Hai selezionato il Soggetto
Risultati ricerca: 76

Aldilà del mare (ho voluto guardare)

Patrizia Papili

La scuola negli anni che hanno preceduto il Sessantotto vista con gli occhi di un'adolescente che vive un forte legame affettivo, di sincera amicizia, con la sua insegnante di filosofia.
Estremi cronologici
1965 -1971
Tempo della scrittura
1965 -1971
Tipologia testuale
Diario
Tipologia secondaria
zibaldone
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 3
Consistenza
pp. 119
Collocazione
DP/88

Cronache scolastiche ovvero la vipera nel cassetto

Giovanni Roba

Il racconto di un maestro elementare che, nei suoi trentatrè anni di carriera, vede alternarsi sui banchi di scuola tanti giovani studenti con i quali cerca di costruire un rapporto di amicizia, sperimentando una didattica alternativa.
Estremi cronologici
1938 -1971
Tempo della scrittura
1938 -1988
Tipologia testuale
Memoria
Tipologia secondaria
Diario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 3
Consistenza
pp. 69
Collocazione
MP/89

La scuola del non essere

Lidia Mariotti

Una serie di appunti di lavoro si alternano a lunghe riflessioni sul pianeta scuola. L'inadeguatezza dei programmi, l'insufficienza di materiale didattico, il disenteresse del corpo docente sono solo alcune delle critiche che un'insegnante muove alla scuola dove, a suo avviso, non si pratica una didattica finalizzata a inserire gli allievi nella società.
Estremi cronologici
1978 -1981
Tempo della scrittura
1978 -1981
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Originale autografo: 1
Dattiloscritto: 1
Consistenza
pp. 94
Collocazione
DP/89

Diario di tirocinio

Anna Maria Salvini

Centocinquanta lezioni di una giovane maestra, che con il tirocinio si appresta ad antrare nell'universo della scuola materna: il gioco, il lavoro manuale e il canto, usati come sistema d'apprendimento per stimolare il bambino e guidarlo verso la crescita e la conoscenza.
Estremi cronologici
1969 -1970
Tempo della scrittura
1969 -1970
Tipologia testuale
Diario
Tipologia secondaria
Esercitazione scolastica
Natura del testo in sede
Originale autografo: 1
Consistenza
pp. 150
Collocazione
DP/90

Diario per Chiara

Maria Mazza

Lo straordinario rapporto d'amore fra un'insegnante di sostegno e una bambina con problemi di inserimento che, attraverso lo scambio di piccoli gesti e confidenze, instaurano un'amicizia speciale molto al di là del semplice vivere scolastico.
Estremi cronologici
1988 -1989
Tempo della scrittura
1989
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 83
Collocazione
MP/90

Caro Giovanni

Susi Magda Zellari

In un periodo di crisi matrimoniale, mentre il figlio frequenta il primo anno di liceo, un'impiegata si innamora dell'insegnante di latino del ragazzo, senza che lui la contraccambi. Nella memoria che nasce da un periodo di tormento e insicurezze, emergono ricordi dell'infanzia e dell'adolescenza, segnate dall'improvvisa perdita di entrambi i genitori.
Estremi cronologici
1938 -1991
Tempo della scrittura
1991 -1992
Tipologia testuale
Memoria
Tipologia secondaria
Autobiografia
Natura del testo in sede
Fotocopia originale: 2
Originale autografo: 1
Consistenza
pp. 143
Collocazione
MP/02

Penna, inchiostro e calamaio

Maria Coppelli

Una vita dedicata all'insegnamento, nei ricordi di una maestra che, ottenuto il ruolo dopo molto precariato, assiste al formarsi di una scuola nuova: dall'educazione di regime a una maggiore libertà didattica, che le permette di organizzare recite e di insegnare canto, coltivando due passioni personali.
Estremi cronologici
1937 -1970
Tempo della scrittura
2000 -2001
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 3
Consistenza
pp. 70
Collocazione
MP/03

La scuola nuda

Rossella Carbotta

Oltre trent'anni di scuola come insegnante prima, come preside poi: gli alunni, i colleghi, gli entusiasmi, i drammi, talvolta. Sullo sfondo il marito, la figlia e la società italiana dagli anni Sessanta in poi.
Estremi cronologici
Inzio: 1960
Fine presunta: 1990-1999
Tempo della scrittura
1972 -1999
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 174
Collocazione
MP/03

Il mondo di Giuseppina

Giuseppina Ceccarini

Una volta emigrata in Francia, ricorda gli anni dell'infanzia in Umbria, con le belle tradizioni contadine nel contesto mezzadrile e l'impegno tutto suo della scuola. Anche per lei la guerra sarà un doloroso spartiacque.
Estremi cronologici
1930 -1954
Tempo della scrittura
1980 -1982
Tipologia testuale
Memoria
Tipologia secondaria
Autobiografia
Natura del testo in sede
Fotocopia originale: 2
Consistenza
pp. 927
Collocazione
MP/03

La scuola che stress

Marta Vischi

Le giornate a scuola scandite dal lavoro di classe, dalla mensa e dalle attività collettive, nella memoria di un'alunna delle elementari: anni in cui ha stretto nuove amicizie e in cui anche i momenti più allegri sono serviti per crescere.
Estremi cronologici
1998 -2003
Tempo della scrittura
2002 -2003
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Fotocopia originale: 1
Consistenza
pp. 176
Collocazione
MP/Adn2