Hai selezionato il Soggetto
Risultati ricerca: 318

Lettere di Miriam Massari

Miriam Massari

La dignità di una portatrice di handicap espressa in un fitto reticolo di appunti e missive. Costretta a lunghe degenze ospedaliere perchè affetta da artrite deformante dall'età di due anni, una giovane donna descrive le sue paure e i suoi sogni, denunciando spesso l'indifferenza della società che non capisce il suo dramma.
Estremi cronologici
1963 -1982
Tempo della scrittura
1963 -1982
Tipologia testuale
Epistolario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 162
Collocazione
E/88

Diari di Miriam Massari

Miriam Massari

Un forte desiderio di amore traspare dalle pagine del diario scritto da una giovane donna disabile che vive grandi difficoltà per inserirsi nel mondo "normale" e per farsi accettare come individuo, prima che come malata.
Estremi cronologici
1963 -1982
Tempo della scrittura
1963 -1982
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 110
Collocazione
DP/88

La mia vita

Luigi Marini

La difficile giovinezza sotto la minaccia del fascismo è velocemente accennata, si racconta soprattutto il forzato arruolamento per la campagna africana - nonostante i molti problemi causati da una salute cagionevole - e, infine, il ritorno alla normalità una volta passata la guerra; questi i ricordi di un anziano barbiere biturgense.
Estremi cronologici
1911 -1966
Tempo della scrittura
1966
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 1
Fotocopia originale: 1
Consistenza
pp. 16
Collocazione
MG/88

Briciole di ricordi

Donella Lascialfari

Una maestra racconta la sua infanzia povera e senza affetto, gli anni del collegio quando si matura in lei la vocazione religiosa e, infine, il matrimonio sul quale non osava sperare, a causa di un difetto fisico che l'aveva condizionata nelle sue scelte, fin dalla nascita.
Estremi cronologici
1940 -1965
Tempo della scrittura
1985
Tipologia testuale
Memoria
Tipologia secondaria
Diario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 123
Collocazione
MP/88

Una storia tutta vera

Anna Maria Visani

I primi quaranta anni di vita di una crocerossina che, educata sotto il regime fascista, cerca novità proibite nelle canzoni e nel cinema americano durante le vacanze in Versilia, negli anni Trenta.
Estremi cronologici
1917 -1947
Tempo della scrittura
1988
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 41
Collocazione
MP/89

Diario di guerra

Margherita Segre'

Il racconto di nove lunghi mesi trascorsi in prigionia da una donna ebrea e da sua madre colpevoli solo di non appartenere alla razza ariana. Le offese, la fame, la paura e infine la liberazione avvenuta solo per motivi d'età e di salute.
Estremi cronologici
1943 -1944
Tempo della scrittura
1943 -1944
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Fotocopia originale: 2
Consistenza
pp. 37
Collocazione
DG/89

Un pranzo come un altro, vacanze, religiosamente.

Bruno Rustici

Un ragioniere racconta in quattro storie alcuni significativi brani della sua vita: un affronto compiuto ai danni dei colleghi, rispettabilissimi impiegati di banca, le confessioni di un vecchio tradito, l'amicizia con un operaio e un processo. Il tutto vissuto con allegria e spirito critico insieme.
Estremi cronologici
1962 -1978
Tempo della scrittura
1978
Tipologia testuale
Memoria
Tipologia secondaria
racconti
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 63
Collocazione
MP/89

Memorie

Roberto Modena

Il racconto di una lunga carriera militare iniziata in giovane età da un uomo che partecipa alla campagna coloniale fascista e poi, catturato dagli inglesi, rimane prigioniero in Africa. La fede nell'esercito, la solidarietà dei commilitoni, la passione per la medicina, sullo sfondo di una sentita vicenda umana.
Estremi cronologici
1913 -1946
Tempo della scrittura
1984
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Fotografie
Consistenza
pp. 281
Collocazione
MG/89

Ricordi

Vincenzo Grossi

Un medico emigrato in America in cerca di fortuna scrive la storia della sua famiglia rievocando le vicende che l'hanno portato dalla Ciociaria all'America. Il testo, oltre ai ricordi, contiene le lettere che i famigliari gli inviano quando lui e la moglie hanno deciso di stabilirsi definitivamente a New York poichè incapaci di lavorare nell'Italia fascista.
Estremi cronologici
1891 -1966
Tempo della scrittura
1966
Tipologia testuale
Autobiografia
Tipologia secondaria
Epistolario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 3
Allegati
Consistenza
pp. 303
Collocazione
MP/89

43-45 anni perduti

Vittorio Ziliani

Le memorie di un tenente che, dopo il crollo del regime fascista, decide di rimanere nell'esercito italiano guidato da Badoglio. Dopo aver percorso tutto il Sud Italia, dalla Puglia alla Sicilia alla Calabria, tornato a casa, scrive per ricordare che anche questi soldati hanno contribuito alla liberazione nazionale.
Estremi cronologici
1943 -1945
Tempo della scrittura
1959
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 1
Consistenza
pp. 214
Collocazione
MG/90