancora ventenne, per fuggire la miseria contadina, si arruola come volontario nei carabinieri, fa il paracadutista e, allo scoppio della guerra, è fatto prigioniero dagli inglesi sul fronte libico. Sceglie di collaborare e lavora in un'azienda agricola sudafricana per un periodo che ricorderà per la particolare tranquillità.
Estremi cronologici
1938 -1947
Tempo della scrittura
1938 -1947
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Fotocopia originale: 2
Consistenza
pp. 168
Collocazione
MG/95

I miei 61 anni

Pietro Petronio

Quarant'anni di servizio nell'arma dei carabinieri, durante i quali soffrirà di molti problemi per la descriminazione su base personalizzata che lo costringono a continui trasferimenti. Medaglia mauriziana al merito, per dieci lustri di carriera militare.
Estremi cronologici
1931 -1992
Tempo della scrittura
1991 -1992
Tipologia testuale
Autobiografia
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 1
Consistenza
pp. 299
Collocazione
MP/96

Un po' di ricordi di una vita: la mia vita

Brunero Caselli

Racconta dell'infanzia in Casentino, dell'emigrazione in Francia, della guerra. Arruolato nei carabinieri combatte nei Balcani. Ritornato in Italia, inizialmente presta servizio al campo di lavoro per prigionieri slavi al Passo del Predil; quindi, a Firenze, abbandona la divisa e collabora con i partigiani e gli alleati. Finita la guerra, lavora all'Enel, fino alla pensione.
Estremi cronologici
1922 -1998
Tempo della scrittura
1998
Tipologia testuale
Autobiografia
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 23
Collocazione
MP/99

Deserto di sangue

Franco Lo Sardo

Nei ricordi di un generale dei carabinieri in pensione, i primi due anni di guerra a fianco dell'esercito tedesco in Africa Settentrionale e i numerosi, successivi viaggi per commemorare i combattenti caduti sul campo.
Estremi cronologici
1940 -1996
Tempo della scrittura
1997
Tipologia testuale
Memoria
Tipologia secondaria
ricordi
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 72
Collocazione
MG/99

Il giorno 16 giugno del 1986

Settimio Gialli

Un giorno di diario in cui un maresciallo dei carabinieri racconta come è riuscito a salvare la vita di un uomo che stava tentando il suicidio.
Estremi cronologici
1986 -1986
Tempo della scrittura
1986 -1986
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 3
Consistenza
pp. 5
Collocazione
DP/T

Un carabiniere un uomo

Zelinda Ghisi Cicero

La biografia del padre carabiniere attraverso la propria esistenza, dalla nascita, ai trasferimenti da una città all'altra a causa del lavoro paterno, fino alla morte della madre prima e del padre poi.
Estremi cronologici
1936 -1993
Tempo della scrittura
1998 -1999
Tipologia testuale
Autobiografia
Tipologia secondaria
biografia
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Allegati
Consistenza
pp. 74
Collocazione
MP/00

Uno dei tanti

Silvio Sarzi Sartori

Giovane carabiniere, allo scoppio della guerra, è destinato in varie località del Kosovo. Racconta la guerra, le incursioni dei partigiani, le feroci rappresaglie degli italiani. Dopo l'8 settembre riesce a raggiungere Tirana, ma da qui, subìto un inganno, è deportato in Germania. Lavorerà in una fabbrica di armi fino alla liberazione. Finalmemte a casa nel luglio del '45.
Estremi cronologici
1939 -1945
Tempo della scrittura
Inizio presunto: 1990-1999
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 67
Collocazione
MG/00