Hai selezionato il Soggetto
Risultati ricerca: 51

I ricordi di un contadino

Guglielmo Francini

Le memorie di un pensionato che ha molto vissuto: da pastorello a mezzadro, da militare a elettricista, una vita segnata prima dall'amore per la campagna e per i lavori agricoli e poi dal rimpianto di averli abbandonati per trasferirsi in città.
Estremi cronologici
1914 -1951
Tempo della scrittura
1983 -1991
Tipologia testuale
Memoria
Tipologia secondaria
Autobiografia
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Allegati
Integrazione
Consistenza
pp. 1960
Collocazione
MP/90

Natale 1942

Giovanni Bosco

Una bambina trova, come regalo di Natale, un libro di fiabe con un biglietto firmato "Gesu bambino", in cui le viene chiesto di essere buona e ubbidiente. A scriverlo è stato in realtà il padre Giovanni.
Estremi cronologici
1942
Tempo della scrittura
1942
Tipologia testuale
Dedica
Tipologia secondaria
Epistolario
Natura del testo in sede
Fotocopia originale: 2
Consistenza
pp. 3
Collocazione
A/T

L'altarino di Sant'Antonio

Elsa Boscardini

Una pensionata rievoca un'antica usanza del rione popolare in cui trascorse l'infanzia: per la festa di sant'Antonio, i bambini costruivanno lungo le strade degli altari e usavano i soldi offerti dai fedeli per organizzare un piccolo banchetto in onore del santo.
Estremi cronologici
1940
Tempo della scrittura
1995
Tipologia testuale
Memoria
Tipologia secondaria
ricordi
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 1
Consistenza
pp. 4
Collocazione
MP/T

Due amici

Carmine De Padova

Privazioni e avventure di due ragazzi durante la seconda guerra mondiale, e nel primo dopoguerra. L'autore è di lingua albanese.
Estremi cronologici
1939 -1949
Tempo della scrittura
1989
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 1
Consistenza
pp. 66
Collocazione
MP/91

Racconti di casa mia

Caterina Mulassano

L'infanzia, cui fanno da sfondo i costumi di vita di una piccola borgata di campagna anima un racconto che, nella sua ultima parte, con la morte della madre, assume un andamento più autobiografico. Poi la maturità, il matrimonio e la nascita della prima figlia, a completare la nuova famiglia.
Estremi cronologici
1922 -1951
Tempo della scrittura
Inizio presunto: 1990-1999
Tipologia testuale
Memoria
Tipologia secondaria
racconti
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 360
Collocazione
MP/93

Manlio, mio fratello

Enrico D'Ambrosio

Storia di due fratelli molto uniti nell'adolescenza e giovinezza, divisi poi dalla guerra che ucciderà uno dei due.
Estremi cronologici
1915 -1942
Tempo della scrittura
1992
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 143
Collocazione
MP/93

Diari

Fernando Muraca

In un colloquio quotidiano con Dio, lo sfogo di un religioso che vive il dramma della tentazione e il desiderio di elevazione spirituale in una continua e travagliata lotta interiore.
Estremi cronologici
1947 -1949
Tempo della scrittura
1947 -1949
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 3
Consistenza
pp. 106
Collocazione
DP/87

[...] Oggi è il primo giorno dell'anno

Vincenzo Pieggi

Brevi appunti scritti da un bambino che affronta la vita quotidiana dividendosi fra il lavoro dei campi e l'impegno scolastico in un piccolo paese a inizio secolo; l'osservanza religiosa, le feste, l'alternarsi delle stagioni raccontate con gioia e serenità di spirito da un cuore che seguirà la via del sacerdozio.
Estremi cronologici
1909
Tempo della scrittura
1909
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Fotocopia originale: 3
Consistenza
pp. 94
Collocazione
DP/89

Memorie...quando tutti si andava in processione

Massimo Zubboli

Memoria di un giornalista, ancora fortemente legato ai suoi ricordi d'infanzia, quando, in occasione delle festività religiose, partecipava alle processioni della sua città.
Estremi cronologici
1957 -2009
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 20
Collocazione
MP/T2

[...] Cugini carissimi

Emilio Maggiolini

L'autore scrive ai cugini per augurare buon Natale, per informarli della sua salute e augurandosi di rivederli presto.
Estremi cronologici
1935
Tempo della scrittura
1935
Tipologia testuale
Epistolario
Natura del testo in sede
Originale autografo: 1
Consistenza
p. 1
Collocazione
E/T2
Soggetti
Parole chiave